Rifiuti da Barletta
Rifiuti da Barletta

Rifiuti, da Barletta a Trani per non rispettare la differenziata

Ancora una volta in città l'immondizia dei "vicini di casa"

La raccolta differenziata continua ad essere un cruccio per moltissimi cittadini. C'è chi, ligio al senso del dovere e nel rispetto del proprio ambiente, segue tutte le regole senza se e senza ma. C'è chi, invece, non ne vuole proprio sapere di perder tempo a catalogare ogni singolo rifiuto e chi, ancora, non rispetta i nuovi orari di smaltimento. Ancora una volta, però, a conquistare un posto in cima alla lista dei furbi ci sono i vicini di casa di Barletta.

Stanchi di rispettare le regole della raccolta differenziata porta a porta previste nella propria città, alcuni incivili hanno deciso di gettare le loro buste a Trani. Una sorpresa per i residenti di via Superga che ieri hanno trovato questi regali speciali. I sacchetti riportano la dicitura "Comune di Barletta" e, come se non bastasse, sono stati gettati per strada e non nei cassonetti. Continua dunque il fenomeno della migrazione dei rifiuti, già denunciato in passato.
Migrazione rifiuti, da Barletta a Trani per non rispettare la differenziataMigrazione rifiuti, da Barletta a Trani per non rispettare la differenziata
  • Rifiuti
  • Raccolta differenziata
Altri contenuti a tema
3 Raccolta differenziata, accolte le richieste degli esercenti per migliorare il servizio Raccolta differenziata, accolte le richieste degli esercenti per migliorare il servizio Nei giorni scorsi il tavolo tecnico tra Amministrazione, associazioni di categoria e Amiu
Porta a porta, rimossi i cassonetti stradali in diverse vie di Trani Porta a porta, rimossi i cassonetti stradali in diverse vie di Trani Si tratta di aree che rientrano nella zona interessata dalla partenza del nuovo sistema di raccolta
Stop all'autonomia differenziata Stop all'autonomia differenziata Lettera in redazione della consigliera Barresi (Italia in Comune)
Raccolta differenziata per utenze non domestiche, l'avvio tra dubbi e interrogativi Raccolta differenziata per utenze non domestiche, l'avvio tra dubbi e interrogativi Le associazioni di categoria richiedono un incontro tecnico con sindaco e Amiu
Raccolta differenziata, da lunedì al via il "porta a porta" per le utenze non domestiche food Raccolta differenziata, da lunedì al via il "porta a porta" per le utenze non domestiche food Conclusa la consegna di attrezzature e del materiale informativo
Mega impianto di percolato, Ferrante contro Grandaliano: «Lo facesse a casa sua» Mega impianto di percolato, Ferrante contro Grandaliano: «Lo facesse a casa sua» Il presidente del Consiglio comunale: «Chi di dovere lo sollevasse dal suo incarico»
1 Raccolta differenziata, Trani Sociale si fa portavoce dei disagi dei commercianti Raccolta differenziata, Trani Sociale si fa portavoce dei disagi dei commercianti «Alla presentazione in Comune scarsa presenza dei veri interessati e tanti personaggi inutili»
Differenziata, ai prossimi incontri le associazioni di categoria chiedono la presenza di Asl, Polizia e Nas Differenziata, ai prossimi incontri le associazioni di categoria chiedono la presenza di Asl, Polizia e Nas La richiesta dopo la scoperta di discrasie tra il progetto e gli obblighi di legge di carattere igienico sanitario
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.