Depurazione delle acque, arriva da Trani il primo grande impianto italiano di nuova generazione
Depurazione delle acque, arriva da Trani il primo grande impianto italiano di nuova generazione
Vita di città

Depurazione delle acque, arriva da Trani il primo grande impianto italiano di nuova generazione

Presto sarà attivato in Polonia. Lunedì 15 giugno la presentazione a Corato

Da Trani e dalla Puglia arriva un fortissimo segnale di innovazione e capacità imprenditoriale proprio all'inizio della ripartenza dopo l'emergenza sanitaria. Infatti, è stato progettato proprio in città il primo impianto in Italia, e non solo, ad osmosi inversa di ultimissima generazione (con pressioni di lavoro sino a 110 bar), per la depurazione ed affinamento delle acque reflue (Fgd) di una Centrale elettrica a carbone in Polonia.

L'importante impianto sarà inviato in Polonia il 19 giugno prossimo, per essere attivato nell'ambito di un progetto di cooperazione internazionale che, nel pieno rispetto dell'ambiente, eleverà decisamente la qualità della vita in quel territorio aprendo la strada ad altri e sempre più diffusi insediamenti analoghi in Italia e all'estero. A realizzarlo la WTEC Plants Srl, a valle di un progetto di ricerca e sviluppo di un processo di trattamento innovativo e di cui oggi non se ne conosce al mondo altra applicazione.

I responsabili lo illustreranno nel corso di una conferenza stampa che avrà luogo questo lunedì, 15 giugno, alle 10.30, presso la Sede produttiva della società a Corato (Ba), in via San Magno 23. Saranno presenti autorità e addetti ai lavori, nel pieno rispetto delle norme sul distanziamento interpersonale. L'impianto è stato pensato, progettato e realizzato nell'ambito del contratto di fornitura sottoscritto dalla WTEC Plants con le società JV: Tecnicas Reunidas (Spagna), Budimex (Polonia) e Mitsubishi (Giappone), per la realizzazione di una centrale elettrica a carbone (lignite) da 450 MG, per il sito di Turow/Bogatynia.

L'impianto di osmosi Inversa è una delle fasi del trattamento di depurazione realizzato dalla WTEC Plants e servirà non solo a rispettare i parametri di scarico in acque superficiali imposti dall'Unione europea, ma anche per il recupero dell'84 per cento di acqua chimicamente e batteriologicamente potabile. Per l'occasione sarà presentata la società WTEC Plants Srl, che opera dall'ottobre 2012 ed è leader specializzato nella progettazione e costruzione di impianti per il trattamento, depurazione e riuso dell'acqua.

Ha sede e direzione tecnica a Trani, uffici tecnici a Trani e Pescara, officine a Corato e Vicenza. Opera sia in Italia, sia all'estero, con una presenza significativa nel Nord Europa, nei Paesi del Golfo Persico, nel Nord Africa e nel Sud America.
5 fotoImpianto depurazione acque
Impianto depurazione acqueImpianto depurazione acqueImpianto depurazione acqueImpianto depurazione acqueImpianto depurazione acque
  • Tecnologia
Altri contenuti a tema
Gli italiani pazzi per la caccia alle offerte hi-tech Gli italiani pazzi per la caccia alle offerte hi-tech Black Friday occasione più ghiotta per accaparrarsi l’affare migliore
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.