Dardo

Sicurezza? Ce la vediamo io & te

Il sindaco interviene sulla questione: «E' tutto sotto controllo»

Il problema della sicurezza in città, in Comune, esiste, non è ignorato ma, al momento, è sotto controllo. È questo, in sintesi il pensiero del primo cittadino tranese Luigi Riserbato, che interviene sul tema discusso in questi giorni proprio su questo sito, con gli interventi del sindacato di Polizia Consap e del Movimento 5 Stelle.

«Il mio ufficio è costantemente in contatto con la Prefettura - ha detto Riserbato -, che detiene la cabina di regia e il coordinamento delle Forze dell'Ordine. Sono costantemente informati di tutti gli avvenimenti degni di nota. Ritengo che il mio operato, in questo ambito, sia pienamente rispettoso delle regole. Stesso contatto ho con il Comitato Provinciale di Ordine Pubblico, da cui recentemente sono stato sentito anche in privato per un approfondimento della situazione.

Si potrebbe sempre riuscire a dare maggiore controllo del territorio - ha continuato il Sindaco, in un'intervista di cui riportiamo solo alcuni stralci - ma bisogna guardare in faccia la realtà: i sindacati di Polizia e Carabinieri sanno quali sono i problemi in questo. Mancano le risorse per maggiori pattugliamenti, su questo non posso intervenire.

Sono disponibile ad un tavolo tecnico aperto alla cittadinanza - ha concluso Riserbato -, così come chiesto sulla stampa in questi giorni, purché accompagnato dal Prefetto o dal dirigente d'area, affinché si riesca a dare un'idea precisa della situazione». Queste dichiarazioni, che fanno parte di un articolo pubblicato venerdì 5 dicembre, hanno ispirato la vignetta satirica di Dardo di questa settimana.
Dardo - Sicurezza
  • Gigi Riserbato
Altri contenuti a tema
1 “Sistema Trani”, anche la sorella di Bagli vuol essere parte civile “Sistema Trani”, anche la sorella di Bagli vuol essere parte civile Prossima udienza il 19 dicembre per decidere sulle costituzioni
Sistema Trani, la Procura chiede di processare 19 persone Sistema Trani, la Procura chiede di processare 19 persone Caduta l'accusa di associazione a delinquere per l'ex sindaco Riserbato
Centro "You&Me": l'ennesimo spreco pubblico Centro "You&Me": l'ennesimo spreco pubblico Investiti 200 mila euro solo per la ristrutturazione in via Nigrò. Ora è tutto abbandonato
Caso discarica, le indagini su biogas e altri appalti Amiu Caso discarica, le indagini su biogas e altri appalti Amiu Ben 16 le persone nel registro degli indagati, Procura e Gdf a lavoro
Sistema Trani, l'inchiesta continua: flussi di denaro sospetti Sistema Trani, l'inchiesta continua: flussi di denaro sospetti Ecco cosa è accaduto, cosa sta accadendo e cosa accadrà
Sistema Trani, tornano tutti in libertà tranne Damascelli Sistema Trani, tornano tutti in libertà tranne Damascelli Liberi l'ex sindaco Riserbato, Peppino Di Marzio, Maurizio Musci e Antonello Ruggiero
Dimissioni Riserbato, nessun ripensamento: non è più il sindaco di Trani Dimissioni Riserbato, nessun ripensamento: non è più il sindaco di Trani La Prefettura annuncerà domani il nome del commissario
Caos dimissioni, oggi il giorno X. Oppure no? Caos dimissioni, oggi il giorno X. Oppure no? Con la conferma del passo indietro di Riserbato, si attenderà il commissario
© 2001-2018 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.