Spiaggia Vittoria
Spiaggia Vittoria
Solidarietà

Quattro giovani ripuliscono dai rifiuti parte della litoranea tranese

Il gesto spontaneo per donare il giusto decoro alla costa

Domenico Catania, Silvia di Pace, Tony De Feo e Rossella d'Elia. Sono questi i nomi di quattro giovani tranesi che, in questi giorni, hanno contribuito a 'far respirare' la nostra città, andando a rimuovere quelle che sono le sostanze, i rifiuti, che vengono abbandonati sulle spiagge e che costituiscono un pericolo per l'ambiente. Un gesto spontaneo che nasce dal desiderio di voler migliorare Trani. L'intervento di quattro giovani, non obbligati da nessuno, che hanno a cuore la propria città e che sono stanchi di restare fermi a guardare mentre viene rovinata giorno dopo giorno, dai suoi stessi cittadini e non solo.

<>. Sono le parole con cui Domenico Catania testimonia il lavoro svolto. <>, continua Domenico prima di ringraziare la sua collaboratrice Silvia per averlo accompagnato in questa attività di pulizia.

La loro attività di recupero dei rifiuti è iniziato lunedì, giorno in cui hanno pulito dallo scoglio di Frisio alla grotta azzurra e hanno riempito più di dieci bustoni, come afferma Domenico Catania.

<>. È questo il messaggio che Domenico vuole mandare a tutti i cittadini tranesi e non. In un periodo in cui abbiamo assistito ad episodi di inquinamento ambientale da parte di giovani locali, questi ragazzi ci dimostrano che esistono anche giovani responsabili, giovani che sono pronti ad impegnarsi per rendere la nostra città un luogo migliore, giovani che ci permettono di continuare a sperare in un futuro migliore, per noi e per la nostra Trani.
Due tranesi ripuliscono le spiagge della Vittoria e Sant'AntonioDue tranesi ripuliscono le spiagge della Vittoria e Sant'AntonioDue tranesi ripuliscono le spiagge della Vittoria e Sant'AntonioDue tranesi ripuliscono le spiagge della Vittoria e Sant'Antonio
  • Solidarietà
Altri contenuti a tema
A Trani apre “La locanda del giullare”: un progetto di buona cucina, divertimento e inclusione sociale A Trani apre “La locanda del giullare”: un progetto di buona cucina, divertimento e inclusione sociale L'attività aprirà i suoi battenti in piazza Mazzini entro febbraio 2022
"Un futuro per Raffaele": prosegue la raccolta fondi per l'acquisto di protesi di ultima generazione "Un futuro per Raffaele": prosegue la raccolta fondi per l'acquisto di protesi di ultima generazione Da una ferita sulla caviglia all'amputazione di entrambe le gambe
25^ Giornata nazionale della colletta alimentare, iniziative anche a Trani 25^ Giornata nazionale della colletta alimentare, iniziative anche a Trani Il prossimo fine settimana sarà possibile effettuare la propria donazione presso i supermercati convenzionati
I calzaturieri di Trani lanciano una raccolta fondi per Oltresport I calzaturieri di Trani lanciano una raccolta fondi per Oltresport Dopo il furto del furgone prosegue l'onda di sostegno all'associazione
Il furgone di Oltresport riconsegnato alla squadra: un atto di generosità e amore da una ditta barese Il furgone di Oltresport riconsegnato alla squadra: un atto di generosità e amore da una ditta barese Nicola Maldarizzi : "In cambio vogliamo da voi traguardi sempre più belli"
#Ideattiva: al via EcoDialoghi, il progetto sull'accrescimento della cultura del volontariato #Ideattiva: al via EcoDialoghi, il progetto sull'accrescimento della cultura del volontariato Saranno compiute azioni di sensibilizzazione e co-progettazione insieme ai giovani delle scuole tranesi
1 Via Bovio: restituito un portafogli smarrito  con soldi e documenti Via Bovio: restituito un portafogli smarrito con soldi e documenti In un momento di vandalismo diffuso raccontiamo un piccolo gesto gentile
1 Solidarietà alimentare, si accende la macchina della cooperazione in vista della Pasqua Solidarietà alimentare, si accende la macchina della cooperazione in vista della Pasqua Bottaro: "Impegnati circa 80mila euro per l'implementazione del banco alimentare"
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.