Politica

Cormio scende in campo al fianco di Fitto.

“Economia e occupazione prima di tutto”

L'industriale tranese Umberto Cormio ha accettato l'invito del presidente della Regione Raffaele Fitto: si candiderà nella circoscrizione elettorale della provincia di Barletta, Andria e Trani nella lista "La Puglia prima di tutto", fondata dal governatore uscente.
Quarantasette anni, imprenditore affermato in ambito nazionale nei settori del marmo, dell'edilizia, dell'ambiente, dell'energia e della comunicazione, Cormio fu scelto dall'Ulivo tranese come candidato alle elezioni politiche del 2001, su proposta di Rinnovamento Italiano. Un'esperienza positiva, l'industriale totalizzò circa 9.000 preferenze in più rispetto al totale dei voti dei partiti della coalizione che lo proponeva. "Fu quel risultato a convincermi che dovevo continuare ad impegnarmi in politica", commenta, "la gente ha fiducia in me, nelle mie capacità e io sono pronto a metterle al servizio della collettività".

L'incontro con Fitto è nato in occasione della vertenza tra le imprese del marmo e la Regione, una battaglia che Cormio ha condotto in prima linea e che alla fine ha vinto. "Il governatore, con il nostro aiuto, ha avviato una riforma epocale per il settore lapideo", commenta l'industriale, "che presto tornerà a essere un caposaldo dell'economia regionale". "Ritengo che il giovane presidente abbia fatto tanto per la nostra regione e per questo ho deciso di schierarmi al suo fianco. C'è ancora molto da fare, il mio impegno sarà proprio quello di contribuire alla definitiva ripresa economica della Puglia". "Io credo che questa sia l'emergenza più grande del nostro territorio", aggiunge Cormio, "la disoccupazione è la conseguenza di un'economia stagnante. Io sono un imprenditore, so come si possono incentivare gli investimenti e quindi lo sviluppo economico. Soprattutto nel territorio della nuova provincia abbiamo una grande potenzialità industriale: penso ai marmifici, ma anche ai calzaturifici, alle imprese tessili, a quelle agroalimentari. Ritengo che attraverso politiche di incentivazione, di miglioramento delle infrastrutture nelle aree industriali e di promozione delle nostre produzioni nel resto d'Italia e all'estero abbiamo l'opportunità di conquistare un ruolo di primo piano nell'economia del Mezzogiorno e, soprattutto, di creare moltissimi nuovi posti di lavoro".

Cormio ha scelto "La Puglia prima di tutto", la lista voluta dal presidente Fitto, per mantenere la posizione moderata che ha contraddistinto il suo impegno in politica. "Faccio appello alle forze di centro, ai moderati, ma anche a tutti quelli che condividono l'idea di mettere lo sviluppo economico prima di tutto", conclude l'imprenditore. "E' un passaggio fondamentale per creare benessere in un territorio che ha nella disoccupazione il suo problema più grande".

  • Raffaele Fitto
Altri contenuti a tema
Conservatori e Riformisti, Florio accetta l'incarico di coordinatore cittadino Conservatori e Riformisti, Florio accetta l'incarico di coordinatore cittadino Dopo il "no" di Rosa Uva che era stata designata per il coordinamento provinciale
Regionali 2015, Rosa Uva quanto mai determinata Regionali 2015, Rosa Uva quanto mai determinata L'ex assessore va "Oltre" le polemiche e trova Fitto a sponsorizzarla
Raffaele Fitto a Trani per presentare la candidatura di Rosa Uva Raffaele Fitto a Trani per presentare la candidatura di Rosa Uva Il leader di "Oltre" ospite nel comitato di via Edoardo Fusco 36 dalle 20.00
Raffaele Fitto a Trani per presentare la candidatura di Rosa Uva Raffaele Fitto a Trani per presentare la candidatura di Rosa Uva Il leader di "Oltre" ospite nel comitato di via Edoardo Fusco n.36 dalle 20.00
"Sistema Trani": «Un altro scempio del pudore dell'etica politica» "Sistema Trani": «Un altro scempio del pudore dell'etica politica» I parlamentari pugliesi del M5S: «Un sistema che condanna la Puglia all'arretratezza»
"Sistema Trani", dall'ordinanza del Gip spunta il nome di Fitto "Sistema Trani", dall'ordinanza del Gip spunta il nome di Fitto Non risulta indagato ma ebbe un ruolo fondamentale nelle amministrative tranesi
L'On. Fitto nella BAT per legge di stabilità e prospettive L'On. Fitto nella BAT per legge di stabilità e prospettive Appuntamento all'Ottagono alle ore 18 di oggi, venerdì 12 dicembre
Elezioni Europee, nel "Sud-Italia" Raffaele Fitto è il più suffragato Elezioni Europee, nel "Sud-Italia" Raffaele Fitto è il più suffragato Rischia di rimanere fuori dal Parlamento Europeo, Giorgia Meloni
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.