Trenino nella villa comunale di Trani
Trenino nella villa comunale di Trani
Vita di città

Trenino in villa: imposto lo stop alle corse

Ordinanza del dirigente dell'ufficio tecnico: «Inquina». Per Lestingi non c’è pace: da lunedì il mezzo non potrà più circolare

Dopo aver concesso il nulla osta provvisorio, l'amministrazione cambia idea: il trenino di Piero Lestingi non può più circolare in villa. Al diretto interessato ed al responsabile della villa è stata notificata l'ordinanza, firmata dal nuovo dirigente dell'ufficio tecnico, Francesco Gianferrini, nella quale si decreta l'immediata cessazione dell'attività all'interno della villa comunale. Il motivo? Il trenino a gasolio inquina. A spingere il dirigente a firmare l'ordinanza di divieto «le lamentele pervenute dai fruitori della villa dovute al transito del trenino lillipuziano», evidentemente sia sotto il profilo dell'inquinamento che del pericolo derivante dal suo transito per i viali.

La cosa divertente in una vicenda in cui non c'è assolutamente nulla da ridere è che, nell'ordinanza, si fa riferimento al regolamento interno della villa nel quale si fa espresso divieto di introduzione e circolazione di qualsivoglia tipo di veicolo a motore, ancorché velocipedi. Domanda: e non lo sapevano anche prima?

Da lunedì dunque, stop alle corse, e per Lestingi si apre un altro calvario legato alla prosecuzione dell'attività. Prima di arrivare ad un'intesa sulla villa, Lestingi aveva chiesto di poter circolare per le vie della città e del centro storico. Il trenino lillipuziano doveva essere un mezzo destinato ai turisti, magari un supporto con più appeal ai parcheggi di scambio mai decollati. Con la chiusura del porto nelle ore serali, la Polizia locale ha deciso di non autorizzarlo. La scelta finale è poi ricaduta sulla villa, ma dopo due settimane di giri, ecco il divieto. E ora?
  • Villa comunale
  • Piero Lestingi
Altri contenuti a tema
Emergenza sanitaria, inibito l'accesso alle ville comunali e cimitero Emergenza sanitaria, inibito l'accesso alle ville comunali e cimitero Le nuove misure di contenimento disposte dal sindaco Bottaro
Nuovo orinatoio comunale, lato Villa Nuovo orinatoio comunale, lato Villa Mazza e panella di Giovanni Ronco
La Cassa Armonica in Villa (l'orchestra) La Cassa Armonica in Villa (l'orchestra) I luoghi della memoria di Giovanni Ronco
1 Raffiche di vento e mareggiate, il muraglione della Villa comunale perde pezzi Raffiche di vento e mareggiate, il muraglione della Villa comunale perde pezzi Peggiora la situazione in attesa dell'inizio dei lavori
Il boschetto in Villa, ex regno delle coppiette ma non solo Il boschetto in Villa, ex regno delle coppiette ma non solo I luoghi della memoria di Giovanni Ronco
Trani sul filo, oggi la presentazione del festival dedicato all'arte del circo contemporaneo Trani sul filo, oggi la presentazione del festival dedicato all'arte del circo contemporaneo Appuntamento all'interno della cassa armonica della Villa comunale
Una giornata col “Naso all’insù” Una giornata col “Naso all’insù” Centinaia di bambini si sono sbizzarriti nella villa comunale di Trani per l’evento organizzato dallo storico shop Ottica Mazzone di Trani
"Ti ricordi nel boschetto?": oggi l'appuntamento nell'anfiteatro della Villa Comunale "Ti ricordi nel boschetto?": oggi l'appuntamento nell'anfiteatro della Villa Comunale Canti, balli e ospiti per la quinta edizione dell'evento
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.