Vita di città

Sicurezza, nuovo ufficio di Ps in piazza Mazzini

E sono state attivate le telecamere della videosorveglianza

È stato consegnato ufficialmente l'immobile di piazza Mazzini confiscato alla mafia e destinato a sede degli uffici di prossimità della Polizia di Stato. La struttura è stata concessa dal Comune al Ministero degli Interni che l'ha indicata come nuovo, importante, presidio per la sicurezza nel centro storico. Ieri la cerimonia ufficiale, alla presenza del prefetto Schiraldi e del dirigente di Ps, Di Vittorio. Sempre ieri, e sempre in tema di sicurezza, sono state accese le 21 telecamere installate in città per la videosorveglianza. Le telecamere, installate secondo un progetto redatto dall'Amet per conto del Comune, sono in funzione 24 ore su 24 e sono collegate con gli uffici di polizia municipale e del comando di Ps, che potranno così intervenire in caso di necessità. La gran parte delle telecamere sono dislocate nel centro storico ed in alcuni punti strategici della città (piazza della Repubblica e piazza XX settembre).
  • Palazzina Borsellino
Altri contenuti a tema
La lotta alla mafia ha bisogno di tanto sfarzo? La lotta alla mafia ha bisogno di tanto sfarzo? Le considerazioni dei Verdi sulla cerimonia di intitolazione di Palazzo Borsellino
Il presidente Ventola commenta l'intitolazione della Palazzina Borsellino Il presidente Ventola commenta l'intitolazione della Palazzina Borsellino «Iniziative come quella odierna devono diventare una consuetudine»
Palazzo Borsellino simbolo della legalità, una cerimonia tra ricordo e stimolo all'impegno Palazzo Borsellino simbolo della legalità, una cerimonia tra ricordo e stimolo all'impegno Intitolata la palazzina che appartenne al boss Annacondia
Intitolazione dello stabile in piazza Mazzini alla memoria di Paolo Borsellino Intitolazione dello stabile in piazza Mazzini alla memoria di Paolo Borsellino Venerdì cerimonia per "Trani civico trentasei" lo stabile confiscato al boss Salvatore Annacondia
Troppi bagni e pochi uffici a palazzo Borsellino Troppi bagni e pochi uffici a palazzo Borsellino Il sindaco scrive all’ufficio tecnico per risolvere il problema
Roberto Maroni a Trani il 3 novembre Il Ministro parteciperà all'inaugurazione della nuova sede di polizia giudiziaria in piazza Mazzini
Arriva il ministro Maroni a Trani, città blindata Ecco le strade chiuse al traffico e la cartina con la zona rossa
Trani si blocca per il Ministro Maroni Le informazioni sulla viabilità. Diretta su Telenorba
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.