Enti locali

Termovalorizzatore: il Sindaco replica ai Verdi

Citazioni di Grillo durante la manifestazione in piazza di domenica scorsa

RETTIFICA: l'articolo da cui il sindaco ha tratto spunto (relativo all'impianto di Brescia) è stato pubblicato dal quotidiano "La Repubblica" e non dal "Corriere della Sera" come erroneamente riportato.

Il sindaco di Trani, dr. Giuseppe Tarantini, torna sulla questione del termovalorizzatore per replicare ai Verdi e contestare i contenuti della loro giornata di protesta. Nel corso della manifestazione organizzata in piazza della Repubblica domenica scorsa, i Verdi avevano utilizzato, su pannelli e cartelloni, alcune citazioni del comico Beppe Grillo per contestare la volontà dell'amministrazione comunale di Trani di approvare un termovalorizzatore.

Il sindaco ha dunque replicato: "Auspico – dice il sindaco – che il dibattito sul termovalorizzatore possa essere intrapreso, se possibile, su basi serie. Con tutto il rispetto per i comici, ritengo che l'argomento vada affrontato soltanto con scrupolosa attendibilità scientifica. A tal proposito, più che alle citazioni di Grillo, chiedo ai miei cittadini di porre la dovuta attenzione sulle analisi di un articolo pubblicato da "La Repubblica" in cui si parla in maniera molto positiva del termovalorizzatore di Brescia.

L'argomento continua ad essere strumentalizzato e me ne dispiace perché si crea turbativa fra i cittadini, eppure voglio rimarcare ancora una volta che un inceneritore è un impianto il cui obiettivo principale è quello di bruciare i rifiuti, con lo scopo di renderli innocui. Un termovalorizzatore aggiunge al trattamento termico dei rifiuti la funzione di produzione di energia, il che significa che si hanno due risultati: il trattamento dei rifiuti e la produzione di energia utile, cioè energia elettrica e calore laddove è possibile utilizzare anche il calore. Con questo sistema si risparmiano delle risorse energetiche non rinnovabili, per esempio metano, petrolio o carbone che oggi vengono utilizzati per produrre 80% dell'energia che consumiamo".

"A Brescia – evidenzia il sindaco, parafrasando l'articolo del Corriere - dal lontano ‘72 funziona un sistema di teleriscaldamento simile a quello di Vienna. Dal ‘98 un terzo del fabbisogno di elettricità e calore necessari agli abitanti viene dal termovalorizzatore che ingoia i rifiuti della città. Per di più, i 55 euro che servono a smaltire una tonnellata di rifiuti dell' impianto, contro gli 85 euro necessari a smaltirli in discarica, rappresentano un notevole risparmio.

L'impatto ambientale è bassissimo (le emissioni annuali sono inferiori a quelle di un camion), l'impatto visivo molto piacevole. I rifiuti, da fonte di problemi, sono diventati una fonte di energia e di ricchezza. Non a caso gli abitanti di Brescia sono fieri del loro termovalorizzatore".

Il sindaco di Trani, dr. Giuseppe Tarantini, annuncia che nel corso di questa settimana sarà firmato con l'Amiu il contratto di servizio per dare il via alla raccolta differenziata: "Sviluppare la raccolta differenziata e costruire il termovalorizzatore per noi significa togliere affari alle discariche, ma anche progresso e crescita, senza mai dimenticare che al primo posto c'è la salute dei nostri cittadini".

  • Termovalorizzatore
  • Verdi
Altri contenuti a tema
Verdi, eletta tra i membri dell'esecutivo regionale la tranese Barbara Ricci Verdi, eletta tra i membri dell'esecutivo regionale la tranese Barbara Ricci La nomina nel corso del congresso svoltosi domenica scorsa
1 Emiliano incassa il sostegno dei Verdi di Puglia: presente anche l'assessore di Gregorio Emiliano incassa il sostegno dei Verdi di Puglia: presente anche l'assessore di Gregorio Il governatore pugliese: «Importante il cammino insieme per la difesa dell'ambiente»
1 Verde pubblico, rimossi i pini in via Bari e piantumati cento nuovi esemplari Verde pubblico, rimossi i pini in via Bari e piantumati cento nuovi esemplari I Verdi fanno il punto del lavoro svolto finora dall'Amministrazione
Dalla discarica al mare, i Verdi Trani illustrano il lavoro svolto finora Dalla discarica al mare, i Verdi Trani illustrano il lavoro svolto finora «Spesso si dimenticano e si danno per scontate le cose realizzate da questa Amministrazione»
Telefonia mobile, arriva la mappa aggiornata degli impianti Telefonia mobile, arriva la mappa aggiornata degli impianti I Verdi: «Un'iniziativa concreta per il benessere dei tranesi»
Verdi Trani, un anno dopo l'entrata nell'amministrazione comunale Verdi Trani, un anno dopo l'entrata nell'amministrazione comunale Dalla discarica agli scarichi abusivi, ecco cosa è stato fatto
Recupero delle acque reflue in agricoltura: Trani aderisce all'iniziativa regionale Recupero delle acque reflue in agricoltura: Trani aderisce all'iniziativa regionale Santorsola e Di Gregorio: «Pronti a finanziare la realizzazione di un impianto»
1 Riuso delle acque reflue in agricoltura, convegno all'auditorium San Luigi Riuso delle acque reflue in agricoltura, convegno all'auditorium San Luigi All'incontro questa sera anche gli assessori Santorsola e Di Gregorio
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.