Sinagoga
Sinagoga
Religioni

Sinagoga, fine della "querelle": via libera alla concessione quadriennale

Intesa con la comunità ebraica di Napoli, l'unica riconosciuta dall'Ucei

La Giunta Comunale di Trani ha deliberato la volontà di concedere alla Comunità ebraica di Napoli, per 4 anni, in uso gratuito, la Sinagoga di Scolanova, dando mandato al dirigente dell'Area Lavori Pubblici di procedere alla formalizzazione contrattuale della concessione in uso.

Il precedente contratto di concessione tra il Comune di Trani e la sezione di Trani della comunità ebraica di Napoli era scaduto a dicembre del 2016. Il Comune di Trani, alla scadenza del contratto, aveva invitato ufficialmente il presidente dell'Ucei ed il presidente della comunità ebraica di Napoli a manifestare nuova volontà di riutilizzo del bene. All'Ente sono però pervenute diverse istanze di concessione dell'immobile, da parte non solo dell'UCEI ma anche di altre associazioni culturali ebraiche del territorio.

L'Ucei ha ufficialmente chiarito che l'unica comunità con piena autonomia giuridica e competenza territoriale in Puglia, riconosciuta per legge, è la comunità ebraica di Napoli, motivo per il quale il Comune ha inteso individuare nella stessa il contraente cui concedere la Sinagoga, mediante concessione pluriennale e non onerosa.

Il contratto prevederà diversi obblighi a carico del concessionario: in primis quello di volturare tutte le utenze entro 7 giorni dalla stipula della convenzione. Il concessionario dovrà impegnarsi inoltre a collaborare con le associazioni ebraiche operanti sul territorio e dovrà garantire l'apertura della Sinagoga (pur nella salvaguardia dei giorni riservati al culto ebraico) in linea con l'orario degli altri luoghi di culto della città, degli attrattori culturali e degli altri luoghi della tradizione ebraica, al fine di potenziare l'offerta turistico-religiosa del territorio.
  • Sinagoga Scolanova
Altri contenuti a tema
Festività ebraica di Chanukkà, a Trani un fitto calendario di appuntamenti Festività ebraica di Chanukkà, a Trani un fitto calendario di appuntamenti Giovedì 6 dicembre l'accensione delle luci di Channukkiyah, il grande candelabro a 8 braccia
Dalla storia all'artigianato: il 1 maggio viaggio nella Trani ebraica Dalla storia all'artigianato: il 1 maggio viaggio nella Trani ebraica Un programma ricco di attività con visite guidate
Riapre la sinagoga Scolanova: il rabbino a Trani per la formazione delle guide Riapre la sinagoga Scolanova: il rabbino a Trani per la formazione delle guide Ecco i giorni e gli orari disponibili per le visite
Alla sinagoga ebraica si festeggia la "Chanukkà" Alla sinagoga ebraica si festeggia la "Chanukkà" Nell'atrio si accenderà il candelabro a 8 braccia in presenza delle istituzioni
Sinagoga Scolanova, approvato lo schema di convenzione per la concessione Sinagoga Scolanova, approvato lo schema di convenzione per la concessione Ad occuparsene sarà la comunità ebraica di Napoli. Garantita l'apertura per turisti e cittadini
1 La sinagoga di Trani riapre il 29 settembre con Yom Kippur La sinagoga di Trani riapre il 29 settembre con Yom Kippur Dopo otto mesi di chiusura tornano i riti dell'ebraismo
1 Sinagoga contesa da Napoli e Trani: è chiusa da otto mesi Sinagoga contesa da Napoli e Trani: è chiusa da otto mesi E domenica a Barletta si inaugura il polo della musica ebraica
Grande successo di "Trani è...": le organizzatrici ringraziano Grande successo di "Trani è...": le organizzatrici ringraziano Borgia e Monterisi annunciano: «Ci sarà un proseguo»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.