Amet
Amet
Politica

Amet, l'azienda chiude con un un passivo di circa 1 milione. Bottaro: «Gravi e perduranti inadempienze»

Il sindaco: «Situazione non più tollerabile e richiede azioni forti ed incisive oltre che immediate»

Oggi non è affatto una bella giornata e non ci sono cose belle da raccontare. Abbiamo approvato il bilancio di Amet che chiude l'esercizio con un passivo di circa 1 milione di euro. Volete sapere perché? Abbiamo appena scoperto delle gravi e perduranti inadempienze.

La prima, a seguito di accertamento presuntivo, estesa al quadriennio 2014/2017, nei confronti della Cassa per i servizi energetici e ambientali (CSEA) dalla quale deriva una esposizione dell'azienda per interessi passivi stimata in 1.100.000 euro.

La seconda, riferita al periodo 2013/2017 per omessa presentazione delle dichiarazioni del cosiddetto "Bilancio energetico", da cui scaturisce un conguaglio verso l'Acquirente unico per oltre 1 milione e mezzo di euro.

Non servono molte parole per evidenziare la gravità di questa situazione che palesa negligenza nell'adempimento dei compiti e doveri di ufficio.

Questa situazione non è più tollerabile e richiede azioni forti ed incisive oltre che immediate. Ed è quello che ho chiesto, nero su bianco, all'attuale management di Amet che già da tempo sta lavorando energicamente per risolvere le numerose criticità gestionali dell'azienda.

Tutte queste evidenti responsabilità, emerse da poco, vanno perseguite ad ogni livello ed in ogni sede, compresa quella disciplinare e contabile.

Non è giusto che la città paghi per colpa delle leggerezze di qualcuno.

- Amedeo Bottaro, sindaco di Trani
  • Amet
Altri contenuti a tema
Amet, i sindacati proclamano lo stato di agitazione dei lavoratori e puntano il dito contro il Comune di Trani Amet, i sindacati proclamano lo stato di agitazione dei lavoratori e puntano il dito contro il Comune di Trani «Anche l'Ente contribuisce ad affossare l’azienda in quanto non paga i servizi erogati dalla società»
Amet, Fratelli d'Italia: «Chi ha sbagliato ne paghi le conseguenze» Amet, Fratelli d'Italia: «Chi ha sbagliato ne paghi le conseguenze» Il direttivo commenta il bilancio in passivo della società evidenziando errori e responsabilità politiche
Mariangela Caputo, Chiara Civello, Amet e lungomare: le pagelle Mariangela Caputo, Chiara Civello, Amet e lungomare: le pagelle Tutti i voti della settimana di Giovanni Ronco
Amet chiude il bilancio in passivo, Italia in Comune, Fronte Democratico e Trani Decide puntano il dito contro il sindaco Amet chiude il bilancio in passivo, Italia in Comune, Fronte Democratico e Trani Decide puntano il dito contro il sindaco «È l'artefice di questo disastro e finalmente si è autodenunciato»
1 A Trani arrivano i parcometri, pubblicato il bando sul sito dell'Amet A Trani arrivano i parcometri, pubblicato il bando sul sito dell'Amet Scongiurata l'ipotesi dell'esternalizzazione del servizio
La notte bianca degli incarichi legali in Amet. E sul Sistema Trani vi dico che... La notte bianca degli incarichi legali in Amet. E sul Sistema Trani vi dico che... Mazza e panella di Giovanni Ronco
1 Amet, l'avvocato Francesco De Marinis è il nuovo presidente Amet, l'avvocato Francesco De Marinis è il nuovo presidente Annunciato il Consiglio di amministrazione. Ecco gli altri nomi
Amet impazza (ancora) il totonomi per la presidenza Amet impazza (ancora) il totonomi per la presidenza E intanto per Stp si profila la tempesta perfetta
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.