domenico mastrulli 1
domenico mastrulli 1
Territorio

Via il carcere femminile da piazza Plebiscito

Al sindacato di polizia Osapp piace l'idea. Mastrulli: «La dismissione al Comune converrebbe a tutti»

All'Osapp (il sindacato di polizia penitenziaria) piace il progetto di rigenerazione urbana pensato per il centro storico ed in particolare in piazza Plebiscito dove si ipotizza uno spostamento del carcere femminile per trasformare quel complesso in un centro culturale da collegare alla vicina chiesa di San Domenico.

Mimmo Mastrulli, vice segretario generale nazionale del sindacato, vede di buon occhio l'ambiziosa operazione urbanistica: «La struttura che ospita il carcere femminile ha una posizione strategica ed un valore artistico e storico oltre che religioso. L'idea di riconvertirla in uno spazio di cultura è ottima. Ritengo che il Dipartimento la potrebbe cedere volentieri per realizzare un'altra struttura detentiva fuori dalla città, costruendo magari un plesso di sana pianta e con migliori confort detentivi all'interno degli spazi liberi esistenti presso la casa circondariale maschile di via Andria 300. La proposta è valutata positivamente anche dal nostro sindacato».

L'immobile di piazza Plebiscito dove oggi sono recluse 45 detenute (contro le 41 previste) versa in condizioni poco dignitose e l'amministrazione carceraria non ha fondi a sufficienza per favorirne la ristrutturazione. Mastrulli per questi motivi suggerisce «la dismissione e riconsegna del lotto storico al Comune di Trani ed ai cittadini tranesi. Sull'argomento auspichiamo una serena riflessione e proponiamo che si apra un tavolo di concertazione tra le parti».
  • OSAPP
  • Carcere di Trani
Altri contenuti a tema
Settanta ventilatori agli istituti penitenziari di Trani Settanta ventilatori agli istituti penitenziari di Trani Gesto di solidarietà della Chiesa per rinnovare la propria vicinanza verso i più fragili
"Alleniamo la speranza", Trani dà l’esempio: ai detenuti un corso per allenatori di calcio "Alleniamo la speranza", Trani dà l’esempio: ai detenuti un corso per allenatori di calcio un percorso educativo che ha coinvolto anche le strutture di Paola e Bergamo, da un'idea di Angela Anna Bruna Piarulli
Evasi dal carcere, Mastrulli (Cosp): «Dopo la prima evasione del 2021 nessun accorgimento di sicurezza» Evasi dal carcere, Mastrulli (Cosp): «Dopo la prima evasione del 2021 nessun accorgimento di sicurezza» Il sindacato: «A Trani non c’è ad oggi un Comando Titolare di Polizia»
Evasi dal carcere, ad Andria l'ultimo avvistamento del ricercato Evasi dal carcere, ad Andria l'ultimo avvistamento del ricercato La Guardia di Finanza sta presidiando la città con elicotteri
Trani: è ancora caccia al secondo evaso dal carcere Trani: è ancora caccia al secondo evaso dal carcere Uno dei due è stato catturato ieri sera nei pressi della Madonna dello Sterpeto
16 Evasione Trani, on. Matera (FdI): "Carenza di organico e sovraffollamento, solleciterò il Ministero" Evasione Trani, on. Matera (FdI): "Carenza di organico e sovraffollamento, solleciterò il Ministero" Il sottosegretario Del Mastro aveva già assunto impegni concreti per l’Istituto
Catturato alla periferia di Barletta uno dei due evasi dal carcere di  Trani Catturato alla periferia di Barletta uno dei due evasi dal carcere di Trani Le ricerche stanno avvenendo a tappeto in tutto il territorio
Evasi dal carcere: nelle ricerche impegnato anche reparto Cacciatori dei Carabinieri Evasi dal carcere: nelle ricerche impegnato anche reparto Cacciatori dei Carabinieri La mobilitazione delle forze dell'ordine è concentrata tra Trani e Barletta
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.