Dardo

In sala d'attesa

Questa non è una barzelletta...

Alcune delle più belle barzellette sono nate, oltre che sui Carabinieri, nelle sale d'attesa di ospedali e enti pubblici, solo che questa volta non si tratta di una barzelletta. La puntata di questa settimana di Dardo, realizzata da Francesco Porcelli, fa riferimento all'articolo pubblicato venerdì 10 aprile dal titolo "Sale operatorie e malasanità: arriva l'esposto alla Corte dei Conti" (che potete leggere al seguente link: http://www.traniviva.it/notizie/sale-operatorie-e-malasanita-arriva-l-esposto-alla-corte-dei-conti/).

Il tema ospedale in generale, sempre caldo, rappresenta sicuramente uno degli argomenti più tristi della storia di Trani. Maltrattato e derubato di tutto e da tutti, senza che mai si fossero accertate le responsabilità. Al centro di decine di campagne elettorali e di migliaia di dibattiti fatti di "scaricabarile". Da Raffaele Fitto e Niky Vendola, da Carlo Avantario a Gigi Riserbato, passando da Pinuccio Tarantini, tutti indistintamente incolpati e poi "assolti" dall'opinione pubblica con il passare dei loro mandati. Fatto sta che Trani non ha più un ospedale.

Il particolare però Dardo vuole farci fermare a riflettere sull'ultimo episodio, ovvero lo smantellamento delle sale operatorie. Impianti all'avanguardia e degni di una grande struttura che tuttavia non sono mai stati utilizzati e adesso vengono addirittura portati via in favore di chissà quale altro nosocomio. E nessuno fa nulla! In questo senso arriva l'esposto alla Procura della Corte dei Conti da parte del consigliere provinciale Beppe Corrado sulla base della denuncia fatta pubblicamente dall'avvocato e candidato sindaco Tonino Florio.
Dardo - In sala d'attesa
  • Ospedale
  • Beppe Corrado
  • Asl Bat
  • Antonio Florio
Altri contenuti a tema
Pta Trani, Barresi evidenzia una serie di «promesse non mantenute» Pta Trani, Barresi evidenzia una serie di «promesse non mantenute» «Chiediamo alla consigliera Debora Ciliento di prendere nuovamente a cuore questi problemi»
Nasce l'Associazione Diabetici Bat, a tutela dei pazienti insulino-dipendenti Nasce l'Associazione Diabetici Bat, a tutela dei pazienti insulino-dipendenti L'iniziativa per ottenere una maggiore attenzione nelle cure
È morto il dottor Andrea Sinigaglia È morto il dottor Andrea Sinigaglia Già direttore medico dell'ospedale di Bisceglie, ora alla guida del "Bonomo" di Andria, è stato stroncato da un infarto
10 Chiusura del Punto di primo intervento: ipotesi o realtà? La nota di “Articolo 97” Chiusura del Punto di primo intervento: ipotesi o realtà? La nota di “Articolo 97” Il Movimento civico interviene sulla questione sanitaria a Trani
Associazione Oikos: "Trani senza postazione fissa medicalizzata, un diritto violato per i tranesi" Associazione Oikos: "Trani senza postazione fissa medicalizzata, un diritto violato per i tranesi" L'associazione rivolge un appello ai governanti affinché si adoperino per il riconoscimento di un sistema di emergenza efficace per la Città
Operazione trasparenza, il movimento civico Articolo97 incontra la cittadinanza Operazione trasparenza, il movimento civico Articolo97 incontra la cittadinanza All'incontro presenti anche il sindaco e componenti dell'Amministrazione
Fials chiede alla Asl Bt la proroga dei contratti in scadenza al 30 giugno e la stabilizzazione del personale a tempo determinato Fials chiede alla Asl Bt la proroga dei contratti in scadenza al 30 giugno e la stabilizzazione del personale a tempo determinato Nota della Segreteria aziendale Fials Asl Bt, a cura di Angelo Somma e Sergio Di Liddo
"Oltre la penultima verità": presentato a Trani dalla Asl Bt il Festival di cortometraggi dedicato alla salute mentale "Oltre la penultima verità": presentato a Trani dalla Asl Bt il Festival di cortometraggi dedicato alla salute mentale Dimatteo: "Una rassegna che annulla le barriere"
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.