Archivio di Stato
Archivio di Stato
Enti locali

Archivio di Stato a Trani, il Comitato: «La Provincia Bat si esprima definitivamente sulla base della normativa»

Secondo il Consiglio di Stato la città è per vocazione «polo giuridico, culturale e turistico»

«La giustizia amministrativa ha ribadito il principio della policentricità della sesta provincia pugliese e, soprattutto, ha confermato le vocazioni territoriali delle tre città capoluogo. Anche in secondo grado è stata rigettata la pretesa del Comune di Barletta e del Comitato di lotta Barletta Provincia che volevano che fosse Barletta, la sede legale della sesta provincia pugliese.

I tre poli (Andria sede legale, Barletta polo dell'ordine e sicurezza pubblica, Trani polo giuridico, culturale e turistico), secondo il Consiglio di Stato, «contrariamente a quanto assunto dal Comune di Barletta, si pongono in linea di continuità rispetto al principio generale di buon andamento della pubblica amministrazione, che riguarda non solo l'organizzazione, ma anche l'azione amministrativa e va letto unitamente ai principi di legalità e imparzialità".

Il Consiglio di Stato ha ribadito quanto già espresso in primo grado dal T.A.R. Puglia, sulla base di una valutazione connessa alla storia del territorio ed al contesto socio-politico riconoscendo la sfera di discrezionalità organizzativa dell'ente in virtù dello Statuto Provinciale.

E' una grande vittoria per il Comitato pro Archivio di Stato che sta lottando per evitare che la sede provinciale dell'Archivio di Stato venga istituita a Barletta e non a Trani, città capoluogo destinata a tal scopo in virtù della vocazione territoriale riconosciuta, proprio sulla base degli stessi principi richiamati dalla giustizia amministrativa.

L'auspicio è che la Provincia BAT, sulla base delle norme della legge istitutiva e dello Statuto, si esprima serenamente e definitivamente per la istituzione a Trani della sede dell'Archivio di Stato seguendo le vie istituzionali».
  • Provincia Bat
Altri contenuti a tema
Centrodestra Bat: "E' arrivato l’ordine di servizio per la messa in sicurezza della S.P. 2 Andria-Canosa di Puglia" Centrodestra Bat: "E' arrivato l’ordine di servizio per la messa in sicurezza della S.P. 2 Andria-Canosa di Puglia" La nota congiunta dei consigliere della Provincia
Deleghe ai consiglieri provinciali: a Federica Cuna la delega al Patrimonio e la riconferma delle precedenti Deleghe ai consiglieri provinciali: a Federica Cuna la delega al Patrimonio e la riconferma delle precedenti Alla giovane tranese le lstituzioni Scolastiche, Assistenza specialistica e rapporti con le istituzioni europee
Centrodestra Bat: "Sp Andria-Canosa, dovevamo arrivare a tanto prima di incontrare la Regione?" Centrodestra Bat: "Sp Andria-Canosa, dovevamo arrivare a tanto prima di incontrare la Regione?" Nota congiunta dei cinque consiglieri
Strade provinciali Bat, il centro destra chiede la convocazione di un Consiglio Provinciale urgente Strade provinciali Bat, il centro destra chiede la convocazione di un Consiglio Provinciale urgente "L’incidente mortale sulla S.P. 231 impone chiarezza"
Centrodestra Bat: "Opposizione seria e costruttiva per far rinascere la Provincia" Centrodestra Bat: "Opposizione seria e costruttiva per far rinascere la Provincia" Si è insediato il Consiglio Provinciale di Barletta-Andria-Trani.
Di Leo: "Ce la metterò tutta a tutelare gli interessi della città di Trani" Di Leo: "Ce la metterò tutta a tutelare gli interessi della città di Trani" Il commento del neo eletto consigliere provinciale
11 Giovanni Di Leo e Federica Cuna i due tranesi eletti al Consiglio Provinciale Giovanni Di Leo e Federica Cuna i due tranesi eletti al Consiglio Provinciale L'elenco di tutti i consiglieri della Provincia Barletta- Andria- Trani
Eletto il direttivo della sezione A.N.C.R.I. Bat: il Cav. Riccardo Di Pietro è il nuovo presidente Eletto il direttivo della sezione A.N.C.R.I. Bat: il Cav. Riccardo Di Pietro è il nuovo presidente L'assemblea si è svolta a Trinitapoli lo scorso 6 marzo
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.