Vela
Vela
Vela

Vela, Corrado Capece Minutolo domina nella classe Platu

Titolo mondiale e nazionale. Ancora buoni risultati per Valerio Galati

Corrado Capece Minutolo fa incetta di successi nella classe Platu di vela. L'atleta della Lega navale di Trani ha vinto sia il campionato nazionale che mondiale. Il primo successo è arrivato in Austria che ha ospitato, nel lago Gmunden, il mondiale Platu 25. Capece Minutolo si è imposto sulla barca timonata dal brindisino Sandro Montefusco. Al settimo posto della classifica si è insediato un altro tranese, il talentuoso Valerio Galati, 18 anni il prossimo settembre.

La sfida in famiglia si è rinnovata a Senigaglia per il campionato nazionale. Capece Minutolo è arrivato al primo posto con la barca dell'armatore Francesco Lanera (Euz II Monella vagabonda). Galati invece si è classificato terzo dimostrando di poter reggere il confronto anche contro avversari di grande esperienza e contro i migliori equipaggi italiani. Il giovanissimo velista della Lega navale in questi giorni è a Trieste per disputare, sempre in equipaggio, una gara di classe Comet valida per il titolo italiano di altura.
La Lega navale intanto si prepara per la prima edizione del trofeo di pesca sportiva intitolato a San Nicola Pellegrino. Le iscrizioni sono state prorogate a sabato, mentre la gara si disputerà domenica nelle acque antistanti il porto di Trani con inizio alle ore 11. Sono ammessi al torneo solo i pescasportivi con 2 persone di equipaggio. Il pescato rimarrà agli organizzatori che lo devolveranno in beneficenza. Nelle acque tranesi sarà caccia al pesce azzurro ed in particolare al pesce spada (dovranno essere almeno di 140 centimetri o 10 chili) ed alle anguille imperiali (120 centimetri o 4 chili).
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.