Villa Telesio
Villa Telesio
Scuola e Lavoro

Scuola, ancora una volta gli alunni della Rocca-Bovio-Palumbo e Baldassarre si trasformano "in apprendisti Ciceroni"

Un’esperienza per i ragazzi di cittadinanza attiva e di impegno a tutela del patrimonio storico e artistico della città

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Appuntamento ormai fisso e fortemente atteso soprattutto dai più giovani l'evento, promosso dal FAI Delegazione di Andria- Barletta- Trani in collaborazione con le Scuole Statali di 1° grado Rocca-Bovio-Palumbo e Baldassarre di Trani, che coinvolge numerosi alunni delle due scuole medie di Trani, in qualità di Apprendisti Ciceroni.

Lunedì 25, martedì 26, mercoledì 27 novembre - dalle ore 9.00 alle ore 12.30 – i ragazzi accompagneranno i visitatori alla scoperta delle chiese di Ognissanti e di Santa Maria di Colonna, entrambe prospicienti il mare, nell'ambito di un itinerario di visite guidate riservate alle classi amiche FAI. Il progetto FAI di formazione nato nel 1996 e cresciuto negli anni è l'opportunità per i più giovani di sentirsi direttamente coinvolti nella vita sociale e culturale della propria città e sviluppare lo spirito di una cittadinanza attiva intesa come impegno per la tutela del paesaggio.

La chiesa di Ognissanti o dei Templari - costruita nella prima metà del XII secolo sul porto - rientra fra gli edifici di culto del romanico pugliese. Secondo la tradizione e la storiografia locale, i Templari costruirono la chiesa di Ognissanti lungo le vie di transito per Gerusalemme, in soccorso dei pellegrini che si recavano nei luoghi santi. Si racconta che qui i crociati confermavano la fede in Dio, prima di imbarcarsi per la Terra Santa attraverso lo stretto passaggio – detto angiporto - che conduceva direttamente dalla chiesa alle navi attraccate nel retrostante porto, da cui si può ammirare la splendida zona absidale.

Situato sull'omonima penisola, il complesso monumentale di Santa Maria di Colonna - comprendente la chiesa romanica e il monastero - risale ai primi anni del 1100. Il monastero - prima affidato ai benedettini e successivamente ai francescani - fu esposto per la sua posizione sul mare a numerose e devastanti incursioni da parte dei saraceni. Tra queste la più nota è quella del 3 maggio 1480 quando fu rubato dalla chiesa un crocifisso ligneo, che venne gettato in mare dai pirati subito dopo averne mutilato il naso che aveva preso a sanguinare. L'evento è rievocato ogni anno il 3 maggio attraverso una processione di barche che - partendo dalla penisola di Colonna con il crocifisso a bordo - giunge sino al porto dove riceve la solenne benedizione.

L'evento sarà preceduto da una conferenza di apertura "Le chiese sul mare in Puglia tra storia e leggenda" a cura della Prof.ssa Luisa Derosa, docente di Storia dell'Arte medievale all' l'Università degli studi di Bari, venerdì 15 novembre alle ore 16.30 in Biblioteca comunale.
  • Scuola
Altri contenuti a tema
1 Scuola "Rocca-Bovio-Palumbo", il biscegliese Giovanni Cassanelli è il nuovo preside Scuola "Rocca-Bovio-Palumbo", il biscegliese Giovanni Cassanelli è il nuovo preside Prenderà il posto del professor Cassanelli
Palestre scolastiche pronte a diventare aule a settembre? Palestre scolastiche pronte a diventare aule a settembre? Fipav, Fip e Figh sono contrari a questa "trasformazione"
Scuola, il nuovo anno inizierà il 24 settembre: "Ma servono certezze" Scuola, il nuovo anno inizierà il 24 settembre: "Ma servono certezze" Ok da sindacato e assessorato
Scuola, c'è l'accordo sulle linee guida: si riapre il 14 settembre Scuola, c'è l'accordo sulle linee guida: si riapre il 14 settembre Distanziamento di un metro e didattica a distanza solo alle superiori
Scuola De Amicis, due classi quinte vincono il Premio nazionale Federchimica Giovani Scuola De Amicis, due classi quinte vincono il Premio nazionale Federchimica Giovani Gli studenti salgono sul podio con l'elaborato "Ode alla Plastica"
Insegnanti in ritardo sulla tecnologia? Epilogo (semiserio) della didattica a distanza Insegnanti in ritardo sulla tecnologia? Epilogo (semiserio) della didattica a distanza L'istruzione ai tempi del Covid-19
Maturità, il presidente della Bat Lodispoto: «In bocca al lupo alla classe dirigente di domani» Maturità, il presidente della Bat Lodispoto: «In bocca al lupo alla classe dirigente di domani» «Ci impegneremo a garantire una riapertura in sicurezza per le scuole del nostro territorio»
Rientro a scuola a settembre: spunta l'ipotesi dei plexiglass tra i banchi Rientro a scuola a settembre: spunta l'ipotesi dei plexiglass tra i banchi Gli studenti potrebbero indossare visiere, al posto delle mascherine
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.