Apulia
Apulia
Calcio

Calcio, il Cdt ritrova la vittoria in un match delicatissimo, tracollo Apulia contro il Trastevere

Il città di Trani ha vinto 3-2, Apulia sconfitta per 7-1

Il Cdt trova la prima vittoria del 2024 e lo fa in un match delicatissimo, cruciale per la salvezza, contro il Virtus San Ferdinando. I tranesi la vincono nel finale grazie al gol di Di Mango, attaccante aggregato dalla Juniores u19. Il match si stappa con il gol di Genchi, neoacquisto della società tranese, con cui trova il primo gol stagionale. Il S.Ferdinando non molla e la ribalta prima con Vino, con il più classico dei gol dell'ex, e poi Patruno, che realizza un calcio di rigore. I tranesi sanno di non poter assolutamente perdere questa partita e la raddrizzano prima con Gadaleta, che la spedisce in porta di testa dopo una punizione di Genchi, e poi nel finale con il gol del classe 2005 Di Mango, spedito in porta da Floro. I biancazzurri vincono 3-2 in una partita che valeva oro ai fini della classifica; infatti, con questi tre punti, i tranesi si avvicinano alla zona playout, agganciando a quota 10 punti lo Sporting Apricena.
L'Apulia crolla definitivamente contro il Trastevere, in una partita dall'esito già annunciato. Inutile per le tranesi il gol di Chiapperini, che non può evitare l'ennesima disfatta stagionale. Il match si sblocca al 15' con un preciso tiro sotto la traversa di Fabi. Al 42' arriva il raddoppio con uno sfortunato autogol di Speranza che sfortunatamente la spedisce nella propria porta. Allo scoccare della prima frazione di gioco le romane calano il tris con Serao. Il secondo tempo continua sulla falsariga del primo, con le padrone di casa che continuano a dominare e trovano il 4-0 sempre con Serao. Cala la manita Beuckers prima dell'inutile gol di Chiapperini, utile solo per le statistiche tranesi. Per il Trastevere segnano il 6-1 e il 7-1 finale prima Zuzzi e poi Stivaletta. Con questa sconfitta le tranesi rimangono dal 13esimo posto in classifica, a +1 dalla zona retrocessione diretta.
  • calcio
Altri contenuti a tema
La Soccer perde amaramente a Lucera: tre reti pongono fine al sogno tranese La Soccer perde amaramente a Lucera: tre reti pongono fine al sogno tranese Finisce 3-0 per i padroni di casa
Bari, i primi allenamenti agli ordini di Nicola Di Leo, a pochi giorni dall’esordio contro il Pisa Bari, i primi allenamenti agli ordini di Nicola Di Leo, a pochi giorni dall’esordio contro il Pisa Il tranese sarà a fianco di Giampaolo nella prima uscita del nuovo Bari
1 ll tranese Nicola Di Leo è il nuovo allenatore in seconda della Ssc Bari ll tranese Nicola Di Leo è il nuovo allenatore in seconda della Ssc Bari Affiancherà mister Federico Giampaolo nel prosieguo della stagione sportiva '23-'24:
Trani Asd Ponte Lama, brillano i ragazzi e centrano una finale Trani Asd Ponte Lama, brillano i ragazzi e centrano una finale Si segnalano, in prospettiva, eccellenti profili
Poker della Soccer al San Ferdinando: qualificazione ai playoff rimandata all’ultima giornata Poker della Soccer al San Ferdinando: qualificazione ai playoff rimandata all’ultima giornata Decidono la tripletta di Pugliese e il gol di Terrone
Asd Città di Trani, il nuovo presidente è Francesco detto "Ciccio" Musacco Asd Città di Trani, il nuovo presidente è Francesco detto "Ciccio" Musacco Tranese di nascita e appassionato dello sport, la sua missione sarà quella di creare un ambiente societario stabile
Calcio, vittoria importantissima per il Città di Trani, altro ko per l’Apulia Calcio, vittoria importantissima per il Città di Trani, altro ko per l’Apulia Il Cdt vince 1-2 contro il Bitritto, l’Apulia perde 5-0
1 Pino di Meo: un tranese da record che fa sognare il Bisceglie Calcio a suon di vittorie Pino di Meo: un tranese da record che fa sognare il Bisceglie Calcio a suon di vittorie “Nel campo ero un ‘animale’,come allenatore mi sono dato una calmata”
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.