Scuola
Scuola
Scuola e Lavoro

Inizio dell'anno scolastico tra luci ed ombre, il messaggio del segretario della Uil Scuola Puglia Gianni Verga

"Un appello al nuovo governo: la scuola torni ad essere il fulcro dell’agenda politico-programmatica dell’Esecutivo"

"Banchi pieni e cattedre vuote. Ancora una volta gli uffici dell'Usr e degli istituti regionali hanno dovuto fare i salti mortali per consentire un regolare inizio dell'anno scolastico, ma oggi, nel primo giorno di scuola, c'è già un appello al quale in tanti hanno risposto 'assente', quello dei docenti". Lo dichiara Gianni Verga, segretario generale della Uil Scuola Puglia, il quale nel rivolgere il consueto augurio di buono studio a tutti i ragazzi e le ragazze che si apprestano a iniziare il nuovo anno scolastico, ricorda come "il Ministero non ha ancora colmato la clamorosa vicenda del reclutamento del corpo docente in Puglia, in cui migliaia sono i supplenti da nominare, oltre 500 posti è il deficit di ATA e dove ormai si è abituati ad andare avanti esclusivamente grazie al senso del dovere delle lavoratrici e dei lavoratori del comparto".

"Cogliamo l'occasione – conclude Verga – per rivolgere un accorato appello al nuovo governo, nato da pochi giorni: la scuola torni ad essere il fulcro dell'agenda politico-programmatica dell'Esecutivo. Basta con le solite politiche che hanno visto la scuola tramutarsi nel bancomat della nazione: investire nella scuola significa investire nel futuro del Paese e va fatto con decisione e immediatezza, soprattutto in regioni come la nostra molto vicine al 20% di dispersione scolastica".
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Sicurezza stradale, per gli studenti delle medie di Trani una giornata di lezione-spettacolo con il crash test experience Sicurezza stradale, per gli studenti delle medie di Trani una giornata di lezione-spettacolo con il crash test experience Si parte oggi dalla scuola Baldassarre
Trentennale della giornata dell'infanzia e dell'adolescenza: anche Trani festeggia Trentennale della giornata dell'infanzia e dell'adolescenza: anche Trani festeggia Iniziativa al Pala Assi con i bambini: tante attività, merenda e animazioni con mascottes
Alberi per il futuro, oggi la piantumazione di nuovi esemplari in alcune scuole di Trani Alberi per il futuro, oggi la piantumazione di nuovi esemplari in alcune scuole di Trani L'iniziativa dell'associazione Gianroberto Casaleggio
Concorso scuola, a Bari un corso per prepararsi alla prova Concorso scuola, a Bari un corso per prepararsi alla prova In vista del previsto bando IRASE e Uil Scuola hanno previsto anche un incontro preliminare il prossimo 23 novembre
Scuola, ancora una volta gli alunni della Rocca-Bovio-Palumbo e Baldassarre si trasformano "in apprendisti Ciceroni" Scuola, ancora una volta gli alunni della Rocca-Bovio-Palumbo e Baldassarre si trasformano "in apprendisti Ciceroni" Un’esperienza per i ragazzi di cittadinanza attiva e di impegno a tutela del patrimonio storico e artistico della città
La gentilezza passa dalla scuola, grande festa al liceo scientifico di Trani La gentilezza passa dalla scuola, grande festa al liceo scientifico di Trani E l'Amministrazione Bottaro istituisce un Assessorato specifico in materia
Allerta Arancione: martedì 12 novembre le scuole della città resteranno chiuse Allerta Arancione: martedì 12 novembre le scuole della città resteranno chiuse La sezione Protezione Civile seguirà l'evolversi della situazione e invita a consultare gli aggiornamenti pubblicati sul sito
Edilizia scolastica, la vice ministra Ascani in città per visitare le scuole Papa Giovanni e De Bello Edilizia scolastica, la vice ministra Ascani in città per visitare le scuole Papa Giovanni e De Bello Ristrutturarle o ricostruirle: i fondi ci sono ma «bisogna fare in modo che arrivino presto»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.