Pegaso
Pegaso
Eventi e cultura

In bici oltre ogni ostacolo: una corsa speciale nella 26ma gara "Città di Bisceglie"

Organizzatrice la polisportiva G.Cavallaro. Presenti Casa Pegaso ONLUS e il centro antiviolenza Save di Trani

Ad assistere a giornate come quella di sabato scorso, in un circuito allestito accanto a quello previsto per la 26esima gara ciclistica città di Bisceglie, c'è molto da riflettere quanto alle possibilità che oggi vengono date a bambini, adolescenti, adulti che fino a un tempo non lontano erano destinati a una vita di isolamento e emarginazione.

"Lo sport unisce, rende felici, abbatte tante barriere davvero" : della riuscita della giornata è felicissimo il giovane Sabino Piccolo, ex atleta e oggi responsabile della Polisportiva Gaetano Cavallaro, che ha organizzato tutta la manifestazione e nella quale si sono allenati bambini piccolissimi, ragazzi con sindrome dello spettro autistico, e, eroici sui grandi cicli a tre ruote, due atleti avanti negli anni ma con lo spirito di voler vivere la terza età come meglio possibile e non di farsene vittime.
Presenza preziosa quella della Onlus Casa Pegaso, fiore all'occhiello della città di Bisceglie come modello di realtà voluta da tante famiglie per assicurare un futuro sereno e tutelato ai propri cari che necessitano di assistenze speciali, premiata a Bruxelles per le modalità con cui vengono realizzati progetti e realizzata grazie ad una rete di solidarietà, a cui hanno partecipato le famiglie con una cospicua donazione, le donazioni del 5×1000, la Regione Puglia con fondi Fers-comunitari, l'Ikea con la donazione degli arredi delle camerette e zona pranzo, Rotary Bisceglie con donazione comunicatori. All'evento hanno partecipato con entusiasmo - oltre la onlus per la quale era presente la instancabile presidente Maria Pia Simone che ha anche accompagnato numerosi atleti che da casa Pegaso si sono messi in gioco - anche il centro antiviolenza Save: "Solo unendo le forze e le energie buone si può davvero lottare contro le violenze nei confronti di tutti, delle donne, dei più deboli, tra i giovani e anche ne confronti dei disabili": così Aurora Bucci, giovane attivista del centro che ha sede a Trani, anche lei entusiasta della riuscita della manifestazione sportiva, quasi benedetta da un cielo azzurro oltre ogni previsione. Tutti vincitori, tutti premiati con bellissime medaglie in ceramica realizzate a mano dall'artista biscegliese Fiorita Ragazzino: e non per dare un retorico "contentino" a tutti, ma perché è stata una gara appassionante, coinvolgente, in cui ogni atleta ha attraversato un percorso raccontato con la cronaca degna dei grandi eventi sportivi da parte del giornalista Mino dell 'Orco. E quest'ultimo - è da sottolineare - davvero con tanta passione ha descritto la sfida sul piccolo circuito incitando, esaltando, amplificando le emozioni un'atmosfera di gioia diffusa che ha contribuito a scaldare anche la temperatura rigida della giornata.
PegasoPegasoPegasoPegasoPegasoPegasoPegasoPegaso
Social Video6 minutiGara Città di Bisceglie
  • Solidarietà
Altri contenuti a tema
A Norimberga per lavoro, raccoglie giocattoli per distribuirli nei reparti di oncologia d'Italia A Norimberga per lavoro, raccoglie giocattoli per distribuirli nei reparti di oncologia d'Italia La storia di altruismo di un imprenditore tranese all'estero
Omaggio a Napoli, sold out per l'evento organizzato dall'associazione Orizzonti Omaggio a Napoli, sold out per l'evento organizzato dall'associazione Orizzonti Musiche, poesie, sketch della cultura, della storia e della magica bizzarria partenopea
Giornata di raccolta del farmaco, si potrà donare anche a Trani Giornata di raccolta del farmaco, si potrà donare anche a Trani Dal 6 al 12 febbraio
Il Doblò degli Angeli del Soccorso è finalmente realtà Il Doblò degli Angeli del Soccorso è finalmente realtà Acquistato grazie alla solidarietà della cittadinanza
ConTeStoLab, il 2023 un anno ricco di iniziative ConTeStoLab, il 2023 un anno ricco di iniziative L'associazione in difesa dei ragazzi autistici a lavoro per gli eventi 2024
Benedizione doblò Angeli del Soccorso, l'evento si sposta in piazza Plebiscito Benedizione doblò Angeli del Soccorso, l'evento si sposta in piazza Plebiscito L'appuntamento il 6 gennaio alle ore 12
Il 6 gennaio arriva il Doblò degli "Angeli del soccorso"  Il 6 gennaio arriva il Doblò degli "Angeli del soccorso"  Appuntamento alle ore 12:00 in via San Giorgio per la benedizione
Natale solidale, donati 12 tablet a studenti con bisogni educativi speciali Natale solidale, donati 12 tablet a studenti con bisogni educativi speciali Iniziativa promossa nell’ambito delle attività del Dopo di Noi: coinvolte le due scuole medie della città
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.