Auto distrutta
Auto distrutta
Cronaca

Auto dei turisti a ruba nel centro storico

Rotti i vetri al mezzo in sosta sul porto. In aumento anche i furti

Questa volta i ladri non sono riusciti a portarsi via nulla. Ma Trani, negli ultimi tempi, non è una città per turisti. Sono diventati ormai una (brutta) abitudine gli episodi che vedono coinvolte le auto dei turisti, in particolare di quelli stranieri. Si va dai furti di bagagli o altre cose depositate nelle auto alla sparizione dell'auto stessa. A lamentarsi sono i gestori di alberghi, b&b e ristoratori, i cui clienti finiscono vittima delle attenzioni dei ladri. Un'escalation paurosa, che questa mattina ha avuto come protagonisti i clienti di un b&b che avevano lasciato di notte l'auto nel parcheggio in zona "terra rossa". I malcapitati hanno trovato il vetro posteriore dell'auto a noleggio completamente rotto, così come si vede nella foto. Non è stato rubato nulla solo perché all'interno del veicolo non c'era nulla.

Ma per i turisti è stata una giornata rovinata. Anziché partire alla volta di altre località turistiche pugliesi hanno dovuto recarsi dai carabinieri per sporgere denuncia. Chissà se mai torneranno a fare visita a Trani.

Tra le vittime "illustri" dei ladri è finito, a fine settembre, persino il conduttore televisivo Osvaldo Bevilacqua, in città per girare una puntata di Sereno Variabile. I ladri portarono via da un'auto della produzione lo zaino del giornalista, per poi farne recapitare il contenuto alla Questura di Bari qualche tempo dopo, forse per via del clamore mediatico suscitato dalla questione.
  • Inciviltà
Altri contenuti a tema
2 La nuova moda degli incivili buzzurri: mascherine per terra La nuova moda degli incivili buzzurri: mascherine per terra La mancanza di senso civico ai tempi del Coronavirus
2 Tra Porto e molo S. Antuono, storie di cronica inciviltà tranese Tra Porto e molo S. Antuono, storie di cronica inciviltà tranese Lattine, buste di patatine sepolte tra gli scogli e cicche di sigarette: un campionario d'insulti alla città
2 Largo Goldoni si trasforma in orinatoio a cielo aperto Largo Goldoni si trasforma in orinatoio a cielo aperto La denuncia pubblica di Daniele Santoro sui social
1 Inciviltà in piazza Tomaselli: fioriere distrutte e sacchi d'immondizia sul sagrato della chiesa Inciviltà in piazza Tomaselli: fioriere distrutte e sacchi d'immondizia sul sagrato della chiesa A dicembre l'area era diventata zona pedonale
4 Bicchieri e bottiglie vuote: notte brava fuori al liceo De Sanctis Bicchieri e bottiglie vuote: notte brava fuori al liceo De Sanctis Tra i gradini delle scale i simboli dell'inciviltà
Rifiuti, l’inciviltà della domenica Rifiuti, l’inciviltà della domenica Il problema è legato alle cattive abitudini dei tranesi
Dai frigoriferi ai vestiti: ecco l'inciviltà nelle campagne Dai frigoriferi ai vestiti: ecco l'inciviltà nelle campagne A ridosso del centro o delle strade provinciali, discariche improvvisate ovunque
Civiltà educazione e rispetto... chi li ha visti? Civiltà educazione e rispetto... chi li ha visti? Rifiuti e ancora rifiuti dietro l'Hotel Trani
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.