Infettivi Bisceglie
Infettivi Bisceglie
Cronaca

Coronavirus, a Trani si registra il primo decesso

L’uomo era ricoverato a Bisceglie, contagiata anche la moglie che però sta bene

A Trani si registra il primo decesso legato alla pandemia attualmente in corso. Si tratta di uno dei pazienti ricoverato all'interno dell'ospedale Vittorio Emanuele di Bisceglie: l'uomo che domani avrebbe compiuto 65 anni era risultato, insieme alla moglie, positivo al Covid-19 lo scorso 12 marzo.

La notizia ha ancor più risonanza perché sembrerebbe che le condizioni dell'uomo fossero migliorate negli ultimi giorni ma poi la situazione è nuovamente precipitata. A scopo precauzionale tutti i parenti dell'uomo furono messi in quarantena, seppur non hanno mai riportato sintomi e il loro periodo d'isolamento è attualmente terminato.

Trani piange così la sua prima vittima a causa del Coronavirus.
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Coronavirus, anche oggi nessun caso nella Bat Coronavirus, anche oggi nessun caso nella Bat Quattro nuovi contagi in tutta la Puglia
Coronavirus, sale il numero dei guariti in città: sono 19 Coronavirus, sale il numero dei guariti in città: sono 19 Tre ancora in fase di negativizzazione e 2 ricoverati
Coronavirus, nelle ultime 24h otto casi positivi in Puglia: zero nella Bat Coronavirus, nelle ultime 24h otto casi positivi in Puglia: zero nella Bat Il bollettino odierno
La Regione riconosce emolumenti economici al personale sanitario coinvolto nel Covid-19 La Regione riconosce emolumenti economici al personale sanitario coinvolto nel Covid-19 Accordo con i sindacati: il bonus sarà suddiviso in quattro fasce
Le feste patronali in tempo di Covid-19 Le feste patronali in tempo di Covid-19 Nota della Conferenza Episcopale Pugliese
Coronavirus, anche oggi nessun caso nella Bat Coronavirus, anche oggi nessun caso nella Bat Quattro nuovi contagi in tutta la Puglia
Coronavirus, anche oggi nessun caso nella Bat Coronavirus, anche oggi nessun caso nella Bat Cinque i nuovi contagi in tutta la Puglia
Emergenza Covid: contributi straordinari per parrocchie, enti ecclesiastici e famiglie in difficoltà Emergenza Covid: contributi straordinari per parrocchie, enti ecclesiastici e famiglie in difficoltà L'invito dell'arcivescovo D'Ascenzo ad incrementale il fondo con donazioni liberali
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.