Paolillo e Nugnes
Paolillo e Nugnes
Speciale

MVP Wardrobe e Nugnes celebrano le proprie origini a Trani con un evento a Palazzo Pugliese

La Puglia e il nord barese luoghi di produzione per marchi di qualità della moda made in Italy

Il brand di moda MVP Wardrobe, fondato dall'imprenditrice digitale Maria Vittoria Paolillo e Nugnes, luxury multi-brand store di Trani, di nuovo insieme per celebrare le proprie origini assieme all'artista di fama internazionale, Pietro Terzini.

«Puoi raggiungere il successo più grande, puoi arrivare a conquistare persino le stelle, ma non dimenticare dove tutto è iniziato: le tue origini».
Parte da questo assunto la volontà di ideare un evento, venerdì 16 settembre alle ore 19.00, non in una delle location internazionali dove il brand è ormai presente, bensì nel territorio dove il marchio viene prodotto, in Puglia.

MVP Wardrobe nasce in partnership con un'azienda sul territorio pugliese, la DG Group di Andria (BT). La scelta della Puglia per la produzione made in Italy del brand è legata ad un trend industriale italiano molto diffuso nel tessile, specialmente negli ultimi anni.

Nel solco di una tradizione che non si è mai effettivamente dispersa come quella del TAC nel Nord barese-Ofantino, uno dei distretti tessili italiani che ha visto il proprio acme negli anni '90-2000, la Puglia si sta affermando come area ad altissimo tasso di sviluppo ed innovazione. L'elemento qualificante è sicuramente quello della flessibilità che si è traslata proprio in questo territorio: oggi produrre nella nostra regione è molto più semplice. Permette da un lato di preservare il made in Italy e dall'altro di ottenere un approccio smart sui prezzi, in un momento in cui il costo delle materie prime e la reperibilità dei capi (oltre la façon si parla degli accessori, dei componenti degli stessi e dei tessuti) sono aumentati di oltre il 30% e il lead-time tra approvvigionamento della materia prima e consegna si è molto dilatato.

Essere flessibile è necessario per poter ammortizzare queste tempistiche con una produzione veloce e che risana il tempo perso. Il grande numero di laboratori ed aziende presenti specializzate nel tessile sul territorio pugliese permette di trovare delle realtà dal know-how pluriennale ideali come partner.

La direzione artistica di Pietro Terzini, che curerà l'evento a Palazzo Pugliese, 'veste' il senso profondo del messaggio attorno a cui ruota tutto l'evento, ovvero l'importanza di non dimenticare mai le proprie origini, dal visual delle due vetrine centrali della boutique all'allestimento di due sale al piano superiore di Palazzo Pugliese a Trani, fino alla creazione di un'installazione sulla terrazza come sorpresa da disvelare agli ospiti.

«Sono davvero entusiasta di poter collaborare con MVP Wardrobe e Nugnes, due realtà che stimo e ammiro – dichiara Pietro Terzini –, il loro profondo legame con il territorio pugliese e in particolare con la bellissima città di Trani mi hanno colpito fin da subito. Inoltre, la loro capacità di aver saputo anticipare i tempi e reinventarsi, stando al passo con i tempi, la trovo molto smart. Hanno creato entrambi per il proprio business qualcosa di unico, senza dimenticare le proprie radici e dove tutto ha avuto inizio. Questo è stato per me motivo di ispirazione per dare sfogo alla mia arte, ideando l'installazione che scoprirete il giorno dell'evento e soprattutto il messaggio comunicativo che essa sottende. La frase che non voglio svelarvi – conclude l'artista - è un invito a dare il meglio di se stessi per volare verso i propri sogni, senza mai dimenticare da dove veniamo».

Venerdì prossimo sarà presentato il primo drop della collezione FW 2022/2023 che desidera mettere in luce l'eleganza femminile, l'aplomb sofisticato e la vera essenza della donna che rappresenta il marchio MVP Wardrobe. A fare da ispirazione è la città metropolitana di New York: il luogo della rinascita, della costruzione dopo la distruzione e della trasformazione dei propri sogni in realtà.

