Albero abbattuto dal vento in via Cappuccini
Albero abbattuto dal vento in via Cappuccini
Vita di città

Maltempo, previsti in Puglia calo della temperatura e raffiche di vento

La Protezione civile ha dichiarato l'allerta meteo. Ecco le raccomandazioni

L'Italia è interessata da un flusso in quota nord-occidentale, con graduale avvezione di aria fredda e contestuale formazione di un asse di saccatura che, nella giornata odierna, si posizionerà pienamente sulle regioni centro-meridionali. In tale contesto, oggi è atteso un generale rinforzo della ventilazione dai quadranti settentrionali, con venti da burrasca a burrasca forte con raffiche di tempesta a partire dalla serata di oggi 11 marzo 2019 fino a domani, accompagnata da un sensibile calo delle temperature con precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale e nevicate localmente fino a quote collinari 600-800 metri con apporti da deboli a moderati.

Il Centro Funzionale Decentrato, pertanto, ha dichiarato per la giornata di domani allerta arancione per vento e gialla per rischio idrogeologico su tutto il territorio regionale. La Protezione Civile Regionale monitorerà gli eventi fornendo aggiornamenti in merito all'evoluzione della situazione meteorologica attesa ed in atto e sulla viabilità.

Se si utilizzano auto o altri mezzi di trasporto:
– circolare esclusivamente dopo aver verificato la presenza delle opportune dotazioni dell'automezzo (pneumatici da neve o catene da neve, liquido antigelo nel radiatore, …) e lo stato di efficienza di batteria e spazzole tergicristallo;
– guidare con particolare prudenza, mantenere luci accese e velocità ridotta, evitare brusche frenate e aumentare la distanza di sicurezza dal veicolo che precede.

In caso di vento forte:
  • prestare maggiore attenzione alla guida di autoveicoli soprattutto se veicoli lunghi e moderare la velocità, al fine di evitare sbandamenti;
  • evitare le zone esposte a forte vento per il possibile distacco di oggetti sospesi e mobili (impalcature, segnaletica, ecc.) e di caduta di oggetti anche di piccole dimensioni e relativamente leggeri (vasi, tegole…);
  • non sostare lungo viali alberati per possibile rottura di rami;
  • prestare attenzione lungo le zone costiere, e, in presenza di mareggiate, evitare la sosta su moli e pontili.
  • Meteo
Altri contenuti a tema
1 Sottovia ancora chiuso: traffico congestionato su via Corato verso il centro di Trani Sottovia ancora chiuso: traffico congestionato su via Corato verso il centro di Trani L'allagamento di ieri a Pozzopiano sta creando problemi alla circolazione
Allerta meteo arancione per rischio idrogeologico: previste ancora piogge per la giornata di venerdì Allerta meteo arancione per rischio idrogeologico: previste ancora piogge per la giornata di venerdì Si consiglia prudenza sulle strade: sabato la situazione dovrebbe migliorare
Pioggia torrenziale a Trani: due auto bloccate nel sottovia di Pozzopiano Pioggia torrenziale a Trani: due auto bloccate nel sottovia di Pozzopiano Per rimuoverle si è reso necessario l'intervento del carro attrezzi
Raffiche di burrasca, molti danni: spezzato in due il tronco di un albero in Piazza Martiri di via Fani Raffiche di burrasca, molti danni: spezzato in due il tronco di un albero in Piazza Martiri di via Fani Una vera e propria tempesta sta battendo Trani da questa mattina
Trani come Milano, la nebbia raggiunge le vie della città Trani come Milano, la nebbia raggiunge le vie della città Si raccomanda massima prudenza alla guida
Trani,16 dicembre, 22 gradi: "E lo chiamano inverno..."? Trani,16 dicembre, 22 gradi: "E lo chiamano inverno..."? Alla fine questo clima mite si sta rivelando il miglior alleato per il risparmio energetico
Passata è la tempesta... Passata è la tempesta... Una violentissima grandinata si è intromessa in una domenica di sole e di eventi natalizi. Ma poi...
Ah, novembre! Dalla spiaggia alla pioggia, e le temperature restano miti Ah, novembre! Dalla spiaggia alla pioggia, e le temperature restano miti Una domenica grigia e piovosa ha concesso finanche una gara di beach volley
© 2001-2023 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.