Giacomo Marinaro
Giacomo Marinaro
Politica

"Consiglieri novelli", Marinaro (Pd): «Impossibile questa burocrazia»

Tanto il lavoro da svolgere, dal fitto casa al piano delle coste

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Sono tanti i volti nuovi in consiglio comunale, alla prima esperienza nella macchina amministrativa. Dopo aver intervistato tutte le consigliere, è ora il turno di concentrarsi sui consiglieri alla prima legislatura, come, ad esempio, Giacomo Marinaro, eletto tra le fila del Partito Democratico. «Dopo tanti anni nella politica attiva indiretta, come facente parte di gruppi giovanili, e una vita a catturare esperienza da mio padre, so come interfacciarmi a burocrazia e macchina amministrativa. Vivere la lentezza delle pratiche negli uffici comunali è inaccettabile».

Tra i ritardi balzati all'onore delle cronache in questi giorni c'è il fitto casa. «Sono intervenuto in maniera schietta e onesta per fare chiarezza su opere da realizzare e relative tempistiche. Bisogna essere in grado di comunicare con i cittadini. Per ciò che concerne le quote per l'emergenza abitativa, le pratiche sono state bloccate in primis dal governo centrale, che le ha sbloccate appena una settimana fa».

«Trani - continua Giacomo Marinaro - ha delle carenze strutturali che stanno minando la credibilità della nostra città: dal piano dei parcheggi, problema quotidiano, al piano del commercio, fino a quello delle coste. Quest'ultimo è fondamentale per lo sviluppo della città, è dalla costa che deve riprendere a muoversi l'economia. Come primo impegno, sto invece garantendo supporto a tutte quelle piccole e medie attività di ristorazione, american bar e non solo che si sono impegnate per mantenere alto il nostro nome, ma anche e soprattutto a mantenere viva la micro-economia della zona. Senza queste realtà, che d'estate, nel caso dei locali in prossimità del mare, raccolgono fino a quindici-venti ragazzi lavoratori, le famiglie andrebbero in difficoltà. Molti studenti grazie al lavoro occasionale e stagionale riescono a non gravare sui propri genitori, già alle prese con tanti altri problemi. Vanno messi in condizione di lavorare al meglio».
Carico il lettore video...
  • Consiglio Comunale
  • PD
  • Giacomo Marinaro
Altri contenuti a tema
Duc, bilancio e regolamento rifiuti: riunito il Consiglio comunale in seconda convocazione Duc, bilancio e regolamento rifiuti: riunito il Consiglio comunale in seconda convocazione Oggi diciotto punti all'ordine del giorno
Salta il Consiglio comunale, solo 15 i presenti: seconda convocazione il 4 agosto Salta il Consiglio comunale, solo 15 i presenti: seconda convocazione il 4 agosto La seduta sarà convocata alla stessa ora per via telematica
Bilancio e regolamento rifiuti: domani torna a riunirsi il Consiglio comunale Bilancio e regolamento rifiuti: domani torna a riunirsi il Consiglio comunale Diciotto i punti all'ordine del giorno
Duc, bilancio e regolamento rifiuti: il 31 luglio torna a riunirsi il Consiglio comunale Duc, bilancio e regolamento rifiuti: il 31 luglio torna a riunirsi il Consiglio comunale Tra i punti anche una mozione per l'istituzione del registro tumori comunali
1 Ieri, oggi, domani, col rischio "triple facce" della politica Ieri, oggi, domani, col rischio "triple facce" della politica A Trani è a rischio la coerenza e di moda l'opportunismo
Trasporto pubblico gratuito per tutte le fasce più deboli: la proposta di Marinaro Trasporto pubblico gratuito per tutte le fasce più deboli: la proposta di Marinaro Il consigliere di maggioranza auspica in un'azione da parte dell'Amministrazione comunale
Sale gioco, Mennea: «Riaprire le attività per salvare posti di lavoro» Sale gioco, Mennea: «Riaprire le attività per salvare posti di lavoro» Nota del consigliere regionale Pd
Anche Trani elegge il garante dei detenuti Anche Trani elegge il garante dei detenuti Dopo Lecce è la seconda città della Puglia
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.