Jumping in the square
Jumping in the square
Running e Atletica

Trani si prepara alla quinta edizione del "Jumping in the square"

La manifestazione sportiva vede in campo le eccellenze dell'atletica

Parte la fase organizzativa di uno degli eventi sportivi estivi più attesi in città: "Il Salto con l'Asta in Piazza – Jumping in the Square", giunto alla quinta edizione.

Nato nel 2010, con cadenza biennale, il Jumping ha espresso negli anni una qualità indiscussa e sempre in ascesa e di alto spessore internazionale, con atleti ed atlete che hanno scelto la splendida location di Trani, esibendosi in esaltanti prestazioni atletiche nella disciplina tra le più spettacolari dell'Atletica Leggera: il Salto con l'Asta.
Boccaforno e Bove
Nella sorprendente prima edizione, 2010, da ricordare il 5,50 del Campione Italiano pro-tempore Matteo Rubiani in un testa a testa con l'olimpionico croato Jure Rovan ed il tedesco Thorsten Mueller.

Nel 2012 il Carabiniere Giorgio Piantella (pluri campione italiano) supera il precedente record della piazza con un brillante mt. 5,51, lasciando tutti…con il naso all'insù!

Nella quarta edizione, 2014, oltre alla presenza della Campionessa Italiana Roberta Bruni e dello stage estivo con la cubana e Campionessa del Mondo Yarisley Silva Rodriguez, ricordiamo l'esordio di un'astista tranese, Joseph Boccaforno, che supera l'asticella a mt. 4,30 davanti ad una piazza gremita di gente ed amici esultanti per la straordinaria prestazione.

Quarta edizione, 2016, ed i tranesi diventano due, Joseph e Francesco Bove che, dimostrando qualità tecnica, raggiungono rispettivamente mt. 4,40 e mt. 4,10 assicurandosi il visto ai Campionati Italiani Juniores. La super notizia dell'ultimo evento è la presenza di ben tre Olimpioniche: l'italiana Sonia Malavisi, la bielorussa Iryna Zhuk e l'ucraina Maryna Kylypko con quest'ultima che incide il nome di Trani negli annali del salto con l'asta mondiale, battendo il record nazionale Ucraino con mt. 4,65!

Quindi si riparte da qui, sperando che il Team possa riportare questo evento in città e magari con un livello sempre più alto e la sorpresa di un super-vip dell'Atletica mondiale!

Ancora una volta non sarà facile, ma si spera in un epilogo positivo, avendo come obiettivo quello di avvicinare i ragazzi e ragazze tranesi a questa fantastica disciplina.
  • Sport
Altri contenuti a tema
1 A Trani il workshop per diventare mentore sportivo: sei i paesi partecipanti A Trani il workshop per diventare mentore sportivo: sei i paesi partecipanti L'iniziativa finanziata dall'Europa si svolgerà il 15 e il 16 gennaio
Fitness per le vie della città, a Trani ritorna lo "Street Workout" Fitness per le vie della città, a Trani ritorna lo "Street Workout" Giunto alla quarta edizione, si svolgerà domenica 16 dicembre
 F.lli Lotti New JT - Fortitudo: sale la febbre da derby  F.lli Lotti New JT - Fortitudo: sale la febbre da derby Le squadre puntano ai play off promozione divise solo da due punti in classifica
Taekwondo, Giuseppe Di Leo sul podio dell'Open Albanese cinture nere Taekwondo, Giuseppe Di Leo sul podio dell'Open Albanese cinture nere Ottimi risultati del Dellino Team: 1 oro, 2 argenti e 1 bronzo
Mask Trani, Bottaro e Mennea consegnano attestati di merito agli atleti vincitori a Massa Carrara Mask Trani, Bottaro e Mennea consegnano attestati di merito agli atleti vincitori a Massa Carrara Ben dieci i titoli portati a casa dal campionato mondiale di Wkta
Adriatica Volley Trani in trasferta contro Mesagne Volley Adriatica Volley Trani in trasferta contro Mesagne Volley Le ragazze sfideranno l’ultima squadra in classifica. Mister Mazzola: «Non sottovalutare la prossima gara»
Adriatica Volley Trani, conquistata la terza vittoria consecutiva: 3-1 all’Erredi Assicurazioni Taranto Adriatica Volley Trani, conquistata la terza vittoria consecutiva: 3-1 all’Erredi Assicurazioni Taranto Le tranesi consolidano il secondo posto conquistando ulteriori tre punti
Lo sport per tutti: in biblioteca la presentazione del programma regionale per 3 milioni di euro Lo sport per tutti: in biblioteca la presentazione del programma regionale per 3 milioni di euro All'incontro anche Carlo Avantario e Filippo Caracciolo
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.