inbound
inbound
Calcio

Al via il corso degli allenatori per l’abilitazione a Uefa C, Petrocelli: “Una grandissima soddisfazione”

Il corso si svolgerà al Centro Sportivo Pontelama, inizio lunedì

È tempo di mettersi in mostra per tutti coloro i quali vorranno intraprendere questa strada con un solo sogno: diventare allenatori professionistici. Il primo step di questo lungo cammino lo offre la FIGC che ha organizzato, per i prossimi due mesi, un corso che garantirà l'abilitazione a UEFA C, cioè il patentino necessario per poter allenare nei settori giovanili.

Le lezioni si terranno al Centro Sportivo Pontelama da lunedì 6 maggio fino al 22 giugno, con i successivi esami che dureranno fino al 29. Sono accorsi in massa ex giocatori dilettantistici ma non solo, carichi più che mai per continuare a sognare nel mondo del calcio. Il segretario del corso, Mario Petrocelli, sicuramente è uno dei grandi artefici della realizzazione di tutto ciò, insieme allo staff del Pontelama; è la prima volta che un corso di questo genere viene svolto nel nostro territorio e di ciò molto probabilmente ne andrà fiero lo stesso mister Petrocelli: "Una grandissima soddisfazione, mia e anche del presidente provinciale Luigi Di Franco. Abbiamo voluto fortemente che si facesse un corso del genere a Trani. È il primo nella BAT, fino a due anni fa non c'erano rappresentanti degli allenatori a livello provinciale. Ci auguriamo di portarne altri."

Sulle aspettative, sicuramente alte, il tecnico commenta: "Il corso durerà circa due mesi, ci aspettiamo che coloro che seguiranno il corso traggano il giusto e, quando andranno ad operare sui campi, si comportino di conseguenza." Ovviamente ricoprire il ruolo di Segretario ufficiale deve essere una bella responsabilità, Petrocelli aggiunge: "In pochissimo tempo i vertici regionali mi hanno attribuito questo ruolo, è un grandissima soddisfazione personale. Ormai vivo sui campi da 20 anni."

Probabilmente ad oggi gli allenatori 'moderni' sono diversi da quelli del passato, anche forse con qualche problematica in più: "Non penso ci siano grandissimi problemi, oggi c'è più attenzione sul qualificare bene le persone, quindi ben venga questo corso. Cercheremo di migliorare più ragazzi possibili, con la speranza che in futuro sui campi ci sia gente preparata. Oggi c'è più attenzione nelle scuole calcio e nella Federazione, cercando di trovare gente pronta. È come la patente della macchina, per allenare adesso c'è bisogno del patentino."





  • calcio
Altri contenuti a tema
Europei di calcio 2024, nello staff medico anche il tranese Carmine Costabile Europei di calcio 2024, nello staff medico anche il tranese Carmine Costabile Anche quest'anno accompagnerà gli Azzurri in Germania
A Trani il 2° memorial "Gli amici di Saverio ed Antonio" A Trani il 2° memorial "Gli amici di Saverio ed Antonio" Appuntamento oggi al Centro Jobel
I commercialisti di Trani vincono e accedono alle finali scudetto I commercialisti di Trani vincono e accedono alle finali scudetto Il resoconto del match contro i colleghi di Palermo
Calcio, l’Apulia beffata nel finale dal Palermo: finisce 2-1 per le siciliane Calcio, l’Apulia beffata nel finale dal Palermo: finisce 2-1 per le siciliane Per le tranesi a segno Delvecchio
ll popolo nerazzurro anche a Trani esulta per la seconda stella: Inter Campione d'Italia ll popolo nerazzurro anche a Trani esulta per la seconda stella: Inter Campione d'Italia Il ventesimo scudetto assegnato nel derby contro il Milan
La Soccer perde amaramente a Lucera: tre reti pongono fine al sogno tranese La Soccer perde amaramente a Lucera: tre reti pongono fine al sogno tranese Finisce 3-0 per i padroni di casa
Bari, i primi allenamenti agli ordini di Nicola Di Leo, a pochi giorni dall’esordio contro il Pisa Bari, i primi allenamenti agli ordini di Nicola Di Leo, a pochi giorni dall’esordio contro il Pisa Il tranese sarà a fianco di Giampaolo nella prima uscita del nuovo Bari
1 ll tranese Nicola Di Leo è il nuovo allenatore in seconda della Ssc Bari ll tranese Nicola Di Leo è il nuovo allenatore in seconda della Ssc Bari Affiancherà mister Federico Giampaolo nel prosieguo della stagione sportiva '23-'24:
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.