santeramo soccer
santeramo soccer
Attualità

Soccer Trani, un pareggio dal finale infuocato

Un 2 a 2 in casa del Santeramo ricco di episodi

Ripresa di stagione folle per la Soccer Trani che, in trasferta allo stadio "G. Casone" di Santeramo, gioca un match che decisamente non ha deluso le aspettative.

Il 2 a 2 finale è un risultato che racchiude tanti episodi, quasi tutti in un secondo tempo bollente.

La prima frazione di gara vede per lo più le squadre studiarsi. Il primo squillo biancoazzurro arriva al 24', con Ninni Muciaccia che, sfruttando un errore in fase di impostazione dalla retroguardia locale, cerca la via del gol con un diagonale, ma la conclusione si spegne sul fondo.

Poco dopo Cantalice si rende protagonista in negativo, atterrando in area Terrone, abilissimo a inserirsi nell'area avversaria. L'intervento costerà espulsione e penalty a favore della Soccer. Dal dischetto però Martinelli si fa ipnotizzare da un bravissimo Sirresi.

Poco dopo è Palmitessa a sfiorare il vantaggio, sugli sviluppi di un corner al minuto 28, ma il suo tentativo viene respinto sulla linea di porta.

Sul finale ancora qualche squillo dei dragoni, prima con Rizzi, poi ancora con Palmitessa, ma purtroppo resta tutto un nulla di fatto.

Seconda frazione che si apre con una Soccer lanciata all'attacco di un Santeramo che cerca invece di limitare i danni.

Al 51' Davide Muciaccia trova, con un cross, Ninni Muciaccia, che però non finalizza.

Il match si sblocca poco dopo, al minuto 62, con Amoruso che, sfruttando il corner battuto da Martinelli, è abile ad inserirsi in area di rigore insaccando con una zampata lo 0 a 1 per i Dragoni, nonché la sua prima rete in maglia biancazzurra.

Il Santeramo non demorde e nonostante l'inferiorità numerica va a caccia del pareggio. Dopo pochi minuti la grinta dei padroni di casa paga e Telesca, sfruttando un calcio di punizione, batte il portiere biancazzurro Lacerenza siglando il pareggio.

L'1 a 1 dura poco, i padroni di casa sfruttano il clamoroso blackout ospite e si portano addirittura in vantaggio dopo soli 3 minuti (68'), con Borromelo abile a liberarsi della marcatura in area e a infilare Lacerenza in uscita.

Il Santeramo si chiude in difesa per proteggere il vantaggio e colmare la mancanza dell'uomo in meno. La Soccer prova l'arrembaggio per cercare il pari. Al 70' Dell'Oglio ci prova al volo ma sbatte su un vigile Sirressi, abile anche a salvare anche sulla punizione dal limite di Precchiazzi.

Il pareggio è nell'area e arriva in extremis all'88', con Amoruso, abilissimo a sfruttare un cross di Rizzi e siglando il gol del pari, infilando una doppietta fondamentale.

Il finale riserva un notevole numero di episodi. I padroni di casa rimangono addirittura in 9 per l'espulsione di Ditoma per somma di ammonizioni.

Episodio emblema del match è però la caduta del direttore di gara, colpito da un giocatore del Santeramo intento a protestare per un presunto tocco di mano in area di rigore della Soccer.

L'accaduto fa sì che la partita si interrompa per circa 10 minuti e che del recupero se ne giochi solo una piccola frazione.

Soccer che, nonostante eviti la sconfitta, va via da Santeramo con più di un rimpianto, pesano infatti i 2 punti mancati preziosissimi in ottica play-off.
  • Trani calcio
  • calcio
  • soccer
  • soccer trani
Altri contenuti a tema
Al via il corso degli allenatori per l’abilitazione a Uefa C, Petrocelli: “Una grandissima soddisfazione” Al via il corso degli allenatori per l’abilitazione a Uefa C, Petrocelli: “Una grandissima soddisfazione” Il corso si svolgerà al Centro Sportivo Pontelama, inizio lunedì
Soccer, al via le fasi finali di Coppa Italia e campionato regionale: in campo le giovanili Soccer, al via le fasi finali di Coppa Italia e campionato regionale: in campo le giovanili L'inizio previsto per domenica
Calcio, l’Apulia beffata nel finale dal Palermo: finisce 2-1 per le siciliane Calcio, l’Apulia beffata nel finale dal Palermo: finisce 2-1 per le siciliane Per le tranesi a segno Delvecchio
ll popolo nerazzurro anche a Trani esulta per la seconda stella: Inter Campione d'Italia ll popolo nerazzurro anche a Trani esulta per la seconda stella: Inter Campione d'Italia Il ventesimo scudetto assegnato nel derby contro il Milan
La Soccer perde amaramente a Lucera: tre reti pongono fine al sogno tranese La Soccer perde amaramente a Lucera: tre reti pongono fine al sogno tranese Finisce 3-0 per i padroni di casa
Soccer, domenica la sfida al Lucera, Mascia: “Indossare la maglia del Trani, significa non accontentarsi mai" Soccer, domenica la sfida al Lucera, Mascia: “Indossare la maglia del Trani, significa non accontentarsi mai" La semifinale playoff si disputerà domenica alle 16.30 a Lucera
Bari, i primi allenamenti agli ordini di Nicola Di Leo, a pochi giorni dall’esordio contro il Pisa Bari, i primi allenamenti agli ordini di Nicola Di Leo, a pochi giorni dall’esordio contro il Pisa Il tranese sarà a fianco di Giampaolo nella prima uscita del nuovo Bari
1 ll tranese Nicola Di Leo è il nuovo allenatore in seconda della Ssc Bari ll tranese Nicola Di Leo è il nuovo allenatore in seconda della Ssc Bari Affiancherà mister Federico Giampaolo nel prosieguo della stagione sportiva '23-'24:
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.