Eventi e cultura

"Ambiente, sud e letteratura" premiata la libreria Miranfù di Trani

Un prestigioso riconoscimento alla caparbietà ed alla professionalità

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
La libreria "Miranfù" ha vinto il Premio nazionale "Ambiente Sud e Letteratura" per la sua attività nella promozione culturale e sociale del mezzogiorno. La premiazione si è svolta il giorno 12 dicembre alla libreria Laterza di Bari.

L'iniziativa vuole essere un riconoscimento speciale, non solo ai libri e agli autori, ma anche all'intera filiera che opera intorno ad un libro, focalizzando l'attenzione sull'ambiente e le tematiche ad esso connesse. La Puglia ha ritirato un altro premio: quello come miglior casa editrice, assegnato alle Edizioni Dedalo. Stefano Caserini, docente universitario del Politecnico di Milano, vince per il libro "A qualcuno piace caldo" (Ed. Ambiente), per aver proposto il dibattito sulla questione climatica con rigore scientifico ed equidistanza, smascherando le bugie del negazionismo climatico. Per la sezione "Biblioteche" il riconoscimento è andato alla Biblioteca Comunale "Armando Lucifero" di Crotone.

I premi sono stati assegnati da una giuria selezionatrice composta da Maria Laterza (Casa Editrice Laterza – Bari); Vittorio Cogliati Dezza (Presidente Nazionale Legambiente; Marco Fratoddi (Direttore della rivista ambientalista ‘La Nuova Ecologia'; Francesco Tarantini, Presidente Legambiente Puglia; Franco Salcuni, responsabile FestambienteSud; Antonio Turi, scrittore e sceneggiatore, Tito Vezio Viola, docente Università Roma tre e direttore biblioteca di Ortona.

Per Enzo Covelli ed Elisa Mantoni, responsabili della libreria Miranfù, si tratta di un prestigioso riconoscimento alla caparbietà ed alla professionalità mostrate nelle numerose iniziative volte a promuovere i libri, il piacere di leggere e concetti quali il riuso e il non spreco. Un premio che corona una sfida e che sarà senz'altro uno stimolo a proseguire nella strada intrapresa.
  • Libreria Miranfù
Altri contenuti a tema
Benvenuti a Trani, nasce la prima guida turistica dedicata ai più piccoli Benvenuti a Trani, nasce la prima guida turistica dedicata ai più piccoli Venerdì 17 la presentazione in Villa comunale con gli autori Enzo Covelli ed Elisa Mantoni
Alla libreria Miranfù un corso di animazione alla lettura Alla libreria Miranfù un corso di animazione alla lettura Rivolto ad insegnanti, educatori e appassionati
A Trani continua con successo la rassegna "Raccontando sotto le stelle" A Trani continua con successo la rassegna "Raccontando sotto le stelle" Spettacoli per famiglie e ragazzi. Il prossimo in scena oggi
Trani: "Lilliput", il luogo d'incontro e di scoperte per genitori e bambini dai 14 ai 36 mesi Trani: "Lilliput", il luogo d'incontro e di scoperte per genitori e bambini dai 14 ai 36 mesi Numeri importanti per l'iniziativa della Libreria Miranfù con 30 incontri e centinaia di libri letti
1 Libreria Miranfù, dopo il "Premio Andersen" ora anche la civica benemerenza Libreria Miranfù, dopo il "Premio Andersen" ora anche la civica benemerenza Il sindaco: «Un riconoscimento che onora e inorgoglisce tutti»
4 Premio Andersen, Miranfù è tra i vincitori della 37esima edizione Premio Andersen, Miranfù è tra i vincitori della 37esima edizione La realtà tranese sul podio come libreria per ragazzi dell'anno
"Questa non è un ingegnere": primo appuntamento delle Domeniche d'autore "Questa non è un ingegnere": primo appuntamento delle Domeniche d'autore Al Polo Museale si parla di educazione alla parità tra i sessi
1 Raccontando sotto le stelle, si parte venerdì con "Eroine all'opera" Raccontando sotto le stelle, si parte venerdì con "Eroine all'opera" Tutto pronto per la X edizione a cura di Libreria Miranfù e Marluna Teatro
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.