soccer trani
soccer trani
Attualità

Soccer all’arrembaggio della vetta

Domenica lo scontro con il Capurso capolista per il primato in classifica

Oltre che di ambizione, si parla anche di reazione, perché è la grinta, che i ragazzi di mister Mascia mettono in campo ogni match, il valore aggiunto che fa la differenza.

Il calcio tranese torna ad assistere a scontri di altra quota, questa domenica, i tranesi della Soccer si batteranno per il primato in classifica, contro il Capurso, capolista.

Una partita che va al di fuori dello sport stesso, ma capace di coinvolgere una città intera.
I ragazzi della Soccer infatti hanno dimostrato tutti, più e più volte, un forte attaccamento alla maglia, oltre al fatto che più della metà della squadra e tutta la dirigenza sono tranesi doc.

Il senso di responsabilità e di orgoglio cittadino è forte nei ragazzi e palpabile per chi vive regolarmente l'ambiente Soccer.

Di fronte ai dragoni un avversario difficile da mettere alle corde e ben costruito. Il Capurso è la così detta "squadra da battere", con una formazione ricca sia dal punto di vista qualitativo che dell'esperienza. Le statistiche parlano chiaro, per la capolista solo due sconfitte in 12 incontri.

La Soccer però è una squadra "matura", pronta per effettuare il salto, in quella che si prospetta una partita spettacolare, degna dei vertici del campionato.

La retroguardia tranese dovrà guardarsi in particolare da Fieroni, bomber del Capurso ed attuale capocannoniere del torneo.

I ragazzi di mister Mascia arrivano da un momento decisamente positivo, dal poker rifilato al San Ferdinando e vantando uno dei reparti offensivi più prolifici del campionato.

Tra tutti gli ingredienti per una sfida entusiasmante, l'unica nota negativa potrebbe essere la situazione campo.

I tranesi, infatti, giocherebbero in casa solo sulla carta, di fatto il terreno di gioco sarà nuovamente il campo "neutrale" del Sant'Angelo dei Ricchi.
Spinta, quella dei tifosi, che certamente arriverà forte nonostante questa situazione, ma il gusto di veder giocato il match per la vetta in città non avrebbe avuto prezzo, aumentando ancor di più il coinvolgimento della tifoseria biancazzurra.

La squadra è matura e di forza, fisica e mentale, c'è né in abbondanza, quella di domenica sarà una sfida difficile e senza esclusione di colpi, ma, come si suole dire: "la palla è tonda".
  • Stadio di Trani
  • Trani calcio
  • calcio
  • trani
  • soccer
  • soccer trani
Altri contenuti a tema
Soccer, Mascia: “Questi colori mi sono entrati dentro, qui mi sento in famiglia” Soccer, Mascia: “Questi colori mi sono entrati dentro, qui mi sento in famiglia” Le parole di mister Mascia al termine di Soccer Trani-Canusium
Calcio, il Cdt ritrova la vittoria in un match delicatissimo, tracollo Apulia contro il Trastevere Calcio, il Cdt ritrova la vittoria in un match delicatissimo, tracollo Apulia contro il Trastevere Il città di Trani ha vinto 3-2, Apulia sconfitta per 7-1
La Soccer la vince di carattere: rimonta e vittoria per 2-1 contro il Canusium La Soccer la vince di carattere: rimonta e vittoria per 2-1 contro il Canusium I dragoni salgono al quarto posto in classifica.
Cani randagi lungo la SP30 fermano alcune vetture Cani randagi lungo la SP30 fermano alcune vetture Arrivano le segnalazioni da parte dei cittadini
1 103 anni e ben portati! Auguri alla signora Orsola D'Agostino 103 anni e ben portati! Auguri alla signora Orsola D'Agostino Ospite della casa di riposo Bassi, gode di ottima salute.
Soccer Trani, Mascia: “Ringrazio soprattutto chi ha giocato meno, sono professionisti esemplari” Soccer Trani, Mascia: “Ringrazio soprattutto chi ha giocato meno, sono professionisti esemplari” Le parole dell’allenatore della Soccer al termine del derby
Apulia, sconfitta senza attenuanti contro il Matera Apulia, sconfitta senza attenuanti contro il Matera L'Apulia perde 4 a 0 contro il Matera e complica il percorso salvezza
11 Spicchi di “storia dimenticata”: la lastra sepolcrale di Alessio di Grifone Spicchi di “storia dimenticata”: la lastra sepolcrale di Alessio di Grifone Luce sulle condizioni di una situazione dimenticata
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.