Cane caldo
Cane caldo
Attualità

Ondata di caldo torrido, il vademecum di Enpa per gli animali

Le linee guida per non far soffrire gli amici a quattro zampe ma non solo

L'Enpa (l'Ente nazionale per la protezione degli animali) ha diffuso alcuni consigli utili per la protezione degli animali in vista dell'ondata anomala di caldo torrido al Sud.
  • Non lasciare mai animali in auto anche per poco tempo per evitare gravi colpi di calore e far rischiare loro la vita. È severamente vietato lasciare gli animali sulle terrazze, balconi, nelle verande oppure a catena. Tenerli in casa e quando possibile bagnarli.
  • Preghiamo di tenere davanti ai portoni apposite ciotole/bacinelle con acqua per gli animali senza famiglia: i cani e gatti che vivono in strada.
  • Per chi abita in campagna è necessario mettere bacinelle/secchi d'acqua, possibilmente lontano dalle abitazioni, per dare ristoro ai randagi ed anche alla fauna selvatica - per gli uccelli utilizzare un sottovaso, vista la carenza di pioggia.
  • Evitare di portare gli animali a passeggio nelle ore più calde perché l'asfalto bollente danneggia loro i cuscinetti dei polpastrelli.
  • Per i proprietari di greggi chiediamo di tenere gli animali in stalla al fresco.
  • In caso di animali in difficoltà, in particolare i vaganti chiamare immediatamente le forze dell'ordine.
  • Tutte le Forze Dell'Ordine hanno l'obbligo di intervenire sulle segnalazioni di animali feriti, maltrattati o in difficoltà, non solo la Polizia Locale, se dovessero rispondere che non è loro competenza sappiate che viene commessa una grave omissione d'atti d'ufficio.

Non lasciamoli privi di soccorso: dopo informare sempre della richiesta/esito dell'intervento anche le Associazioni Protezionistiche del territorio. Pensiamo anche ai randagi, la sete uccide!
  • Animali
Altri contenuti a tema
1 A Trani nasce il primo pronto soccorso per animali A Trani nasce il primo pronto soccorso per animali Il servizio attivo da fine agosto nell'ospedale veterinario di via Grecia
Pronto soccorso su animali feriti: liquidate somme per tre interventi Pronto soccorso su animali feriti: liquidate somme per tre interventi Un gatto ferito ad una zampa e 6 gattini appena nati
Emergenza animali in Ucraina, le iniziative della Lega del Cane Trani Emergenza animali in Ucraina, le iniziative della Lega del Cane Trani Possibilità di effettuare donazioni presso tre diversi punti di raccolta
Cispi, Pepe, Coki, Bebo: ieri sera la benedizione degli animali domestici Cispi, Pepe, Coki, Bebo: ieri sera la benedizione degli animali domestici La solennità di Sant'Antonio Abate celebrata in diverse parrocchie cittadine
24 Orrore sui gattini randagi e minacce a chi se ne occupa: la denuncia dei volontari del "Collarino Rosso" Orrore sui gattini randagi e minacce a chi se ne occupa: la denuncia dei volontari del "Collarino Rosso" "Se continui a dare da mangiare ai gattini ti faccio...."
Spese per primo soccorso ad animali feriti: i dubbi di Maria Grazia Cinquepalmi Spese per primo soccorso ad animali feriti: i dubbi di Maria Grazia Cinquepalmi "Cosa sarà capitato agli sfortunati animali?"
Cucciolo di cinghiale avvistato via Annibale di Francia mentre corre sulla pista ciclabile Cucciolo di cinghiale avvistato via Annibale di Francia mentre corre sulla pista ciclabile Le immagini riprese da un cittadino a bordo della sua auto
4 Tremila euro per curare un gatto moribondo, la consigliera Merra risponde alle critiche Tremila euro per curare un gatto moribondo, la consigliera Merra risponde alle critiche «Che avrebbe dovuto fare il Comune? Rifiutarsi di salvarlo e farlo morire in barba alle leggi regionali»
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.