M5S Puglia
M5S Puglia
Politica

Cpt Trani, M5S Puglia: «Nato nel 2014. Ancora una volta Emiliano prova a prendersi meriti non suoi»

Controreplica di Laricchia e Di Bari alle dichiarazione del presidente della Regione Puglia

"Preso dalla foga di rispondere a noi, Emiliano ammette il suo fallimento come assessore alla Sanità. Il funzionamento dell'assistenza territoriale dovrebbe essere la normalità, non il caso isolato di cui diamo notizia in quanto più unico che raro. Il CPT di Trani dimostra che, se solo in questi anni si fosse lavorato in quella direzione, a quest'ora avremmo una sanità a misura di paziente, liste d'attesa molto più snelle e Pronto soccorso decongestionati. Invece questa di Trani resta un'eccezione, la cui esperienza è iniziata nel 2014 per un accordo integrativo del 2007 quindi il tutto è avvenuto prima che lui diventasse presidente e per cui dobbiamo ringraziare la volontà di tutto il personale medico e infiermieristico, su cui si regge la struttura. Ancora una volta prova a prendersi meriti non suoi. Di buono c'è che almeno oggi ha scoperto l'esistenza del CPT di Trani, ne approfittiamo per chiedergli di attivarsi affinché arrivi dalla Asl il totem che richiede da mesi per gestire meglio i tempi di attesa". Lo dichiarano le consigliere del M5S Antonella Laricchia e Grazia Di Bari rispondendo alla nota dell'assessore alla Sanità Emiliano.

"Capiamo però - continuano le pentastellate - che l'assessore non possa saperlo, perchè si guarda bene dall'andare in un qualunque ospedale senza prima avvisare per poi portarsi dietro le telecamere e far vedere che va tutto bene. Capiamo che quando gli serve prenotare una visita o un esame non passi ore al telefono aspettando invano che il CUP risponda come fanno tutti i comuni mortali. I suoi sprechi sono sotto gli occhi di tutti: dai macchinari diagnostici acquistati e ancora imballati a reparti riammodernati e chiusi dopo pochi mesi. Apprendiamo dalle sue dichiarazioni, della riapertura dell'ospedale di Trani, cosa che riteniamo sia sfuggita sia a noi che ai cittadini. E non vorremmo esserci sbagliate anche sulle chiusure degli Ospedali di Canosa, Minervino e Spinazzola con i relativi Pronto soccorso. A questo punto visto che per Emiliano siamo delle visionarie, regali ai cittadini questa visione: venga lui stesso a rimontare le insegne 'Ospedale' a Trani e a Canosa".
  • Ospedale
Altri contenuti a tema
1 Ospedale Trani, Ventola: «Il Pd dice falsità, è il centrosinistra che lo ha chiuso» Ospedale Trani, Ventola: «Il Pd dice falsità, è il centrosinistra che lo ha chiuso» Il consigliere regionale ricapitola scelte e fatti compiuti dal 2002 ad oggi
Pta di Trani, Delvecchio: «L'attenzione alla salute deve durare tutto l'anno, non solo durante gli appuntamenti elettorali» Pta di Trani, Delvecchio: «L'attenzione alla salute deve durare tutto l'anno, non solo durante gli appuntamenti elettorali» Nota in redazione del presidente dell'Ordine dei Medici chirurghi e odontoiatri della Bat
Nuovi possibili tagli per l’ospedale di Trani, Santorsola: «Equivoci organizzativi» Nuovi possibili tagli per l’ospedale di Trani, Santorsola: «Equivoci organizzativi» Il consigliere regionale dichiara di esser stato rassicurato sulla momentanea sospensione di alcuni provvedimenti
Nel Pta di Trani l'assemblea degli iscritti alla Cgil Fp dell’Asl Bat Nel Pta di Trani l'assemblea degli iscritti alla Cgil Fp dell’Asl Bat Il coordinatore Gorgoglione punta il dito sul documento unico di riordino della rete ospedaliera varato dalla Giunta regionale
Presidio territoriale di assistenza, lettera aperta al presidente Emiliano Presidio territoriale di assistenza, lettera aperta al presidente Emiliano Il movimento civico Articolo97: «Questione di livelli»
1 Oggi Emiliano a Trani per inaugurare la nuova risonanza magnetica Oggi Emiliano a Trani per inaugurare la nuova risonanza magnetica Il presidente della Regione Puglia visiterà il Presidio territoriale di assistenza
Addio alla storica insegna del "San Nicola Pellegrino" Addio alla storica insegna del "San Nicola Pellegrino" Ultimi ritocchi per la trasformazione del vecchio ospedale in Presidio territoriale di assistenza
2 Presidio territoriale di Trani: terminati i lavori del parcheggio Presidio territoriale di Trani: terminati i lavori del parcheggio Accolta l'istanza per mantenere il laboratorio analisi e un'ambulanza in più: il punto della situazione
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.