Economia
Economia
Speciale

Investimenti finanziari: anche in Italia aumentano gli aspiranti trader

Consigliato un percorso formativo prima di iniziare

Gli italiani, che da sempre sono conosciuti per essere un popolo di buoni risparmiatori, stanno sviluppando una maggiore propensione agli investimenti. A rivelarlo in modo inequivocabile sono i numeri relativi al settore del trading online, ovvero all'ambito che consente di effettuare delle operazioni con finalità d'investimento in totale autonomia. Negli ultimi tre anni questo fenomeno ha beneficiato di un forte impulso, tanto da essere spesso definito come un vero e proprio boom, in tutto il mondo, Italia compresa.

Il fatto che sempre più persone abbiano la volontà di imparare a muoversi in questo ambito e diventare trader è evidente dalle tantissime ricerche effettuate sul web, dall'aumento del numero degli iscritti alle piattaforme e dalla maggior attenzione che viene prestata alle tematiche macroeconomiche che possono influenzare l'andamento dei mercati. Inoltre i migliori broker del settore negli ultimi anni sono stati protagonisti di importanti campagne di sensibilizzazione che hanno posto bene in evidenza le modalità d'investimento sicuro, che mettono completamente al riparo dal rischio truffa.

Cosa fare per diventare trader


Chi desidera iniziare ad investire autonomamente dovrebbe prima acquisire le competenze di base per muoversi in sicurezza sui mercati finanziari. Da questo punto di vista, un aiuto arriva dalla guida che spiega come diventare trader realizzata dagli esperti di Investimentifinanziari.net, portale specializzato nel trading online che offre contenuti, approfondimenti e recensioni utili ad orientarsi al meglio in questo settore. Innanzitutto, è molto importante selezionare un buon percorso formativo che offra la possibilità di apprendere diverse cose fondamentali, come ad esempio come:
  • Investire in sicurezza.
  • Gestire il proprio capitale.
  • Calcolare rischi e potenzialità.
  • Scegliere la piattaforma.
  • Utilizzare alcuni strumenti.
  • Usare l'analisi tecnica.
  • Scegliere gli asset.
Per iniziare un percorso da aspiranti trader è consigliabile abbinare due diverse tipologie di formazione: una teorica che consente di comprendere delle nozioni basilari (esistono sia corsi in forma scritta che videolezioni da seguire) e una pratica mediante l'uso di una piattaforma per il trading online che preveda l'uso della modalità demo. Quest'ultima nello specifico permette di mettere in pratica le competenze acquisite progressivamente durante il corso e di comprendere in modo specifico come aprire e chiudere delle posizioni d'investimento.
Tra gli argomenti più importanti di cui un aspirante trader deve prendere conoscenza vi sono poi delle nozioni basilari sui mercati, i quali sono in continua evoluzione e presentano diversi asset. In questo modo un trader potrà più facilmente decidere su quali asset investire, come comporre il proprio portafoglio in maniera equilibrata e con quale strategia farlo. Un investimento può infatti essere orientato nel breve termine o nel lungo termine e questo è un fattore da prendere in considerazione con attenzione.

Cosa valutare per iniziare ad investire sui mercati valutari


Uno degli argomenti di "studio" maggiormente importanti per chi desidera diventare trader è l'analisi tecnica, ovvero il comportamento che permette di provare ad individuare dei buoni punti d'ingresso e di uscita dagli investimenti. L'analisi tecnica viene condotta utilizzando dei grafici e delle grandezze numeriche che li compongono, le quali sono state rese sempre più semplici da utilizzare dai principali broker del settore. Questa dovrebbe essere poi integrata con l'analisi fondamentale, ovvero con la lettura delle notizie macroeconomiche riguardanti i vari asset (di proprio interesse).
E' poi utile studiare anche le particolarità dei mercati finanziari, in modo da comprendere anche le correlazioni che possono avere tra loro. Allo stesso modo è utile seguire le dinamiche politiche che potrebbero influire sui singoli Paesi e sul costo del denaro, oltre che alle decisioni prese dalle banche centrali. Questi infatti aspetti influiscono non solo sul mercato valutario (forex) ma anche sui listini di borsa e sul costo delle materie prime. Occorre poi apprendere ad utilizzare le piattaforme per il trading ma a tal riguardo è utile sottolineare che negli ultimi anni queste sono state rese sempre più intuibili.
Scegliere bene il broker da utilizzare per i propri investimenti consente anche di disporre di strumenti di grande importanza, come indicatori, oscillatori e utensili di gestione degli investimenti. Ne sono un esempio classico lo "stop loss" e il "take profit", i quali sono degli automatismi che servono per far scattare le vendite al raggiungimento di valori prestabiliti, sia in positivo che in negativo, dai singoli trader.
  • economia
Altri contenuti a tema
Borsa e investimenti: occhi puntati su cambio euro dollaro, caro energia e banche centrali Borsa e investimenti: occhi puntati su cambio euro dollaro, caro energia e banche centrali Un approfondimento sul tema
Nuova agenzia Prexta a Bisceglie, lunedì l'apertura Nuova agenzia Prexta a Bisceglie, lunedì l'apertura La società del Gruppo Bancario Mediolanum è specializzata nell'erogazione di finanziamenti a privati cittadini
1,2,3 alza! Nel tormentone estivo di Elodie il prezzo del carburante? 1,2,3 alza! Nel tormentone estivo di Elodie il prezzo del carburante? Tra benzina e elettricità si prospettano grosse spese, Pinuccio posta sui social una ironica invocazione al Cielo
Divella: «Mai mentito ai consumatori, faremo causa a chi ci diffama con fake news» Divella: «Mai mentito ai consumatori, faremo causa a chi ci diffama con fake news» Le dichiarazioni di Domenico Divella, membro CDA dell'azienda di Rutigliano: «L'onestà che è alla base del lavoro»
Pasta Granoro, Mastromauro: "La produzione continua, niente licenziamenti,  ma stiamo lavorando in perdita" Pasta Granoro, Mastromauro: "La produzione continua, niente licenziamenti, ma stiamo lavorando in perdita" La guerra in Ucraina sta continuando a dimostrarsi fallimentare sul piano economico oltre che umano e civile
Borsa e investimenti: ecco i titoli da tenere d'occhio nei prossimi mesi secondo gli analisti Borsa e investimenti: ecco i titoli da tenere d'occhio nei prossimi mesi secondo gli analisti Un approfondimento sul tema
1 Era ora, grano in Puglia: un bando per utilizzare 100.000 ettari di terreni incolti Era ora, grano in Puglia: un bando per utilizzare 100.000 ettari di terreni incolti La Regione stanzia 55 milioni di euro per finanziare circa 1.100 nuovi insediamenti
Mercato criptovalutario: Bitcoin si conferma protagonista Mercato criptovalutario: Bitcoin si conferma protagonista Un approfondimento sul tema
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.