Capirro
Capirro
Enti locali

Capirro, il Comune alla ricerca di un professionista per la verifica delle urbanizzazioni primarie

Indetta una procedura negoziata senza pubblicazione di bando fra 5 soggetti qualificati

Alla luce delle costanti criticità della sempre più popolosa località di Capirro, la Città di Trani intende effettuare una capillare verifica delle urbanizzazioni primarie di tutta l'area. Per far questo, è stata indetta una procedura negoziata senza pubblicazione di bando fra 5 soggetti qualificati, individuati mediante il portale AcquistinretePA – MEPA, nell'ambito dell'Elenco dei Professionisti di fiducia del Comune di Trani.

Le attività professionali richieste consistono nelle seguenti attività: perimetrazione dell'area oggetto di studio in località Capirro coerente con le previsioni di PRG; elaborazione delle planimetrie in scala 1:1000 con rappresentazione dello stato dei luoghi con riferimento alle viabilità ed alle aree annesse cedute al Comune ed alle reti di distribuzione gas, acqua, fogna bianca e nera, energia elettrica, pubblica illuminazione, reti telematiche; individuazione dei lotti edificati o in procinto di edificazione, acquisizione dall'ufficio urbanistico delle pratiche edilizie; verifica della rispondenza delle aree cedute o promesse in cessione con il reale stato dei luoghi; acquisizione degli atti di cessione dalle pratiche edilizie, dai privati o dalla conservatoria dei registri immobiliari, a cura del tecnico e con spese a carico del quadro economico; supporto al RUP per le interlocuzioni con i privati; elaborazione delle previsioni di viabilità coerenti con il PUG con individuazione delle aree per gli allargamenti stradali e loro natura (acquisita, da acquisire, da formalizzare, cessione o altro); elaborazione dei tracciati delle reti tecnologiche; quantificazione di massima dei costi per la realizzazione delle previsioni di viabilità, fogna bianca e nera, rete idrica, rete e impianti di pubblica illuminazione; quant'altro si dovesse rendere necessario a seguito delle verifiche eseguite.

L'attività dovrà svolgersi in forma organica e coordinata rispetto alle informazioni desunte dall'area Lavori Pubblici e dall'area Urbanistica, in stretto rapporto con il RUP e con i dirigenti di area. Le attività dovranno avere termine entro 120 giorni naturali e consecutivi dalla data di affidamento dell'incarico.

"Questa Amministrazione – spiega il vice sindaco ed assessore ai lavori pubblici, Fabrizio Ferrante – intende affrontare il problema di petto. Molte zone sono sprovviste di urbanizzazioni essenziali e attraverso la redazione di un rilievo tecnico e di un progetto potremo dar seguito alle opere essenziali. E' un impegno che abbiamo preso con la città e con i residenti e oggi poniamo le basi per mantenerlo".
  • Comune di Trani
Altri contenuti a tema
Prenotazione passaporti al Comune di Trani, info e orari Prenotazione passaporti al Comune di Trani, info e orari Unica giornata utile il giovedì
Indagine sul reddito Istat, coinvolte 46 famiglie di Trani Indagine sul reddito Istat, coinvolte 46 famiglie di Trani Saranno informate dell'indagine dal presidente dell'Istat
1 Spiagge pulite e sentinelle ambientali, avviati progetti utili alla collettività Spiagge pulite e sentinelle ambientali, avviati progetti utili alla collettività Coinvolti sei beneficiari di reddito di cittadinanza
Ex conservatorio San Lorenzo pronto a trasformarsi in un luogo di servizi per la comunità e turisti Ex conservatorio San Lorenzo pronto a trasformarsi in un luogo di servizi per la comunità e turisti Presentato oggi il progetto denominato "Porta Nova" finanziato per 750mila euro
Primo giorno di lavoro per 7 nuove unità al Comune di Trani Primo giorno di lavoro per 7 nuove unità al Comune di Trani Domani prenderanno servizio gli idonei nelle graduatorie "Specialista amministrativo" e "Istruttore contabile"
Omaggi floreali per cerimonie istituzionali, pubblicata indagine di mercato Omaggi floreali per cerimonie istituzionali, pubblicata indagine di mercato I soggetti interessati dovranno far pervenire il proprio preventivo entro il 19 aprile
Time to swim, al via il progetto di acqua motricità per bambini autistici Time to swim, al via il progetto di acqua motricità per bambini autistici Dal 9 aprile al 29 maggio per un totale di dieci lezioni a partecipante
Nomine commissione toponomastica, il Comune: «Semplicemente applicato il regolamento» Nomine commissione toponomastica, il Comune: «Semplicemente applicato il regolamento» La risposta alle critiche sollevate da Raimondo Lima
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.