Largo Goldoni
Largo Goldoni
Vita di città

Largo Goldoni si trasforma in orinatoio a cielo aperto

La denuncia pubblica di Daniele Santoro sui social

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Questa volta la protagonista della vicenda è Largo Goldoni, proprio dove quasi un anno fa è stata inaugurata la nuova area giochi. Ciò che mostrano le fotografie sono degli individui intenti ad urinare sul muro adiacente all'area giochi. Il candidato consigliere Daniele Santoro tra rabbia ed indignazione denuncia sui social l'accaduto, chiedendo all'Amministrazione tutta e al primo Cittadino, di imporre sanzioni drastiche per chi oltraggia e offende la Città.
Largo Goldoni
  • Inciviltà
Altri contenuti a tema
2 Tra Porto e molo S. Antuono, storie di cronica inciviltà tranese Tra Porto e molo S. Antuono, storie di cronica inciviltà tranese Lattine, buste di patatine sepolte tra gli scogli e cicche di sigarette: un campionario d'insulti alla città
1 Inciviltà in piazza Tomaselli: fioriere distrutte e sacchi d'immondizia sul sagrato della chiesa Inciviltà in piazza Tomaselli: fioriere distrutte e sacchi d'immondizia sul sagrato della chiesa A dicembre l'area era diventata zona pedonale
4 Bicchieri e bottiglie vuote: notte brava fuori al liceo De Sanctis Bicchieri e bottiglie vuote: notte brava fuori al liceo De Sanctis Tra i gradini delle scale i simboli dell'inciviltà
Rifiuti, l’inciviltà della domenica Rifiuti, l’inciviltà della domenica Il problema è legato alle cattive abitudini dei tranesi
Dai frigoriferi ai vestiti: ecco l'inciviltà nelle campagne Dai frigoriferi ai vestiti: ecco l'inciviltà nelle campagne A ridosso del centro o delle strade provinciali, discariche improvvisate ovunque
Civiltà educazione e rispetto... chi li ha visti? Civiltà educazione e rispetto... chi li ha visti? Rifiuti e ancora rifiuti dietro l'Hotel Trani
Auto dei turisti a ruba nel centro storico Auto dei turisti a ruba nel centro storico Rotti i vetri al mezzo in sosta sul porto. In aumento anche i furti
Strettoia di Pozzo Piano: paletti mutilati e decapitati Strettoia di Pozzo Piano: paletti mutilati e decapitati Ancora una volta il vandalismo ha lasciato un segno...e le Forze dell'Ordine?
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.