Ausiliari
Ausiliari
Vita di città

Urge coprire e compensare le carenze di personale in Sanitaservice Asl Bt

I Sindacati si rivolgono alla Regione ed alla Asl Bt chiedendo di far presto! "Bene l’internalizzazione del Servizio di Emergenza Urgenza 118"

E' quanto mai urgente coprire e compensare le carenze di personale in Sanitaservice Asl Bt. La FP CGIL Bat, CISL FP Bat-Ba, UIL FPL Bat– Ba / SanitaService Asl Bat Andria, si rivolgono alla Regione Puglia ed all'Asl Bt e chiedono di far presto! Bene l'internalizzazione del Servizio di Emergenza Urgenza 118.
"Esperita l'informativa ed esame congiunto presso la Sanitaservice Asl Bt per l'imminente pubblicazione dell'avviso pubblico di selezione, per l'assunzione di n. 99 autisti soccorritori e n. 99 soccorritori con CCNL Sanità Privata, in ottemperanza alle disposizioni e linee guida regionali per l'internalizzazione del Servizio Emergenza Urgenza 118.
Soddisfazione esprimono le segreterie territoriali di Cgil FP (Remini-Marzano), Cisl FP (Stellacci-Carpentiere), Uil FPL (Mennuni) nei confronti dell'Asl Bt, guidata da Tiziana Di Matteo e della Sanitaservice Asl BAT guidata da Annachiara Rossiello, per questo importante traguardo che sarà completato a brevissimo con la pubblicazione dell'avviso pubblico e seguente reclutamento del personale, con la garanzia della clausola sociale per il personale autista-soccorritore, utile e necessario a far funzionare al meglio, questo importante e fondamentale servizio d'emergenza urgenza rivolto ai cittadini che trovasi in particolari situazioni di criticità.
Un percorso di internalizzazione da tempo atteso e necessario nonché fondamentale che diventa realtà! ad oggi questo importante Servizio Sanitario, viene garantito dalle associazioni di volontariato in convenzione con Asl Bt all'interno del Servizio Sanitario Regionale e che a breve sarà completamente gestito dalla società in house dell'Azienda Sanitaria pubblica Asl Bt.

Non di meno, alle scriventi organizzazioni sindacali preme rimarcare alle istituzioni sanitarie preposte, sia regionale che territoriale, l'urgente necessità di provvedere alle opportune autorizzazioni necessarie a garantire nell'immediatezza alla copertura dell'oramai cronica carenza di personale in SanitaService che, dal 1 aprile u.s. sconta con il mancato rinnovo dei contratti di lavoro in ottemperanza alla disposizione regionale prevista dalla D.G.R. n. 412 del 28-3.2023 una carenza di oltre un centinaio di unità lavorative in tutte le strutture ospedaliere e territoriali dell'Asl Bt soprattutto di personale con qualifica di ausiliari, socio-sanitari, ecc.

Tale adempimenti di reclutamento si rendono ancor più necessari ed urgenti, stante l'approssimarsi della stagione estiva, al fine di garantire l'utilizzo delle ferie estive al personale di SanitaService come come previsto dal CCNL; l'appello ed invito dei Sindacati viene rivolto pertanto alla Regione Puglia e ASL BT, tenuto conto che la stessa società in house dell'Asl Bt ha inviato alla Regione Puglia per le previste autorizzazioni il "nuovo piano industriale o business plane" adeguandolo in senso migliorativo rispetto al vecchio contratto di servizio in scadenza il prossimo 30 giugno e così rispondente a soddisfare le esigenze dei servizi sanitari e di ausiliariato, erogati a favore dei cittadini e garantiti dalla SanitaService, oggi in grave carenza", conclude la nota sindacale.
  • Sanità
Altri contenuti a tema
Asl Bat, da inizio anno ad oggi 42 donne hanno dichiarato atti di violenza Asl Bat, da inizio anno ad oggi 42 donne hanno dichiarato atti di violenza Il report nel corso di un incontro con tutte le istituzioni coinvolte
55 Etica e Politica chiede la costituzione di una Commissione Sanità votata in Consiglio Comunale Etica e Politica chiede la costituzione di una Commissione Sanità votata in Consiglio Comunale «Siamo caduti nel silenzio più profondo»
Sanità pugliese: diritto ai buoni pasto e recupero arretrati. La FSI-USAE attiva le vertenze nelle Asl Sanità pugliese: diritto ai buoni pasto e recupero arretrati. La FSI-USAE attiva le vertenze nelle Asl Le fonti normative e regolamentari del diritto alla pausa e alla mensa
Far respirare bene, venerdì e sabato pneumologi a confronto a Trani Far respirare bene, venerdì e sabato pneumologi a confronto a Trani Si parlerà, fra le altre cose, di asma, riabilitazione respiratoria e bpco
Al via da oggi a Trani attività di prelievo domiciliare per le categorie fragili Al via da oggi a Trani attività di prelievo domiciliare per le categorie fragili Servizio riservato per fasce deboli non deambulanti permanentemente e loro assimilati
11 PTA di Trani a rischio, «tante promesse ma poche certezze» PTA di Trani a rischio, «tante promesse ma poche certezze» Dopo sette anni dall'istituzione del PTA, si mobilitano medici e operatori sanitari
Uomo di Trani dona fegato e reni Uomo di Trani dona fegato e reni Aveva espresso la sua volontà quando era ancora in vita
La Sanità che funziona nel Pta di Trani: una testimonianza di gratitudine al dr.Attimonelli e la sua equipe La Sanità che funziona nel Pta di Trani: una testimonianza di gratitudine al dr.Attimonelli e la sua equipe Parole di elogio per la professionalità, la competenza e l'umanità dimostrate
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.