lodispoto
lodispoto
Politica

Lodispoto polemico: "Nel centrosinistra c’è stato un certo trasversalismo per sostenere il candidato della destra"

Il riconfermato presidente si toglie qualche sassolino: "Spesso i rancori personali e le vendette politiche prevalgano sull’unità di un centrosinistra"

Il Sindaco di Margherita di Savoia avv. Bernardo Lodispoto è stato riconfermato Presidente della Provincia di Barletta - Andria - Trani per un secondo mandato dopo quello conseguito nel settembre del 2019. Lodispoto ha ottenuto 48.653 voti ponderati contro i 47.838 dell'altro candidato Michele Patruno, Sindaco di Spinazzola. Hanno partecipato alle consultazioni, svoltesi domenica 3 dicembre, 199 elettori su 209 aventi diritto.
«Rivolgo anzitutto un ringraziamento a tutti coloro che mi hanno dato la loro fiducia – dichiara il riconfermato Presidente – permettendomi di proseguire un lavoro che, nell'interesse di tutti i cittadini della Bat, va avanti da quattro anni. Questa conferma mi fa avvertire in modo ancor più pressante l'impegno a proseguire sulla strada intrapresa: il risultato attesta l'apprezzamento che cittadini ed istituzioni hanno rivolto alla nostra amministrazione in questi anni di governo della Provincia, perciò andremo avanti con ancora più determinazione per affrontare i problemi del nostro territorio, bellissimo ma notevolmente complesso. Devo purtroppo constatare che nell'ambito del centrosinistra c'è stato un certo trasversalismo per sostenere il candidato della destra: un dato che mi rammarica e che dimostra come spesso i rancori personali e le vendette politiche prevalgano sull'unità di un centrosinistra che non riesce a mascherare le sue divisioni. Tuttavia questo è un ulteriore stimolo ad andare avanti e a lavorare per far crescere la Provincia di Barletta-Andria Trani ed i dieci Comuni che ne fanno parte».
«Un particolare ringraziamento – conclude il Presidente Lodispoto – va rivolto ai rappresentanti dei piccoli Comuni, in primis Spinazzola e Minervino, che al di là dell'appartenenza territoriale o politica mi hanno sostenuto dimostrando col loro consenso l'apprezzamento per quanto la Provincia in questi anni ha fatto per quei territori. Sostenendomi hanno ancora una volta dimostrato serietà e coerenza, sia personale che politica, non avendo accettato le lusinghe frutto esclusivo di un becero campanilismo»
  • Provincia Bat
Altri contenuti a tema
Elezioni provinciali Bat, consegnate le liste: si rinnova il consiglio Elezioni provinciali Bat, consegnate le liste: si rinnova il consiglio Il 17 marzo si sceglieranno i nuovi consiglieri provinciali
Bat, sottoscritto il protocollo d'intesa per favorire le pari opportunità Bat, sottoscritto il protocollo d'intesa per favorire le pari opportunità Il documento è stato firmato dall'ufficio della consigliera di parità e dall'Ispettorato del lavoro
I sindaci della Bat firmano un documento a favore degli agricoltori I sindaci della Bat firmano un documento a favore degli agricoltori La vicinanza della provincia alla crisi che sta colpendo il settore
Ecomafie, conclusa la "missione Puglia" nella Bat Ecomafie, conclusa la "missione Puglia" nella Bat Il presidente Morrone: «Individuare strumenti a supporto delle forze dell'ordine e degli amministratori locali»
Elezioni provinciali, si vota il 17 marzo Elezioni provinciali, si vota il 17 marzo Sono eleggibili sindaci e consiglieri provinciali
Archivio di Stato a Trani, il Comitato: «La Provincia Bat si esprima definitivamente sulla base della normativa» Archivio di Stato a Trani, il Comitato: «La Provincia Bat si esprima definitivamente sulla base della normativa» Secondo il Consiglio di Stato la città è per vocazione «polo giuridico, culturale e turistico»
Il Consiglio provinciale Bat agli Stati Generali dei Consulenti del Lavoro a Roma Il Consiglio provinciale Bat agli Stati Generali dei Consulenti del Lavoro a Roma Ampio sia il confronto che il parterre di ospiti istituzionali
Lorenzo Marchio e Pasquale Di Noia nuovi vicepresidenti della Provincia Bat Lorenzo Marchio e Pasquale Di Noia nuovi vicepresidenti della Provincia Bat Conferite anche nuove deleghe a diversi consiglieri
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.