Cronaca

Droga: arrestato un ragazzo di Trani a Grottaminarda

Operazione dei carabinieri. Spacciava all'uscita di scuola.

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Durante un'operazione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino nell'ambito dei servizi finalizzati alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, la Compagnia di Ariano Irpino ha arrestato un giovane per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti a Grottaminarda.

L'arrestato è un insospettabile giovane di origini pugliesi impiegato come operaio presso una ditta impegnata in lavori di rifacimento di un ponte del tratto autostradale della Napoli-Bari che attraversa i comuni di Grottaminarda e Bonito. I Carabinieri hanno ricevuto una segnalazione da un cittadino che aveva visto un ragazzo non del posto avvicinarsi a giovani di Grottaminarda all'uscita della scuola.

Immediatamente i militari hanno cercato di risalire a chi potesse essere il giovane sconosciuto. Dopo aver ascoltato alcuni studenti ed essersi fatti fornire alcune informazioni circa i tratti somatici del giovane, i Carabinieri hanno deciso di effettuare un servizio di controllo in abiti borghesi nei pressi di alcuni locali pubblici di Grottaminarda. Proprio durante questo servizio lo hanno visto uscire da un albergo di Grottaminarda.
Immediatamente hanno fermato il giovane che all'atto del controllo è apparso molto agitato. A quel punto i Carabinieri hanno deciso di perquisire anche la stanza occupata dal giovane nell'albergo e qui hanno trovato della marijuana nascosta all'interno di uno scatolo metallico di sigarette.

La sostanza stupefacente è stata sequestrata e G.C. 20enne originario di Trani è stato tratto in arresto. Delle operazioni compiute è stata data immediata notizia al Procuratore Capo di Ariano Irpino Luciano D'Emmanuele e al Sostituto Procuratore Marina Campidoglio - che coordinano l'indagine - i quali hanno disposto l'accompagnamento del giovane agli arresti domiciliari
  • Carabinieri
  • Arresto
  • Scuola
Altri contenuti a tema
1 Non rispondeva da giorni, ritrovato in gravi condizioni nel suo appartamento Non rispondeva da giorni, ritrovato in gravi condizioni nel suo appartamento È accaduto in piazza Indipendenza. Sul posto 118 e Carabinieri
1 Scomparsa la tranese Maria Calefato, da più di 24 ore non si hanno sue notizie Scomparsa la tranese Maria Calefato, da più di 24 ore non si hanno sue notizie I familiari lanciano l'appello sui social: «Aiutateci a ritrovarla»
1 Scuola "Rocca-Bovio-Palumbo", il biscegliese Giovanni Cassanelli è il nuovo preside Scuola "Rocca-Bovio-Palumbo", il biscegliese Giovanni Cassanelli è il nuovo preside Prenderà il posto del professor Cassanelli
Palestre scolastiche pronte a diventare aule a settembre? Palestre scolastiche pronte a diventare aule a settembre? Fipav, Fip e Figh sono contrari a questa "trasformazione"
Aggredito per futili motivi da un gruppo di ragazzi, ferito un 54enne tranese Aggredito per futili motivi da un gruppo di ragazzi, ferito un 54enne tranese L’episodio ieri sera nei pressi dell’area La Pietra. Indagano le forze dell’ordine
Scuola, il nuovo anno inizierà il 24 settembre: "Ma servono certezze" Scuola, il nuovo anno inizierà il 24 settembre: "Ma servono certezze" Ok da sindacato e assessorato
Via Umberto, litigio tra due residenti degenera in una rissa Via Umberto, litigio tra due residenti degenera in una rissa Sul posto 118, Polizia di Stato e Carabinieri
Scuola, c'è l'accordo sulle linee guida: si riapre il 14 settembre Scuola, c'è l'accordo sulle linee guida: si riapre il 14 settembre Distanziamento di un metro e didattica a distanza solo alle superiori
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.