Storia della Polizia Locale di Trani
Storia della Polizia Locale di Trani
Politica

Vigili urbani precari, intervento del consigliere Paolillo

Sulle stabilizzazioni: «Le unità tempo indeterminato avrebbero fatto comodo»

Sulla vicenda dei vigili urbani precari interviene il consigliere Giuseppe Paolillo. «Si è appreso – scrive l'esponente Udc - dagli organi di stampa e web dell'approvazione di un atto di indirizzo da parte della Giunta Comunale mediante il quale si è demandato ai dirigenti competenti la ricerca di una soluzione per la risoluzione della questione dei 16 vigili a tempo determinato. Posto che questo partito condivide l'esigenza che il Corpo di Polizia Municipale non si privi di 16 agenti, non si riesce davvero a comprendere il comportamento contraddittorio e confuso di questa amministrazione che, ripetiamo, se da un lato corre giustamente ai ripari per poter integrare 16 agenti, dall'altro non "approfitta" dell'occasione che, servitale su di un piatto d'argento, per poter integrare il Corpo di Polizia Locale stesso seppur con poche unità».

Il riferimento è alla decisione dell'amministrazione di ricorrere in appello avverso tre sentenze emesse dal Giudice del lavoro di Trani che aveva riconosciuto il diritto alla trasformazione del rapporto di lavoro da tempo determinato a tempo indeterminato per tre agenti di Polizia Locale. «Certo non avrebbe risolto il problema - continua Paolillo - ma almeno tre unità a tempo indeterminato in più ci sarebbero state e avrebbero fatto comodo. E poi. Non vi erano proprio i presupposti per poter addivenire ad una transazione con tutti gli altri agenti che hanno proposto l'azione giudiziaria o non sono stati adeguatamente valutati? Anche perché la prossima soluzione che i dirigenti andranno a trovare per poter continuare il rapporto di lavoro con questi 16 agenti sarà sempre e soltanto una soluzione provvisoria che non farà altro che differire il problema di qui a qualche tempo. Si consideri, inoltre, che fra qualche anno un gruppo nutrito di vigili a tempo indeterminato andrà in pensione per cui sin da ora si dovrà pensare ad integrare il Corpo di Polizia Locale che è di assoluta importanza per la collettività e per tutte le attività che interessano questa città (ludiche, commerciali, sportive, istituzionali ecc. ecc.). Bisogna lavorare seriamente sul piano triennale del fabbisogno del personale per arrivare a bandire un concorso pubblico per l'assunzione di nuovi vigili a tempo indeterminato Nel frattempo, inoltre, potrebbe proseguire l'iter amministrativo del già bandito concorso per l'assunzione di vigili a tempo determinato al fine di ottenere una nuova graduatoria da cui attingere e, risorse finanziarie permettendo, assumere anche più di 16 unità».
  • Polizia Locale
  • Giuseppe Paolillo
Altri contenuti a tema
Montagna di lapidi, sequestrata l'area dell'abbandono a Barletta Montagna di lapidi, sequestrata l'area dell'abbandono a Barletta Scattano i sigilli in zona Ariscianne dopo un'azione condivisa della Polizia locale di Trani e Barletta
Porta a porta, sanzionate oltre venti attività di tipo "food" Porta a porta, sanzionate oltre venti attività di tipo "food" Non rispettate le modalità e gli orari di conferimento
Controlli della Polizia locale e di Stato nei locali della movida tranese: due sanzioni Controlli della Polizia locale e di Stato nei locali della movida tranese: due sanzioni Continuano le attività di contrasto agli abusi amministrativi
Scuole sicure, da oggi attività di controllo della Polizia locale fuori le scuole di Trani Scuole sicure, da oggi attività di controllo della Polizia locale fuori le scuole di Trani L'iniziativa finalizzata alla prevenzione e al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti
1 Lungomare, niente più parcheggi sui marciapiedi: installati nuovi stalli per motociclette Lungomare, niente più parcheggi sui marciapiedi: installati nuovi stalli per motociclette Ed il prossimo 11 settembre nuovo intervento d'igienizzazione a Colonna
Incidente sulla ex sp 231 tra Corato ed Andria: auto si ribalta ed il conducente rimane ferito Incidente sulla ex sp 231 tra Corato ed Andria: auto si ribalta ed il conducente rimane ferito Il sinistro è accaduto intorno alle ore 16:40 in località Capitolo, territorio di Trani
Auto parcheggiate in via San Giorgio: fioccano le multe Auto parcheggiate in via San Giorgio: fioccano le multe Questa mattina i controlli mirati della Polizia locale
Oggi in azione a Trani i "mini vigili": multe morali per i trasgressori Oggi in azione a Trani i "mini vigili": multe morali per i trasgressori L'iniziativa dell'Amministrazione rivolta agli studenti della Petronelli, Bovio e Rocca
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.