Palazzo Gadaleta a Trani
Palazzo Gadaleta a Trani
Associazioni

Palazzo Gadaleta: nessun trasferimento degli uffici

Catino (associazione Avvocati Trani): «Il trasloco sarebbe stato inutile e costoso»

L'associazione Avvocati Trani ha apprezzato la scelta dell'amministrazione comunale di affrontare il "problema Palazzo Gadaleta" (edificio che ospita alcuni uffici giudiziari dell'area civile, in particolare del Fallimentare ed Esecuzioni mobiliari ed immobiliari) senza optare per soluzioni che prevedano il trasloco in altri stabili distanti dal centro storico o addirittura in città limitrofe. Soluzioni alternative che, per il presidente dell'associazione, Marianna Catino, sono «costose ed inutili come un eventuale provvisorio trasloco, soprattutto considerando che in Italia nulla è così definitivo del provvisorio».

«Ora, pensando anche da cittadini - prosegue il presidente dell'associazione - questa soluzione non può che dare maggiore lustro alla città di Trani, atteso che dopo il restauro dell'intero Palazzo Gadaleta finalmente acquisteranno maggior dignità sia piazza Trieste che piazza Sacra Regia Udienza. A questo si aggiunga l'annunciato completamento del restauro di palazzo Carcano che porterà ad una nuova dignità l'area antistante che si affaccia su piazza del Castello, con l'auspicio di vedere lì una piazza alberata ed intitolata magari all'avvocatura che ogni giorno spende la propria vita per la tutela dei cittadini».

«Tutte queste ragioni - conclude Catino - ci portano a condividere le scelte del presidente dell'ordine forense Tullio Bertolino. Noi avvocati del Foro di Trani siamo chiamati ad affiancare il presidente Bertolino e stringere le file con le altre categorie professionali e tutti i cittadini per vigilare sul problema, garantendo il massimo supporto per il buon esito del progetto».
  • Uffici giudiziari
Altri contenuti a tema
Uffici giudiziari, in arrivo una nuova sede nella scuola De Bello Uffici giudiziari, in arrivo una nuova sede nella scuola De Bello Il Comune si è impegnato ad eseguire le opere di adeguamento
Uffici giudiziari, si rafforza l'asse tra Comune e Ministero Uffici giudiziari, si rafforza l'asse tra Comune e Ministero Il sindaco Bottaro a Roma per cercare una linea di intervento
Pubblicate cinque gare d'appalto per interventi di manutenzione Pubblicate cinque gare d'appalto per interventi di manutenzione Protagonisti gli uffici giudiziari e le scuole. Lavori per 283 mila euro
Il maltempo fa la sua "vittima", allagato Palazzo Lalli Il maltempo fa la sua "vittima", allagato Palazzo Lalli La sede del Giudice di Pace, in via Cavour, danneggiata dalle recenti piogge
Uffici giudiziari, il Giudice di Pace si allarga nei locali dell'ex-banca Uffici giudiziari, il Giudice di Pace si allarga nei locali dell'ex-banca Commissionati lavori per 20mila euro dal Comune di Trani, irrisolto il problema-parcheggi
Comune, quanto ci costano i contenziosi contro Palazzo di Città Comune, quanto ci costano i contenziosi contro Palazzo di Città Solo nelle ultime due settimane 100.000 euro tra spese e risarcimenti danno
Ferrante su palazzo Carcano e uffici giudiziari: «Non sottovalutiamo la situazione» Ferrante su palazzo Carcano e uffici giudiziari: «Non sottovalutiamo la situazione» Il presidente del consiglio comunale vuole evitare i "saccheggi" delle città limitrofe
Giustizia, Giudice di Pace: dal 30 aprile a Trani tutte le cause di Ruvo e Molfetta Giustizia, Giudice di Pace: dal 30 aprile a Trani tutte le cause di Ruvo e Molfetta Nelle due città gli uffici continueranno a funzionare per altri sei mesi
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.