Insieme per la Bat
Insieme per la Bat
Politica

Ponte sulla Trani-Andria, Insieme per la Bat: «L'opera avrà un forte impatto positivo sulla nostra Provincia»

Il gruppo consiliare: «Fortemente voluto, è un altro tassello per lo sviluppo produttivo e per la viabilità»

Dopo un costante e corale impegno nel corso degli anni, la Regione ha provveduto a stanziare 3 milioni e 900mila per realizzare il cavalcavia che unirà la s.p. 1 Trani-Andria e la s.p. 27 Barletta-Corato. Un'opera fortemente voluta dalle amministrazioni provinciali succedutesi nel tempo e dai relativi Presidenti, a partire da Francesco Ventola sino ad arrivare a Pasquale De Toma. Da ultimo, infatti, vi è stata la nota del già Presidente f.f. De Toma che, sulla spinta del gruppo "Insieme per la BAT" ,in data 09.09.2019 reiterava la richiesta di finanziamento dell'opera al Dirigente Responsabile della Sezione Lavori Pubblici della Regione Puglia.

Tralasciamo la vana gloria di qualcuno che coglie ogni occasione per rivendicare ed avocare a se e/o ad altri tutto ciò che accade nell'intero emisfero. Incessante e fondamentale, nel corso degli anni, è stato il lavoro svolto dal Settore Lavori Pubblici della Provincia e dell'Ingegnere Mario Maggio, senza il quale non si sarebbe giunti a tale risultato. Un risultato giunto a pochi mesi dalle elezioni regionali 2020 che, comunque, ci vede soddisfatti atteso i grandi vantaggi che tale opera avrà per le Città interessate e per la Provincia tutta.

Invero, tale opera, avrà un forte impatto positivo sulla nostra Provincia e sul suo tessuto economico. In quella zona, infatti, insistono numerosi insediamenti che si occupano di lavorazione della pietra e che potranno usufruire a breve di tale infrastruttura.

Riteniamo che, nel prossimo futuro, ad opera realizzata, la zona diverrà maggiormente attrattiva per la realizzazione di ulteriori insediamenti produttivi. Nonostante le mille difficoltà, un altro tassello è stato posto per lo sviluppo produttivo e per la viabilità della Provincia Barletta-Andria-Trani.

Gruppo Consiliare Provinciale
Insieme per la Bat
Insieme per la Bat, ponte sulla Trani-Andria
  • Provincia Bat
Altri contenuti a tema
1 Provincia, la Questura a Trani? Corrado: «Si potrebbero sfruttare il plesso De Bello e i Capannoni Ruggia» Provincia, la Questura a Trani? Corrado: «Si potrebbero sfruttare il plesso De Bello e i Capannoni Ruggia» La proposta del consigliere regionale a fronte dei ritardi dei lavori nell'immobile di Andria
Zone Zes, firmato il Protocollo d’intesa in Provincia Zone Zes, firmato il Protocollo d’intesa in Provincia Al centro la proposta di un sistema territoriale integrato retroportuale
Elezione del presidente della Provincia, Insieme per la Bat: «Lo spettacolo peggiore che si potesse mettere in scena» Elezione del presidente della Provincia, Insieme per la Bat: «Lo spettacolo peggiore che si potesse mettere in scena» Alcuni componenti di centrodestra avrebbero sostenuto un candidato di centrosinistra caldeggiato dal Pd
Provincia Bat, Bernardo Lodispoto è il nuovo presidente Provincia Bat, Bernardo Lodispoto è il nuovo presidente Il sindaco di Margherita di Savoia è espressione del centro sinistra
Cattivi odori nella Bat, il responsabile un’azienda con stabilimento a Trani Cattivi odori nella Bat, il responsabile un’azienda con stabilimento a Trani La causa da ricercarsi in un guasto all’impianto
La provincia Barletta-Andria-Trani martoriata dagli incendi La provincia Barletta-Andria-Trani martoriata dagli incendi Nel 2019 sono stati già 90 gli interventi effettuati
Provincia Bat, uffici chiusi venerdì 16 agosto Provincia Bat, uffici chiusi venerdì 16 agosto Garantiti i servizi della Polizia Provinciale e viabilità
Papa Francesco sulle Province: «Un elemento di raccordo per azioni a favore dei bisogni più avvertiti dalle comunità locali» Papa Francesco sulle Province: «Un elemento di raccordo per azioni a favore dei bisogni più avvertiti dalle comunità locali» Il pontefice si rivolge ai presidenti dell’Unione delle Province d’Italia
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.