Tennis

Trani Cup, concluso il primo turno di partite

Fuori tre teste di serie e due qualificati; avanti Volandri, Berlocq,Greul, Koellerer, Rochus

Si è chiuso ieri il primo turno del tabellone di singolare della decima edizione della Trani Cup. Sono uscite altre tre teste di serie; Sebastian Decuod, testa di serie numero 5 del torneo, è stato battuto a sorpresa da Matwe Middelkoop in due set, mentre lo spagnolo Pere Riba (7), dal quale ci si aspettava un grande spettacolo, è stato sconfitto dall'italiano Alberto Brizzi che soddisfatto ha detto: "Ho giocato molto bene oggi, sono contento. Ho cercato di giocare in modo tale che il mio avversario si infastidisse, variando il suo gioco da fondocampo e ci sono riuscito".
Battuto anche Flavio Cipolla, wild card e testa di serie numero 4 del torneo, nonché vincitore della Trani Cup 2007, dallo spagnolo Marc Lopez al terzo set. "Giocavo contro un avversario ostico – ha detto – io poi avevo un problema al polso e questa per me è stata una partita di rodaggio. Il primo set è andato male, nel secondo è andata meglio, poi però il terzo è andato storto già dai primi games". Fuori anche due qualificati, Matteo Trevisan che, sempre a causa di problemi al braccio destro, ha abbondonato il match contro la wild card Daniele Bracciali e Stefano Ianni che è stato battuto da Enrico Burzi. Per quanto riguarda le altre partite, Simone Vagnozzi ha avuto la meglio sul croato Antonio Veic e, subito dopo la partita ha detto: "Ho giocato molto bene al primo set, mentre nel secondo ha giocato molto meglio lui. Poi, nel terzo set, sono andati bene i primi due game, il mio avversario si è innervosito e ha cominciato a sbagliare".
Filip Prpic (SWE), poi, ha battuto Koning col punteggio di 7-6 (6)/6-0. Daniel Koellerer (AUT) ha vinto su Petru Alexandro Luncanu (ROU) in due soli set. Non delude la wild card Carlos Berlocq (ARG) che ha battuto il finalista della Trani Cup del 2006 Andreas Vinciguerra col punteggio di 6-1/7-6(9)/6-1. Anche la testa di serie numero due, il tedesco Simon Greul, ha rispettato il pronostico vincendo su Giancarlo Petrazzuolo e Filippo Volandri, come da previsioni, ha vinto sul tedesco Alexander Flock in due set.
Infine, facile è stata l'affermazione della testa di serie numero uno, il belga Christophe Rochus che si è imposto, col punteggio di 6-4/6-1, all'italiano Francesco Aldi, proveniente dalle qualificazioni. Per quanto riguarda le due partite di doppio che si sono giocate oggi, la coppia Luis Horna – Filip Prpic ha abbandonato l'incontro contro i fratelli Ratiwatana (THA)a causa di un problema fisico di Horna, mentre la partita di Koellerer-Levinsky contro Alessio Di Mauro-Tomas Tenconi si è conlusa col la vittoria dei primi col punteggio di 6-2/4-6/10-8.
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.