Cuna
Cuna
Politica

La consigliera Federica Cuna entra a far parte del programma Yep

Trattasi di un progetto che vede al suo attivo 159 giovani politici provenienti da tutta l'Europa

Federica Cuna, classe 1985, Consigliera Comunale a Trani, eletta nelle liste del PD, è entrata a far parte del programma YEP, Young Elected Politicians nel 2022.

YEP è un progetto che vede al suo attivo 159 giovani politici provenienti da tutta l'Europa, selezionati in una platea di 600 candidati, per tenere incontri e dibattiti con esponenti politici a livello europeo e contribuire ai lavori del Comitato europeo delle regioni (CdR); Federica è la portavoce, a livello internazionale del Comune di Trani, nell'ambito del processo legislativo europeo.

"Abbiamo giovani eccellenze politiche nella nostra città, che dobbiamo valorizzare" riferisce il Segretario del PD di Trani, Antonio Giannetti.
"Federica è appena tornata da Valencia, da una tre giorni entusiasmante di approfondimenti e scambi di buone prassi sul gender Gap, disuguaglianza e violenza di genere, sono tematiche a cui Federica è molto legata" continua Giannetti "e, nel corso dei lavori, Federica ha avuto modo di incontrare amministratori progressisti di tutta Europa e di portare la voce di Trani e della Provincia BAT in questo ambito prestigiosissimo".

In questa tre giorni, i giovani amministratori europei hanno incontrato, tra le altre personalità, la vicesindaca Maria Gomez che è rimasta piacevolmente colpita dal "Regolamento del comitato unico di garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni" , su cui Federica ha lavorato questo mese in V commissione consiliare.

Al termine di questi incontri, è stata lanciata la campagna #SafePlace4Women da adottare in ogni comune, provincia e regione d'Europa, che traduce il principio di "tolleranza zero verso la violenza sulle donne" in azioni reali e concrete volte a ridurre il fenomeno e a far sentire le donne davvero sicure nei propri territori e in ogni posto d'Europa.

Una curiosità. Federica ha avuto modo di conoscere e incontrare anche il Presidente del Partito Socialista Europeo, Christophe Rouillon, che si è detto molto incuriosito dalle bellezze del nostro territorio e ha promesso che verrà a farci visita al più presto.
  • Politica
Altri contenuti a tema
Il direttivo di Azione Trani sfiducia il segretario Mimmo Briguglio Il direttivo di Azione Trani sfiducia il segretario Mimmo Briguglio "Aspira a ritornare in giunta e pertanto non condivide articoli che possano essere di opposizione all’amministrazione comunale"
Antenna di telefonia mobile a meno di 100 mt dall'ex pedagogico, Biancolillo solleva la questione in Consiglio Comunale Antenna di telefonia mobile a meno di 100 mt dall'ex pedagogico, Biancolillo solleva la questione in Consiglio Comunale Richiesti chiarimenti al dirigente dell'istruttoria
A Trani un caffè con il sindaco di Bari Antonio Decaro A Trani un caffè con il sindaco di Bari Antonio Decaro Appuntamento venerdì 7 giugno in piazza della Repubblica
Oggi in biblioteca corso di formazione per i presidenti di seggio Oggi in biblioteca corso di formazione per i presidenti di seggio Appuntamento alle ore 16
Un concerto per la ricerca oncologica nel ricordo di Enzo Soldano: il 7 giugno a Palazzo Beltrani Un concerto per la ricerca oncologica nel ricordo di Enzo Soldano: il 7 giugno a Palazzo Beltrani Gli artisti della Fondazione Aldo Ciccolini offrono la propria musica per la Fondazione Pandora
Inaugurata a Trani la nuova sede provinciale di Fratelli d'Italia Inaugurata a Trani la nuova sede provinciale di Fratelli d'Italia Presente anche l'onorevole Mariangela Matera
Marina Lalli nominata Console del Regno di Svezia per Puglia e Basilicata Marina Lalli nominata Console del Regno di Svezia per Puglia e Basilicata Un prestigioso riconoscimento per la presidente di Federturismo
Progetto Costa Nord, Cinquepalmi: «Non rispettati i principi contabili» Progetto Costa Nord, Cinquepalmi: «Non rispettati i principi contabili» «Pochezza e superficialità da parte dei nostri rappresentanti»
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.