riflesso
riflesso
Attualità

Insediata questa mattina la dottoressa Riflesso, nuovo Prefetto Bat

Nei prossimi giorni incontrerà le autorità civili, militari e religiose del territorio

Si è insediata questa mattina la dottoressa Rosanna Riflesso, nuovo Prefetto di Barletta Andria Trani.
Entrata nei ruoli della carrieraprefettizia nel Ministero dell'Interno nel 1990 con la qualifica di Consigliere di Prefettura, ha prestato servizio quale Viceprefetto presso le Prefetture di Belluno (1990/1991), Foggia (1991/1993), Palermo (1993/2000), Bari (nel 2001/2011), Barletta-Andria-Trani (2011) edancora Bari (2011-2017).

​È diventata Viceprefetto con funzioni vicarie nel 2017 proprio nell'Ufficio Territoriale del Governo di Barletta-Andria-Trani, prima di assumere, dall'ottobre dello stesso anno, analogo incarico nella Prefettura di Bari.

​Numerosi gli incarichi ed i servizi speciali conferiti dal Ministero dell'Interno alla dott.ssa Riflesso nel corso della carriera, tra i quali si segnalano quelli da Commissario Straordinario nei Comuni di Turi, Bitetto, Gioia del Colle, Gravina in Puglia, Palo del Colle e Corato e di Sub-Commissario della Provincia di Bari e dei Comuni di Vieste, Conversano, Noci, Altamura, Barletta, Trani, Gravina in Puglia, Molfetta ed Adelfia.

​Nella seduta del Consiglio dei Ministri del 26 luglio scorso, su proposta del Ministro dell'interno Luciana Lamorgese, la dottoressa Rossana Riflesso è stata nominata Prefetto di Barletta Andria Trani, dove ha assunto le funzioni in data odierna.

​Nella sua prima giornata di lavoro nel Palazzo del Governo di Barletta, il neo Prefetto Riflesso ha subito incontrato i Dirigenti ed il personale della Prefettura per una prima disamina delle principali attività in essere da parte degli Uffici. Nei prossimi giorni, invece, il Prefetto incontrerà le autorità civili, militari e religiose del territorio.
​Nella mattinata di lunedì, alle ore 10.30 in Prefettura, è previsto invece un incontro di presentazione con gli organi di informazione.
  • Prefettura
Altri contenuti a tema
Nasce in Prefettura un osservatorio sulle tensioni economico sociali Nasce in Prefettura un osservatorio sulle tensioni economico sociali Si occuperà di raccogliere ed analizzare i dati ed i fenomeni di maggior impatto sulla popolazione del territorio
Sistemi di videosorveglianza a Trani, in Prefettura la firma del protocollo Sistemi di videosorveglianza a Trani, in Prefettura la firma del protocollo Il Comune si candida a beneficiare delle risorse previste dal Programma Operativo Complementare "Legalità" 2014-2020
Il neo Prefetto Riflesso oggi in visita negli uffici della Questura Il neo Prefetto Riflesso oggi in visita negli uffici della Questura Rinnovata la piena collaborazione tra le parti
Valiante nuovo prefetto di Foggia, i ringraziamenti del presidente Lodispoto per il lavoro svolto nella Bat Valiante nuovo prefetto di Foggia, i ringraziamenti del presidente Lodispoto per il lavoro svolto nella Bat "La sua inesausta opera di servitore delle Istituzioni ha prodotto segni tangibili nelle nostre comunità"
Lunedì in Prefettura il progetto S.PR.INT, ecco di cosa si tratta Lunedì in Prefettura il progetto S.PR.INT, ecco di cosa si tratta Obiettivo migliorare la gestione dei servizi pubblici
A Trani la Notte Bianca della Legalità promossa da Prefettura e Comune A Trani la Notte Bianca della Legalità promossa da Prefettura e Comune Giovedì 12 diversi appuntamenti nel centro storico
L’attività della Prefettura per far fronte all’accoglienza dei cittadini ucraini in fuga dal conflitto in corso L’attività della Prefettura per far fronte all’accoglienza dei cittadini ucraini in fuga dal conflitto in corso Verranno istituiti “centri di registrazione” delle presenze di profughi negli Uffici Anagrafe dei Comuni
Firmato in Prefettura il Protocollo di Legalità Firmato in Prefettura il Protocollo di Legalità Valiante: "Necessarie attività di controllo e monitoraggio degli operatori economici con i quali si intende stipulare contratti"
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.