TRANI
TRANI
Ambiente

Tutela dell'ambiente e della salute a Trani: nasce Oikos, un'associazione di cittadini

Nominato il consiglio direttivo dei soci fondatori,è in corso la campagna iscrizioni

Tra l'impianto di trattamento del percolato e un'altra serie di questioni legate all'ambiente, alla salute, ai diritti, l'azione e l'opinione dei cittadini tranesi non coinvolti in cariche pubbliche si va facendo sempre più incisiva: e un gruppo di cittadini si è riunito in una associazione che vuole anteporre il bene supremo della collettività all'interesse individuale per la crescita della Città.

Pubblichiamo integralmente il comunicato che ne annuncia la nascita.

"Dopo aver condiviso le ragioni all'origine delle osservazioni mosse all'AMIU, al Comune di Trani e alla Regione Puglia a margine del progetto di realizzazione di un impianto di trattamento del percolato nella discarica di Trani, tuttora in corso di bonifica, riuniti da valori comuni quali la tutela dell'ambiente, della salute e dei diritti di tutti, un gruppo di cittadini ha dato vita ad una associazione di cittadinanza attiva denominata OIKOS Trani.

L'associazione antepone il bene supremo della collettività all'interesse individuale per la crescita sociale, culturale, economica della città attraverso l'impegno civico e l'attenzione alle scelte politiche e amministrative che ricadono sui cittadini.

L'associazione che ha ancora in corso la campagna iscrizioni all'atto di costituzione ha nominato il consiglio direttivo nelle persone di: Antonio Carrabba – Presidente; Dionigi Filisio – vicepresidente; Maria Grazia Cinquepalmi, Pietro Ferreri, Luca Carrabba, Rita Reggio e Siro Sterpellone - consiglieri. Associati ordinari: Teresa De Vito, Francesco Bartucci, Nicola Ulisse, Vincenzo Falco.
  • Ambiente
Altri contenuti a tema
Rifiuti di dubbia origine abbandonati sulla Trani-Corato, la denuncia di Anta Rifiuti di dubbia origine abbandonati sulla Trani-Corato, la denuncia di Anta Per i volontari si tratterebbe di carcasse di animali in avanzato stato di decomposizione
Ripulito il tratto di costa in via dei Finanzieri grazie all'impegno de Gli Amici del Mare Ripulito il tratto di costa in via dei Finanzieri grazie all'impegno de Gli Amici del Mare I volontari in azione la scorsa domenica
Laboratori di sensibilizzazione ambientale “Capsus” con le scuole medie e superiori Laboratori di sensibilizzazione ambientale “Capsus” con le scuole medie e superiori Ancora tanti eventi itineranti per la città di Trani in programma per questa settimana
Feste religiose a Trani, gli ambientalisti: «Siano del tutto esclusi i fuochi pirotecnici che sanno tanto di sfide fra confraternite» Feste religiose a Trani, gli ambientalisti: «Siano del tutto esclusi i fuochi pirotecnici che sanno tanto di sfide fra confraternite» «Contiamo che nella programmazione della festa del patrono prevalga questo orientamento o quanto meno la sobrietà»
Youth4planet: i laboratori dei ragazzi del Liceo classico per i bambini della Petronelli Youth4planet: i laboratori dei ragazzi del Liceo classico per i bambini della Petronelli Un progetto con Lega Ambiente di sensibilizzazione ed educazione ambientale
Percolato, impianto "perfettibile": l'incontro pubblico organizzato dal movimento Articolo97 Percolato, impianto "perfettibile": l'incontro pubblico organizzato dal movimento Articolo97 "Se ben realizzato, progettato e condotto, può rappresentare una opportunità lavorativa e di vantaggio per la comunità"
L'assessore Colangelo visita un impianto privato di Biogas: "Esempio positivo" L'assessore Colangelo visita un impianto privato di Biogas: "Esempio positivo" "Dietro una certa opposizione si nascondono posizione di interesse"
Rifiuti e percolato a Trani: operazione verità Rifiuti e percolato a Trani: operazione verità Martedì un incontro organizzato da Articolo97
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.