Solidarietà
Solidarietà
Solidarietà

Doni e dolci per i detenuti degli Istituti Penali di Trani

L'iniziativa solidale dei Padri Trinitari di Andria

Per il terzo anno consecutivo, i Padri Trinitari del Presidio di Riabilitazione "A. Quarto di Palo e Mons. G. Di Donna" di Andria, sono giunti a Trani presso gli Istituti Penali per consegnare calze con doni per i figli dei detenuti e dolci per i reclusi presenti.

Con il direttore degli Istituti Penali, ad accogliere il rettore dei Trinitari di Andria Padre Francesco Prontera, giunto con alcuni collaboratori, vi era il Dirigente della Polizia Penitenziaria di Trani, dottor Vincenzo Paccione. A causa delle stingenti misure anti contagio, la donazione è stata effettuata fuori dalle mura del carcere, ma come per altri gesti di altruismo che in questi mesi i Padri Trinitari di Andria hanno compiuto presso gli Istituti Penali di Trani, anche quest'ultimo è stato accolto con molto calore e gratitudine.

Ed i Padri Trinitari di Andria, vista l'emergenza socio sanitaria che il territorio del nord barese sta vivendo e considerato che una grossa fetta della società civile si è trovata privata di primari mezzi di sostentamento, continuano nella libera raccolta fondi intrapresa, onde poter partecipare al disagio di tante famiglie che si trovano ad affrontare il quotidiano con estrema difficoltà.

Oltre a farsi promotori dell'iniziativa, garantiscono che qualunque somma verrà raccolta, questa sarà investita in beni di prima necessità. "Ringraziano anticipatamente e di vero cuore tutti coloro che vorranno unirsi con generosa partecipazione".
  • Carcere di Trani
Altri contenuti a tema
Evasi dal carcere, Mastrulli (Cosp): «Dopo la prima evasione del 2021 nessun accorgimento di sicurezza» Evasi dal carcere, Mastrulli (Cosp): «Dopo la prima evasione del 2021 nessun accorgimento di sicurezza» Il sindacato: «A Trani non c’è ad oggi un Comando Titolare di Polizia»
Evasi dal carcere, ad Andria l'ultimo avvistamento del ricercato Evasi dal carcere, ad Andria l'ultimo avvistamento del ricercato La Guardia di Finanza sta presidiando la città con elicotteri
Trani: è ancora caccia al secondo evaso dal carcere Trani: è ancora caccia al secondo evaso dal carcere Uno dei due è stato catturato ieri sera nei pressi della Madonna dello Sterpeto
16 Evasione Trani, on. Matera (FdI): "Carenza di organico e sovraffollamento, solleciterò il Ministero" Evasione Trani, on. Matera (FdI): "Carenza di organico e sovraffollamento, solleciterò il Ministero" Il sottosegretario Del Mastro aveva già assunto impegni concreti per l’Istituto
Catturato alla periferia di Barletta uno dei due evasi dal carcere di  Trani Catturato alla periferia di Barletta uno dei due evasi dal carcere di Trani Le ricerche stanno avvenendo a tappeto in tutto il territorio
Evasi dal carcere: nelle ricerche impegnato anche reparto Cacciatori dei Carabinieri Evasi dal carcere: nelle ricerche impegnato anche reparto Cacciatori dei Carabinieri La mobilitazione delle forze dell'ordine è concentrata tra Trani e Barletta
Pilagatti, (Sappe): "La situazione del carcere di Trani denunciata da anni" Pilagatti, (Sappe): "La situazione del carcere di Trani denunciata da anni" Capienza oltrepassata nei limiti e personale insufficiente
Le foto dei due evasi prima della fuga: ogni segnalazione può essere utile Le foto dei due evasi prima della fuga: ogni segnalazione può essere utile I fotogrammi tratti dalle telecamere di sorveglianza nel carcere
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.