Mimmo Cognetti
Mimmo Cognetti
Cronaca

"Caso 5^Commissione", la posizione di Mimmo Cognetti

«Non esiterò da rassegnare le dimissioni da qualsiasi incarico elettivo nei casi previsti»

Domenico Cognetti, ex consigliere comunale e indagato dalla Procura della Repubblica di Trani sulle cosiddette sedute fantasma della quinta commissione consiliare dell'ultima amministrazione comunale risponde così dopo aver appreso il suo coinvolgimento nella vicenda giudiziaria. «Ho appreso con sorpresa di essere stato coinvolto in una vicenda giudiziaria che avrebbe dovuto riguardare esclusivamente qualcun altro. Posso solo dire di aver sempre svolto con correttezza e onestà il mio mandato di consigliere comunale; in particolare voglio precisare che, contrariamente a quanto anticipato da qualche articolo di stampa, le eventuali irregolarità addebitabili a terzi e al vaglio della Magistratura non hanno procurato alcun danno alla collettività né alcun vantaggio economico o altra utilità in relazione alla mia persona.

Mi auguro che le vicende che mi riguardano possano essere chiarite nel più breve tempo possibile e in ogni caso preciso, al fine di prevenire qualsiasi speculazione politica, che mi atterrò scrupolosamente al codice etico dei candidati, degli eletti e degli amministratori adottato dalla coalizione di centrosinistra, non esiterò da rassegnare le dimissioni da qualsiasi incarico elettivo nei casi previsti».
  • Domenico Cognetti
Altri contenuti a tema
Le sedute fantasma Le sedute fantasma Solo incontri finalizzati "all'evocazione di gettoni di presenza"?
5^ Commissione, chiuse le indagini: in sei nei guai 5^ Commissione, chiuse le indagini: in sei nei guai Maiullari, Cognetti, Damascelli, De Noia, Ferri più un medico tranese
Inchiesta sulla 5^ commissione, ascoltati i consiglieri comunali Inchiesta sulla 5^ commissione, ascoltati i consiglieri comunali L'indagine mirerà ad accertare la posizione di tutti i componenti
Dimissioni: arrivano quelle di Tommaso Laurora Dimissioni: arrivano quelle di Tommaso Laurora Insieme a lui Cognetti. Probabilmente nulle quelle del sindaco Riserbato
Dimissioni, il Pd chiarisce le motivazioni della spaccatura Dimissioni, il Pd chiarisce le motivazioni della spaccatura Ferrante, Laurora e Cognetti: «Senza le 17 firme non hanno alcun senso»
La protesta di Cognetti su "quel che resta" dell'ospedale La protesta di Cognetti su "quel che resta" dell'ospedale Il consigliere chiede la convocazione di un Consiglio comunale monotematico
Spina gode ma le spine stanno a Trani Spina gode ma le spine stanno a Trani Timbri di Pucci, Control perso, Biancaneve e spettacolo Ferri
Numero legale in Consiglio: Cognetti replica a Santorsola Numero legale in Consiglio: Cognetti replica a Santorsola «La maggioranza aveva i numeri per votarsi i provvedimenti»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.