Michele Emiliano
Michele Emiliano
Territorio

Coronavirus: Emiliano firma l'ordinanza per la prevenzione rivolta a studenti e datori di lavoro

I dettagli del provvedimento saranno illustrati questa mattina nella sede della Regione Puglia

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
I dirigenti scolastici di tutte le scuole di ogni ordine e grado della Puglia sino al 15 marzo 2020 possono attivare modalità di didattica a distanza al fine di consentire la prosecuzione dell'attività anche agli studenti che scelgano di assentarsi da scuola a fini precauzionali. La stessa disposizione è stata emanata anche per i rettori delle Università e per i vertici delle istituzioni di alta formazione.

I datori di lavoro potranno applicare le norme sul lavoro agile a tutti i rapporti di lavoro subordinato.

Sono queste le principali novità contenute nell'ordinanza che il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha firmato questa sera e che affronta il tema della didattica a distanza e del lavoro agile.

"L'ordinanza – spiega Emiliano – si è resa necessaria perché il DPCM del 1 marzo 2020 non prevede la sospensione delle attività didattiche nelle scuole e nelle università per la Regione Puglia cosa che il Governo nazionale non ha ancora inteso fare.
Ciononostante se gli studenti (o per loro le famiglie) ritengono a fini precauzionali di assentarsi da scuola o dall'università, questa scelta non può costituire un pregiudizio. Con l'ordinanza odierna viene confermato questo principio che rende legittima e giustificata tale scelta.

L'ordinanza ricalca anche le disposizioni della Presidenza del Consiglio dei Ministri sul lavoro agile ed è tesa a incentivare l'utilizzo di questo strumento nel territorio pugliese".

I dettagli del provvedimento verranno illustrati dal presidente Emiliano in conferenza stampa, che si terrà il 4 marzo, alle ore 11, nella sede della Regione Puglia in via Gentile 52 nella sala conferenze del 5 piano.
  • Michele Emiliano
Altri contenuti a tema
Registrati oltre 20mila arrivi in Puglia dal 3 giugno Registrati oltre 20mila arrivi in Puglia dal 3 giugno Emiliano: «Grande senso di responsabilità da parte dei cittadini»
Coronavirus, da oggi obblighi di segnalazione per l’ingresso delle persone in Puglia Coronavirus, da oggi obblighi di segnalazione per l’ingresso delle persone in Puglia L'ordinanza firmata dal presidente Emiliano
In Puglia parte la sperimentazione di "Immuni", la app per tracciare i contatti dei casi Covid-19 In Puglia parte la sperimentazione di "Immuni", la app per tracciare i contatti dei casi Covid-19 Scaricabile su base volontaria. Emiliano: «Elemento in più per il contact tracing»
Raccolta di funghi e tartufi in Puglia, Emiliano firma l'ordinanza Raccolta di funghi e tartufi in Puglia, Emiliano firma l'ordinanza Ora si può ma è necessario mantenere il distanziamento sociale
"Fase 2", da domani ok a ristorazione con asporto e accesso ai cimiteri "Fase 2", da domani ok a ristorazione con asporto e accesso ai cimiteri Obbligo di quarantena per chi rientra in Puglia. Ecco la nuova ordinanza del presidente Emiliano
3 Coronavirus, ora è obbligatorio comunicare il proprio ingresso in Puglia Coronavirus, ora è obbligatorio comunicare il proprio ingresso in Puglia Ecco l'ultima ordinanza del presidente Emiliano
Coronavirus, Emiliano alle famiglie: «Non mandate i vostri figli a scuola» Coronavirus, Emiliano alle famiglie: «Non mandate i vostri figli a scuola» Il presidente delle Regione Puglia chiarisce di non poter chiudere e fa un appello ai genitori
Coronavirus, Emiliano impartisce disposizioni in materia di prevenzione​ Coronavirus, Emiliano impartisce disposizioni in materia di prevenzione​ L'appello per ridurre i rischi di contagio per il flusso di rientro in Puglia da regioni con focolai  
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.