Bmw drive & sail - Lega navale di Trani
Bmw drive & sail - Lega navale di Trani
Vela

Bmw drive & sail, la Lega navale fa un figurone

Trani è stata l'unica città pugliese ad ospitare una tappa del tour

Si è conclusa l'iniziativa della Bmw presso il circolo di Trani della Lega navale. Mare e motori, insieme: da un lato il fascino di una regata vera combattuta con le regole del match race, dall'altro il piacere di guidare i modelli più prestigiosi della casa automobilistica.

Il Bmw drive & sail è stato tutto questo. Undici tappe di una stagione aperta a marzo nel Lazio (Riva di Traiano) e che si è chiusa a Trani, unica località pugliese inserita nel circuito. «Un omaggio ad una città meravigliosa ed un omaggio all'attivisimo della Lega navale tranese, uno dei circoli di maggior prestigio della Puglia». Parola di Roberto Ferrarese, tecnico barese della squadra nazionale che ha partecipato alle Olimpiadi di Londra e componente dello staff didattico della Bmw insieme a Mauro Pelaschier (primo timoniere italiano di Coppa America con Azzurra nel 1983), a Petra Kliba (velista croata 3 volte campionessa nazionale), Giuseppe Tesorone (istruttore della Bmw match race dal 2005) ed a Simone Ferrarese (figlio di Roberto, appena 24 anni, terzo e più giovane italiano ad essere ammesso al world match racing tour, numero 12 al mondo nella ranking list assoluta).

Per la Lega navale di Trani questa iniziativa è occasione di estrema visibilità. Ne è convinto il vice presidente, Domenico Diomede, così come il presidente, Giuseppe Di Ciommo: «Abbiamo messo a disposizione degli organizzatori – spiega - tutto il nostro staff e la nostra disponibilità – spiega – perché convinti della bontà del progetto. Essere stati inseriti nel circuito della Bmw per noi, come per tutta la città, è motivo di orgoglio. La gente si è divertita, ha scoperto la bellezza del mare e la bellezza di Trani.Un connubio perfetto».

La Lega navale adesso si proietta verso un altro evento. Mercoledì 24 ottobre alle 19.30 sulla terrazza del circolo sarà ospite Donatella Bianchi (conduttrice del programma televisivo Linea blu) per presentare il suo ultimo lavoro: "Le 100 perle del mare italiano".
  • Lega Navale Trani
Altri contenuti a tema
Il ruolo della donna in campo associazionistico, domani evento dell'Ail Il ruolo della donna in campo associazionistico, domani evento dell'Ail Dalle 18 alle Lega Navale
Oggi "Itaca day" con la barca Ail  nella Lega Navale di Trani per celebrare la lotta alle malattie ematologiche Oggi "Itaca day" con la barca Ail nella Lega Navale di Trani per celebrare la lotta alle malattie ematologiche Nel progetto i pazienti affrontano un mare sconosciuto, pieno di insidie e di difficoltà, sognando di approdare in un porto sicuro  per ricongiungersi coi propri cari come Ulisse
La Lega Navale partecipa a NauticAttiva, progetto di monitoraggio costiero La Lega Navale partecipa a NauticAttiva, progetto di monitoraggio costiero I dati acquisiti servono poi per creare una mappa dell’inquinamento da plastica che affligge i nostri mari
Cultura della prevenzione e corretti stili di vita: 3 incontri per (R)Estate in salute Cultura della prevenzione e corretti stili di vita: 3 incontri per (R)Estate in salute Giovedì 19 maggio presentazione alla Lega Navale Italiana
Coppa dei Campioni di vela: alla Lega Navale di Trani il miglior risultato di squadra Coppa dei Campioni di vela: alla Lega Navale di Trani il miglior risultato di squadra In terza posizione Niki Vescia con "Unpopergioco", quinta "Ottavo Peccato" di Mucci-Manno-Romanelli-Granieri
Niente di antico sotto il sole, a Trani la presentazione del volume di Luigi Ghirri Niente di antico sotto il sole, a Trani la presentazione del volume di Luigi Ghirri L'appuntamento quest'oggi alla Lega Navale
La Lega Navale contro la violenza sulle donne La Lega Navale contro la violenza sulle donne Oggi veleggiata di solidarietà lungo la costa
Campionato di Traina d'Altura, vince l'equipaggio Stella Maris d'Imperia Campionato di Traina d'Altura, vince l'equipaggio Stella Maris d'Imperia 27 le barche partecipanti con 4 persone a bordo
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.