Shopping
Shopping
Vita di città

Saldi invernali 2015, cosa ne pensano i commercianti tranesi?

Il weekend e gli ultimi giorni di festa aiutano, un buon inizio ma non basta

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Primi due giorni di saldi invernali alle spalle, per i commercianti tranesi. Con il weekend a fare da propulsore, i negozi hanno registrato una buona affluenza, complice anche una piccola tregua dal grande freddo che ha salutato l'ingresso del nuovo anno. Resta, però, il malcontento per un appuntamento che, consultati i diretti interessati, andrebbe quantomeno ripensato. Un piccolo sondaggio, svolto ieri sera in pieno orario di punta, ha confermato quanto detto in precedenza da Unimpresa Bat e Confesercenti Bat. Proprio Mario Landriscina, presidente di quest'ultima, si era così espresso: «I saldi di fine stagione sono ormai l'ulteriore mortificazione per i commercianti. Da anni abbiamo chiesto di liberalizzare ufficialmente la questione dei saldi per evitare ulteriori danni».

A fare eco, anche i pensieri delle attività interpellate. Per Giuseppe Bove, di Marino Sport, i saldi «sono ormai superati. Con la vendita online, ad esempio, si parte con la prima data utile a livello nazionale. Gli sconti sono già presenti in tutte le attività durante l'anno». Da Chapeau Store, invece, occhio di riguardo alle attività collaterali. Come successo a Bari, le iniziative parallele (concerti e altre performance artistiche a fare da "incentivo") potrebbero aiutare la gente a popolare di più le strade e ad evitare i centri commerciali, vero "nemico" di questa prima tornata di saldi per il 2015. Annalisa Rutigliano, di Mafé Gallery, sostiene una visione più complessiva: «Andrebbe ripensato tutto l'impianto a sostegno delle attività commerciali. I saldi, quest'anno, sono giunti mentre i ritardatari ancora erano alla ricerca dell'ultimo regalo di Natale. Probabilmente, andrebbero ricollocati in mesi commercialmente più "morti". I saldi sono comunque importanti per esigenze di magazzino, ma le attività avrebbero bisogno di molto altro: iniziative speciali come la Fashion Night sono un valore aggiunto su cui dover ragionare».
Carico il lettore video...
  • Saldi
Altri contenuti a tema
Saldi estivi rinviati: in Puglia partiranno dal prossimo 1 agosto Saldi estivi rinviati: in Puglia partiranno dal prossimo 1 agosto Termineranno il 15 settembre. Lo ha deciso la Giunta regionale
Saldi estivi 2020, partenza rinviata al 1 agosto Saldi estivi 2020, partenza rinviata al 1 agosto Decisione della Conferenza delle Regioni per sostenere le richieste dei commercianti
I saldi invernali arrivano al Puglia Outlet Village di Molfetta I saldi invernali arrivano al Puglia Outlet Village di Molfetta La Land of Fashion pugliese pronta ad accogliere tantissimi clienti con sconti eccezionali
Saldi invernali al via con allerta meteo Saldi invernali al via con allerta meteo Da oggi fino al 28 febbraio vendite a prezzi ribassati
Saldi invernali, si parte il 5 gennaio Saldi invernali, si parte il 5 gennaio Le vendite straordinarie proseguiranno fino al 28 febbraio
Saldi invernali, Landriscina: «Sì alla liberalizzazione, purché controllata» Saldi invernali, Landriscina: «Sì alla liberalizzazione, purché controllata» Il direttore di Confesercenti Bat interviene preventivamente sugli "allarmi mediatici"
Primo weekend di saldi, è corsa all'affare Primo weekend di saldi, è corsa all'affare Manzoni (Confesercenti): «Una grande occasione per tutti»
100 ragazze in moto per annunciare la corsa ai saldi 100 ragazze in moto per annunciare la corsa ai saldi Spazio allo shopping in via San Giorgio, un'iniziativa Gran Shopping Mongolfiera
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.