Scuola Corsara
Scuola Corsara
Scuola e Lavoro

Scuola Corsara, alla "Baldassarre" 750 studenti in festa per la conclusione dei laboratori artistici

Un grande lavoro di squadra per contrastare l'abbandono scolastico e la povertà educativa

Con la conclusione dell'anno scolastico 2018/2019, si è anche concluso il primo anno dei Laboratori Artistici del progetto Scuola Corsara, progetto triennale selezionato da "Con i Bambini" nell'ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, grazie al Bando Adolescenza (11-17 anni), promosso da Legambiente Puglia, presso la Scuola Secondaria Statale di I° grado "Gen. Baldassarre" di Trani. Per l'occasione docenti ed alunni hanno invitato studenti, docenti e famiglie alla grande festa conclusiva tenutasi lo scorso 8 giugno presso l'atrio della scuola in cui sono state messe in mostra le attività e i lavori svolti nel corso dei laboratori di Fotografia, Arte Creativa ed Espressione Corporea svolti dai professionisti ed educatori delle associazioni "Il Colore degli Anni" e "BoaOnda – Movimento Danza", partner del progetto.

Una grande festa che ha coinvolto oltre 750 studenti, i quali sono stati coinvolti, a loro volta, dagli studenti che hanno partecipato direttamente ai laboratori, in esperienze pratiche e dimostrative sul campo, con lavori creativi, pratiche fotografiche e in sessioni di Istant Composition sfidando timidezza e resistenza. Proprio per dimostrare che è possibile esprimere i propri sentimenti, il proprio essere con nuove forme comunicative anche divertendosi e facendo nuove conoscenze ed amicizie. Un esempio di come è possibile costruire una comunità educante allargata, collaborativa ed insieme lavorare in sinergia per contrastare l'abbandono scolastico e la povertà educativa, scopo fondante del progetto Scuola Corsara.

I laboratori artistici, ricordiamo, che si innestano in una più ampia azione che vedrà tutti i ragazzi protagonisti del contest "Oltre gli occhi…" che si concluderà con una "campagna itinerante" di mostra fotografica e teatrale, attraverso la Regione Puglia, come testimonianza diretta, della buona riuscita di un processo educativo che trasforma l'esigenza e fabbisogno di apprendimento in risorsa e nuove competenze professionali. Laboratori che riprenderanno con l'avvio del nuovo anno scolastico 2019/2020, coinvolgendo anche gli studenti dell'IISS "Aldo Moro" in cui sarà affrontato l'aspetto teatrale, e che avranno delle attività anche durante il periodo estivo.

I laboratori sono luoghi in cui i ragazzi possono riflettere su sé stessi, sulle loro problematiche e quelle che li circondano e grazie al supporto di esperti possono imparare ad esprimere i propri sentimenti ed aprirsi alla società attraverso lo strumento e la voce dell'arte. Indagare nel profondo di un disagio ed affrontarlo insieme in un'azione di imparando facendo e mettendosi in posizione di ascolto.

Si ringraziano i docenti referenti del progetto Prof.sse Stella I., Tresca R., Squeo A; la referente inclusione area 4 prof.ssa Pappalettera A. e il Dirigente Scolastico prof.ssa G. Catacchio per la grande collaborazione dimostrata e partecipazione.
Scuola CorsaraScuola CorsaraScuola CorsaraScuola CorsaraScuola CorsaraScuola CorsaraScuola CorsaraScuola Corsara
  • Anna Maria Barresi
Altri contenuti a tema
Gestione finanziaria 2017, Barresi risponde a Lignola: «Assurde giustificazioni» Gestione finanziaria 2017, Barresi risponde a Lignola: «Assurde giustificazioni» La controreplica della consigliera d'Italia in Comune all'assessore al bilancio
Conti finanziari, Barresi: «Nel 2017 Trani inserita tra i Comuni con un rischio medio alto» Conti finanziari, Barresi: «Nel 2017 Trani inserita tra i Comuni con un rischio medio alto» La consigliera espone la relazione della Corte dei Conti sul controllo di qualità e gestione
Ringhiere sul lungomare di nuovo arrugginite, la denuncia di Barresi Ringhiere sul lungomare di nuovo arrugginite, la denuncia di Barresi «Sindaco, non ci delizi più con i suoi spot elettorali. Mancano appena 38 domeniche al voto»
1 Amiu, Anna Maria Barresi risponde all'ingegner Nacci Amiu, Anna Maria Barresi risponde all'ingegner Nacci La consigliera: «Non mi stancherò mai di chiedere assoluta trasparenza a chi amministra le aziende pubbliche di questa città»
Concorsi Amiu, Barresi: «Ancora mancate risposte dall'ingegner Nacci» Concorsi Amiu, Barresi: «Ancora mancate risposte dall'ingegner Nacci» «Mi stupisce e allo stesso tempo mi preoccupa questo suo silenzio»
Assunzioni Amiu, Barresi: «Il mio compito è il controllo della vita amministrativa» Assunzioni Amiu, Barresi: «Il mio compito è il controllo della vita amministrativa» La controreplica della consigliera all'ingegner Nacci
Cavalcaferrovia di via Istria e villa in via Verdi in preda al degrado: la denuncia della consigliera Barresi Cavalcaferrovia di via Istria e villa in via Verdi in preda al degrado: la denuncia della consigliera Barresi «E' il segnale chiaro e forte della vostra incapacità ad amministrare la città»
«Il sindaco ottimo giocatore di risiko, tra mal di pancia e balzelli delle poltrone» «Il sindaco ottimo giocatore di risiko, tra mal di pancia e balzelli delle poltrone» Nuova lettera in redazione di Anna Maria Barresi
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.