«Questa collezione la sento totalmente mia: l'ho immaginata, studiata, fino a vederla realizzata e l'ho pensata per tutta la community MVP Wardrobe che ormai è come una famiglia, mi segue e mi sostiene ogni giorno in questa avventura. Il nostro desiderio - dichiara Maria Vittoria Paolillo, founder del brand - è anche quello di conquistare coloro che hanno sposato questo progetto dal punto di vista commerciale e che ci stanno dando sempre più soddisfazione. Volevamo inaugurare la new season autunno inverno 22/23 in modo originale, grazie al coinvolgimento di Pietro, celebrando al contempo sia il territorio in cui questo marchio made in Italy viene prodotto, sia la città di Trani, dove ho conosciuto Beppe Nugnes ed ho scoperto Palazzo Pugliese, che reputo cornice perfetta per questo appuntamento a cui tengo moltissimo».

La cornice di Palazzo Pugliese con la sua unicità, tra il mirabile fascino storico-architettonico che si sposa con la modernità e la freschezza del mondo moda e del lifestyle, sarà il luogo ideale per raccontare una experience in store davvero incredibile nel suo genere.

«Trani ed il suo rinomato distretto della bellezza – sostiene Beppe Nugnes, ceo di Nugnes - guardano con visionaria attenzione ai nuovi linguaggi della moda e della produzione. Il nostro impegno è costante nel cercare sempre nuovi codici creativi che oggi si esprimono in maniera rivoluzionaria soprattutto nel digital. Con Maria Vittoria Paolillo e Pietro Terzini abbiamo potuto rafforzare questo concetto che abbraccia temi per noi molto importanti: innovazione tecnologica e valorizzazione del territorio».

INDICATORI PERFORMANCE E DATI ECONOMICI
MVP Wardrobe nasce nel 2019 come social e-commerce company proprio a ridosso del periodo pandemico. Durante le varie fasi di questo momento storico e in un contesto macro-economico più unico che raro per le sue difficoltà, l'azienda è in forte ascesa e si è ulteriormente consolidata.
Dal punto di vista della performance, la realtà MVP Wardrobe in soli due anni e mezzo, dal 2019 inoltrato al 2022, ha registrato una crescita media annua del fatturato di oltre del 150%.
Il brand conta oltre 20.000 clienti on line; più di 130 negozi wholesale; un mono-brand e supera i due milioni di sessioni d'acquisto registrate on line su una piattaforma che copre tutto il mondo.
A fronte delle recenti ottime performance sia sul fronte retail che e-commerce, il marchio sta valutando l'ingresso di un nuovo partner finanziario. Esso punta, infatti, a raggiungere un fatturato di oltre cinque milioni di euro nel 2022 e sta confezionando un piano ambizioso insieme a PWC per arrivare a consolidare il fatturato 2024 intorno ai dieci milioni di euro.
  • Attualità
Altri contenuti a tema
Studentessa morta in casa, disposta l'autopsia sulla salma della giovane Studentessa morta in casa, disposta l'autopsia sulla salma della giovane L'esame sarà eseguito presso l'Istituto di medicina legale di Bari
Si è sciolto il Movimento Civico per la realizzazione del sottovia veicolare e pedonale Si è sciolto il Movimento Civico per la realizzazione del sottovia veicolare e pedonale Il direttivo: «Rimarremo, comunque, vigili e pronti a riprendere il nostro impegno civico nel caso in cui vengano posti in essere atti di boicottaggio»
Soggiorno a Trani per Ornella Muti ospite della struttura Ognissanti Soggiorno a Trani per Ornella Muti ospite della struttura Ognissanti In visita anche la chef stellata Michelin Cristina Bowerman
Al Pala Ferrante un murales dedicato alle donne vittime di violenza Al Pala Ferrante un murales dedicato alle donne vittime di violenza Riparata e restituita alla città anche la panchina rosa in piazza Plebiscito
Alessandro Porcelluzzi il nuovo presidente dell'associazione Lacarvella Alessandro Porcelluzzi il nuovo presidente dell'associazione Lacarvella Nei giorni scorsi si è riunita l'assemblea dei soci per rinnovare il direttivo
Make your way, parte da Trani il progetto finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri Make your way, parte da Trani il progetto finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri Un camper dotato di macchinari di nuova generazione farà tappa in tutte le province pugliesi per formare i giovani all'utilizzo delle nuove tecnologie
Ritrovato cane meticcio proveniente da Trani: rischiava di essere travolto sulla ex sp231 Ritrovato cane meticcio proveniente da Trani: rischiava di essere travolto sulla ex sp231 A salvarlo ed a consegnarlo alla Polizia Locale due operatori raccolta rifiuti
"E gli arredi urbani spariscono": la denuncia del Comitato piazza Tomaselli "E gli arredi urbani spariscono": la denuncia del Comitato piazza Tomaselli "Ennesima penalizzazione per i residenti a vantaggio di privati"
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.