Unitalsi
Unitalsi
Associazioni

Unitalsi, una colletta per le popolazioni colpite dal terremoto tra Siria e Turchia

L'associazione sarà presente domenica nei pressi del chiosco ottocentesco

'Sostienici con un gesto di bontà' è il messaggio che quest'anno accompagnerà la campagna di solidarietà. L'Associazione sarà presente nelle principali piazze italiane con i suoi gazebo, presso i quali, i volontari e le volontarie proporranno, in cambio di un'offerta minima, un nuovo cofanetto, contenente quattro confezioni di pasta di semola di grano duro di tipologie diverse. Un cofanetto che può diventare dono e offrire nutrimento a chi è in difficoltà; un gesto di umanità – per riprendere le parole di Papa Francesco – per essere lievito nuovo e costruire una Chiesa sempre in fermento, per l'occasione l'Unitalsi ha deciso che parte delle offerte ricavate della 21a giornata nazionale sarà devoluta alla colletta nazionale promossa dalla CEI (Conferenza Episcopale Italiana) e dalla Caritas Italiana domenica 26 marzo a favore delle popolazioni colpite dal violento terremoto dello scorso 6 febbraio, tra Siria e Turchia.

"E' una giornata importante per la nostra associazione che quest'anno festeggia il 120mo di fondazione e si rimette in cammino – ha sottolineato Rocco Palese, Presidente nazionale Unitalsi – abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti soprattutto di quanti vogliono e credono in questa Associazione perché continui ad essere vicino alle persone fragili, ammalate e sole. La Giornata nazionale diventa l'occasione per i nostri volontari di incontrare tante persone che ancora non ci conoscono, di raccontare e testimoniare con gioia l'Unitalsi, i suoi progetti di carità, le sue attività di prossimità, di ascolto e le iniziative in atto per l'organizzazione dei pellegrinaggi".

Aderendo alla 21a Giornata Nazionale sarà possibile sostenere l'associazione e tutti coloro che si affidano all'Unitalsi per andare in pellegrinaggio e per avere aiuto nella vita di tutti i giorni: le famiglie, i bambini, gli anziani, i più bisognosi e chi è solo.

A Trani l'Unitalsi sarà presente per la giornata di domenica 26 marzo in piazza della Repubblica nei pressi del chiosco ottocentesco.
  • Solidarietà
Altri contenuti a tema
Run for hope: ieri a Trani il passaggio di testimone per la corsa contro leucemie Run for hope: ieri a Trani il passaggio di testimone per la corsa contro leucemie Insieme società sportive di Trani e Barletta, la caserma Lolli Ghetti e Ail
Calcio Balilla umano: un torneo "speciale" domenica mattina Calcio Balilla umano: un torneo "speciale" domenica mattina Alle 9.30 al tensostatico "Ferrante" con Preludio, Angeli del Soccorso e Time Out
"Un dono sospeso": a Trani, a Pasqua, il mercatino per i bimbi del Giovanni XXIII "Un dono sospeso": a Trani, a Pasqua, il mercatino per i bimbi del Giovanni XXIII Un'iniziativa congiunta di insegnanti, genitori e alunni di quattro scuole elementari di Trani
Le  ragazze del Cosmai nel reparto oncoematologia di Trani: "Gioia, emozione e tanti sorrisi" Le ragazze del Cosmai nel reparto oncoematologia di Trani: "Gioia, emozione e tanti sorrisi" L'incontro organizzato dall'Associazione I colori dell'anima con Sabrina Altamura
A Norimberga per lavoro, raccoglie giocattoli per distribuirli nei reparti di oncologia d'Italia A Norimberga per lavoro, raccoglie giocattoli per distribuirli nei reparti di oncologia d'Italia La storia di altruismo di un imprenditore tranese all'estero
Omaggio a Napoli, sold out per l'evento organizzato dall'associazione Orizzonti Omaggio a Napoli, sold out per l'evento organizzato dall'associazione Orizzonti Musiche, poesie, sketch della cultura, della storia e della magica bizzarria partenopea
Giornata di raccolta del farmaco, si potrà donare anche a Trani Giornata di raccolta del farmaco, si potrà donare anche a Trani Dal 6 al 12 febbraio
Il Doblò degli Angeli del Soccorso è finalmente realtà Il Doblò degli Angeli del Soccorso è finalmente realtà Acquistato grazie alla solidarietà della cittadinanza
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.